Forum

Notifiche
Cancella tutti

[CENTROFENOSSINA]  

 

Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9773
01/06/2012 3:35 am  

La centrofenossina è un amplifcatore dell'intelligenza e anche un agente contro l'invecchiamento. E' stato dimostrato che causa miglioramenti in vari aspetti delle funzioni mnemoniche e che aumenta del 30% la vita degli animali da laboratorio.
Uno degli aspetti più ampiamente riconosciuti del processo di invecchiamento è il formarsi di lipofuscina nelle cellule cerebrali. La centrofenossina rimuove i depositi di lipofuscina dalle cellule cerebrali e ne riduce il tasso di accumulazione nelle cellule cerebrali giovani. Inoltre ringiovanisce la struttura sinaptica - l'area dove ha luogo lo scambio effettivo di informazioni tra cellule nervose.
Precauzioni: La centrofenossina non deve essere assunta da persone sovreccitabili o ipertese o da coloro soggetti a convulsioni o spasmi muscoloscheletrici. La droga non deve essere inoltre assunta da donne incinte o allattanti. Gli effetti indesiderati sono rari, ma includono ipereccitabilità, insonnia, tremori, disturbi deambulatori, sopore paradossale e depressione. Non c'è tossicità a dosi terapeutiche.
Posologia: Prendere da 1000 a 3000 mg. al giorno. La centrofenossina fa effetto velocemente. Noterete un aumento di lucidità e un leggero effetto stimolante.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


Quota