Forum

[GELATINA - COLLAGE...
 
Notifiche
Cancella tutti

[GELATINA - COLLAGENE] Brodo d'ossa  

Pagina 2 / 30

Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9816
 

http://immortalhair.forumandco.com/t6251-reversing-hairloss-and-general-health-add-bone-broths-to-your-diet

Carne cruda+calcio ha lo stesso effetto del brodo d'ossa?

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
 

Boh lo dice droddy...


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9816
 

Mah, la carne cruda non è che abbia una composizione amminoacidica diversa... forse qualche minerale in più, non l'ho capita stavolta la questione.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
 

Si difatti non è molto comprensibile questa affermazione...


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1952
 

In una volta non riesco a far bollire per 24 ore il brodo. Al massimo per un'ora al giorno.
Posso quindi congelare le ossa e riutilizzarle un'altra volta (ribollirle per un'altra ora), poi rimetterle in freezer di nuovo o no?

Cioè, dato che sono impossibilitata a bollire per 24 ore di seguito posso frazionare la bollitura in questo modo:
un'ora al giorno; ogni giorno scongelo, butto in pentola, faccio bollire per un'ora, bevo il brodo e ributto in freezer le ossa per riutilizzarle l'indomani ? Ogni volta fino allo scadere delle 24 ore (in pratica quando vedo che bollire non riesce ad estrarre più niente e il brodo viene come acqua.. ) ; posso farlo ?

Altra cosina: posso far bollire anche un pezzo di intestino insieme?


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9816
 

Mi sembra una cosa veramente assurda, scusa se te lo dico, tra l'altro congelare e scongelare di continuo non va affatto bene, far bollire un pezzo di intestino insieme alle ossa invece potrebbe aumentare la quantità di collagene, quindi perché no.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1952
 

Per qualcuno può essere assurdo bollire per 24 di fila, perciò avevo pensato di bollire a ripetizione.
Per esempio ieri ho bollito 30 minuti con l'induzione ed è uscito un brodo molto cruro, profumato e carico di sedimento.
Le ossa rimaste contengono ancora qualcosa e conto di bollirle ancora magari un altro giorno. Nel frattembo le 'iberno' nel freezer.

Se il brodo che ne uscirà sarà ancora carico presumo che qualche valore nutrizionale lo avrà ancora, cioè finché il brodo sarà torbido, profumato e ricco di sedimento. Al limite collagene e cartilagine.

Nel brodo ho messo lo stomaco e non l'intestino se non sbaglio ->
Da cotto è più attraente, magari dopo le varie bolliture lo mangio, sarà ricco di collagene come anche le cartilagini.

L'intestino è quello bianco e lungo e proverò a mangiarlo crudo oggi.... vi farò sapere.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9816
 

Congelare e scongelare più volte è una pratica sempre sconsigliata per la carica batterica, ma effettivamente, quando un cibo è cotto o ribollito dovrebbe venir meno il problema.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1952
 

Ma se è una questione di batteri non c'è problema per me! Più batteri mi piglio e più il mio sistema immunitario si rinforza a furia di 'allenamento' !!

Piuttosto congelare e scongelare potrebbe rendere più tenere le ossa e lo stomaco così come il bollire, di conseguenza renderebbe più usufruibile le sostanze all'interno.

Quando mangio una coscia cruda non riesco a staccare e recuperare tutto dalle ossa e il brodo diventa un'ottima soluzione per non buttare via nulla. Perfino lo stomaco spugnoso da cotto mi attira di più.

In ogni caso spero che almeno il collagene e gelatina siano salve!


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9816
 

I cristalli di ghiaccio rompono le pareti cellulari quindi scongelando direttamente in pentola dovresti riuscire ad estrarre i nutrienti, credo.
Per i batteri... non ne ho la fobia ma non mi piace nemmeno giocare alla roulette russa con loro.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9816
 

Ho letto che il brodo di cartilagini/ossa fatto per più di 3 ore denatura le proteine del collagene.
Vorrei capire come sono fatte le gelatine industriali a questo punto.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9816
 

Ho preso questa confezione da 1/2Kg ieri, gelatina ricavata da suino, prezzo 14€.
Senza troppi sbattimenti, sciolgo un foglio in mezzo bicchiere di acqua tiepida e bevo.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1952
 

Se le proteine vengono denaturate cosa rimane nel brodo?

Il colore, il sedimento fatto di ossa cartilagini e grasso segnalerà pur qualcosa....


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9816
 

Le proteine rimangono, non è che si dissolvono, si denaturano cioè assumono diversa struttura proteica, ma la struttura primaria dovrebbe rimanere integra.
Si dovrebbe approfondire meglio su cosa avviene a lunghissime cotture e capire la denaturazione proteica fino a quanto si spinge.
Mi rimane la curiosità di sapere come avviene l'estrazione della gelatina nei processi industriali, se tramite metodi classici oppure utilizzando magari solventi.

edit: su wikipedia c'è scritto che si ottiene tramite filtrazione e concentrata col vapore e poi sterilizzata a 138°C http://it.wikipedia.org/wiki/Gelatina_animale

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1952
 

Ritorno a bomba su questo argomento.
Le goccioline di grasso che vengono a galla sono fatte di grasso denaturato?

Di solito le ossa crude le rosicchio fino a ridurle in polvere e le mangio. Alcune sono forti e non riesco.
Ho notato che da bollite diventano più friabili e più usufruibili e sgranocchiabili.
Se non altro aiuteranno a fare massa nell'intestino collaborando al transito intestinale?


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9816
 

Ci sono da fare alcune considerazioni, il tempo che impiega la bollitura a denaturare i PUFA presenti nella carne, ma siccome sono una quantità minima (in genere) direi che il grasso della carne saturo resiste bene a temperature di ~100°C anche per ore.
In conclusione non me ne preoccuperei.
Le ossa contengono anche calcio e fosforo, però se non ridotte in polvere non so quanto l'apparato digerente riesca ad assimilarli.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Pagina 2 / 30