Forum

[GLICINA] anello de...
 
Notifiche
Cancella tutti

[GLICINA] anello debole nel metabolismo  

Pagina 2 / 7
 

fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
15/04/2013 10:01 am  

No, la lisina, che avevo inserito nei frullati di canapa, per migliorarne il profilo amminoacidico e anche per emulare il protocollo che seguiva Genfranco con acido ascorbico, non mi aveva fatto nessun effetto nei confronti dell'allergia. Nemmeno l'acido ascorbico ad alte dosi e gli omega 3 ebbero fatto nulla per la mia allergia. Nel periodo che ebbi aumentato acido ascorbico e omega3 inizio anche un problema all'esofago. Un certo sollievo, nel periodo della paleo, l'ebbi avuto dopo aver inserito il latte di capra. Comunque tutti i giorni li passavo con il naso che colava e un fastidioso prurito alla gola. Da quando il pastore ha vaccinato le capre ho sospeso il latte e ancora non l'ho reinserito; anche perché voglio asciugare l'addome. Ora, proprio come il periodo ehretista e anche senza latte, l'allergia è ai minimi termini con catarro e piccola raffica di starnuti solo al mattino appena sveglio. Non mi si sono infiammati più nemmeno gli occhi da quando ho inserito la glicina. Se continua così sono contento!
P.s. Anche L'apigenina aveva fatto cilecca. Non sto prendendo più nemmeno ne la damiana e nemmeno la camomilla: non ne sento la necessità in questo periodo. Di supplementi oltre alla glicina, sto prendendo la vitamina D tutti i giorni tranne la domenica, l'enterolactis nei fine settimana, le proteine vegetali in polvere, una dose di acido ascorbico mischiato con bicarbonato di potassio prima di pranzo, un integratore di vitamina b e uno di enzimi digestivi ai pasti e una capsula di acido alfa lipoico al mattino.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
29/04/2013 5:45 pm  

Integrazione di Glicina nella dieta imita l'estensione della longevità della restrizione dietetica di metionina in 344 ratti Fisher
http://www.fasebj.org/cgi/content/meeting_abstract/25/1_MeetingAbstracts/528.2
Restrizione dietetica(MR) di Metionina (Met) estende la durata della vita nei roditori del 30-40% e inibisce la crescita. Dal momento che la glicina è il veicolo per la clearance epatica di eccesso Met via glicina N-metiltransferasi (GNMT), abbiamo ipotizzato che la supplementazione dietetica glicina (GS) potrebbe produrre cambiamenti biochimici ed endocrini simili a MR e anche estendere la durata della vita. Sette settimane di età maschi Fisher 344 ratti sono stati alimentati con diete contenenti 0,43% Met/2.3% glicina (controllo nutriti; CF) o 0,43% Met / 4%, 8% o 12% glicina fino alla morte naturale. In 8% o 12% GS ratti, la durata della vita media è aumentata da 88 settimane (w) a 113 w, e la massima durata della vita è aumentato da 91 w per 119 wv CF. Riduzione della crescita del corpo è stato meno drammatico, e neppure significativo nel gruppo 8% GS. Sono state anche osservate riduzioni dose-dipendenti in diversi marcatori sierici. A lungo termine (50 w) 12% GS comportato riduzioni medio (± SD) di glucosio a digiuno (158 ± 13 V 179 ± 46 mg / dL), l'insulina (0,7 ± 0,4 V 0,8 ± 0,3 ng / ml), IGF- 1 (1082 ± 128 V 1407 ± 142 ng / mL) e dei trigliceridi (113 ± 31 V 221 ± 56 mg / dl) rispetto ai livelli di CF. L'adiponectina, che aumenta con MR, non ha subito variazioni nel GS dopo 12 w sulla dieta. Proponiamo che la clearance più efficiente Met via GNMT con GS potrebbe ridurre la tossicità cronica rispettati per metilazioni canaglia dalla capacità cronica metilazione eccesso o stress ossidativo da generazione di sottoprodotti tossici come la formaldeide. Questo progetto ha ricevuto alcun finanziamento esterno.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
06/05/2013 5:47 pm  

https://www.mangiaconsapevole.com/forum/T-RAY-PEAT-pensiero.html?pid=16983#pid16983

Riallacciandomi al discorso sviluppatosi nel link sopra, ci sono altri studi, che non ho ancora riportato, perché si rivolgono a persone con patologie preesistenti riguardanti il metabolismo della glicina, come questo http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18830815/, che riguarda l'aumentata ossidazione lipidica nel cervello, lo studio è in vitro oltretutto, e basta della semplice vitamina E per invertire gli effetti, e ripeto persone affette già da nonketotic hyperglycinemia.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
07/05/2013 10:39 am  

E' una cosa simile alla fenilchetonuria
Io problemi del genere, per fortuna non ne ho e penso che 3 grammi di glicina non mi facciano un bel niente assunti con la carne. Dopotutto stiamo parlando di ammicoacidi = cibo. E' chiaro che facciano male solo a chi ha problemi con il loro metabolismo. Un po' come il favismo e le fave, etc.
Si è parlato anche di depauperamento della Taurina. Penso di non avere problemi nemmeno in tal senso: assumo da molto tempo circa 9 grammi al giorno di tale amminoacido senza nessun effetto avverso.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
31/07/2014 2:03 pm  

Da una settimana assumo 2g di glicina prima di andare a dormire e non posso che ribadire che induce un sonno profondo e ininterrotto, al risveglio mi sento un leone, senza stordimenti.
Ricordo che per un periodo la presi anche quando ero in paleo, mi aiutava un pochino ma non così come ora, segno che aiuta ma non risolve, comunque già dai 3g mi dava un leggero stordimento al risveglio in quel periodo quindi non mi sono spinto a quella quantità, ma sarebbe interessante farlo per vedere se adesso ho più "tolleranza".
Anche se il processo per ricavarla non mi piace granché:
Glycine is manufactured by chemical synthesis from formaldehyde or monochloroacetic acid and ammonia. http://www.ajiaminoscience.com/products/manufactured_products/l-amino_acids/Glycine.aspx

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
31/07/2014 2:09 pm  

D'ora in avanti, se mi capita, preferisco l'insonnia a quell'integratore.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1390
31/07/2014 2:30 pm  

Praticamente è una sostanza chimica ?!


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
31/07/2014 2:59 pm  

Come tantissime vitamine, minerali, amminoacidi, viene ricavata e isolata tramite sostanze dubbie, vedi la formaldeide, che qualche traccia vuoi o non vuoi la lascia, ed è quello che dice sempre Peat, di evitare queste forme di sintesi per le impurità.
L'acido ascorbico ad esempio ha diverse tracce dei solventi usati per la sua sintesi.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 2354
31/07/2014 3:32 pm  

ma l'acido ascorbico nn lo producono microrganismi ogm?

cmq xche prendere glicina pura quando basta prendere gelatina o collagene idrolizzato?


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
31/07/2014 3:50 pm  

Perché l'avevo comprata tempo fa... e sono riluttante a buttare le cose, ma di certo il prossimo acquisto sarà collagene bovino idrolizzato.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
31/07/2014 4:05 pm  

[offtopic]

ma l'acido ascorbico nn lo producono microrganismi ogm?

Si può continuare nella discussione dell'acido ascorbico, si era già accennato sull'argomento ed eri già intervenuto dicendo che i contaminanti non sono peggiori dell'aria di un centro cittadino quindi non è da allarmarsi più di tanto, comunque https://www.mangiaconsapevole.com/forum/T-Acido-Ascorbico-Vitamina-C-E300.html?pid=18152#pid18152
https://www.mangiaconsapevole.com/forum/T-Acido-Ascorbico-Vitamina-C-E300.html?pid=18172#pid18172
https://www.mangiaconsapevole.com/forum/T-Acido-Ascorbico-Vitamina-C-E300.html?pid=18174#pid18174
https://www.mangiaconsapevole.com/forum/T-Acido-Ascorbico-Vitamina-C-E300.html?pid=18176#pid18176
[/offtopic]

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
31/07/2014 4:22 pm  

Comunque una cosa aggiunta all'altra (aria, alimenti, acqua, cibo, integratori, etc.), come la classica goccia che fa traboccare il vaso, ed ecco che si fa il botto...

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
04/08/2014 9:46 pm  

Studio della tossicità di ripetute dosi di Glicina in 4 settimane su ratti
J Toxicol Pathol. 2013 Dec. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24526813

traduzione automatica
Per esaminare il profilo di tossicità di glicina, un additivo alimentare autorizzato, una soluzione di glicina in acqua per iniezione è stata somministrata per via orale (mediante sonda gastrica) a ratti SD maschi (Crl: CD (SD)) una volta al giorno per 4 settimane con dosi di 500, 1000 e 2000 mg / kg / giorno in un volume di 10 ml / kg. Gli animali di controllo hanno ricevuto solo veicolo. No animali sono morti, e nessuna modifica glicina correlati sono stati osservati in peso corporeo, il consumo di cibo, consumo di acqua, ematologia, peso degli organi, esame patologico grave o esame istopatologico. In analisi delle urine, ogni giorno il volume urinario e delle vie urinarie Cl escrezione erano significativamente più alti nel gruppo della dose mg / kg / die 2000 e il pH delle urine e proteine ​​urinarie mostrano un andamento inferiore nei gruppi trattati con glicina. Tuttavia, questi cambiamenti sono stati considerati di scarsa rilevanza tossicologica, perché non c'erano cambiamenti istopatologici nei reni o della vescica urinaria, di variazioni di altri parametri urinari. Per quanto riguarda la chimica del sangue, fosfolipidi erano significativamente più alti nel gruppo della dose mg / kg / die 2000. Tuttavia, l'aumento era piccola e non è stato considerato rilevanza tossicologica. In conclusione, nessuno degli animali in nessuno dei gruppi glicina-trattati hanno mostrato cambiamenti che sono stati considerati tossici significativi. Pertanto, il livello non si osservano effetti avversi della glicina è stata stimata essere di almeno 2000 mg / kg / die, alle condizioni di questo studio.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Puccettone
(@puccettone)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 76
09/01/2015 12:10 am  

articolo incredibilmente interessante sulla glicina:

http://180degreehealth.com/glycine-insulin-resistance/

La cosa che mi ha colpito di piu' è lo studio su 485 metaboliti in persone che hanno sviluppato una insulino resistenza: la glicina è risultata essere il metabolita piu' carente in queste persone...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
09/01/2015 5:33 pm  

Come dicevo già ad @"eric" sulla glicina:
15 g / giorno di glicina, glucosio a digiuno sceso da 183 mg/dL a 140 (vs controlli placebo).

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
15/01/2015 2:42 am  

La glicina è interessantissima. Valtsu ha un buon articolo su di essa. Infatti ne ho ordinato 1kg su bulkpowders, provo 1g diverse volte al giorno.


RispondiQuota
Pagina 2 / 7