Forum

Istamina... come de...
 

Istamina... come degradarla  

Pagina 3 / 3
 

Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1000
18/03/2019 2:37 pm  

A parte grassi , diciamo quasi tutti i carbo, anche da verdure e frutta. Fibre comprese.

e qualsiasi cosa che non viene digerita (quindi anche eventuali proteine)

Questo post è stato modificato 6 mesi fa da Yankee

RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 8 anni fa
Post: 7323
18/03/2019 4:06 pm  

Per la miseria, se proliferano allegramente con tutto è un grosso problema! 

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1000
18/03/2019 6:26 pm  

Grosso problema; è per questo che non è facile debellarla (soprattutto se nella variante metano, SIBO-costipazione come quella che si è innamorata di me..)


RispondiQuota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 2 anni fa
Post: 834
22/03/2019 8:15 am  

La maggior parte delle volte la causa dell'intolleranza all'istamina è la SIBO.

Proteine indigerite e carboidrati fermentabili vengono convertiti in fenoli, indoli e scatoli dai batteri che colonizzano il tratto digerente, che riempiono il vaso dall'interno e ogni qualvolta si mangia poi un cibo che ne contiene il vaso trabocca, scatenando i sintomi.

Tende a peggiorare se non si trova la causa della SIBO.

Il DAOSIN è un palliativo, molto costoso, andrebbe preso magari il weekend quando si esce a bere un bicchiere di vino e mangiare due fette di crudo, di certo non è pensato per un utilizzo quotidiano.

Io soffro sicuramente i salicilati (cocco e oliva mi dan fastidio), l'istamina anche ma nel weekend mangio e bevo cibi ad alto contenuto istaminico senza grossi problemi, a me causa iperammoniemia e costipazione se assunta regolarmente, ma ovviamente sono consapevole che il mio problema è interno, a differenza di altri che danno la colpa al tonno in scatola (LOL).. povera Italia!


RispondiQuota
Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1000
22/03/2019 9:48 am  

Sono d'accordo ma una volta guarita la SIBO il problema con l'istamina non scompare da solo.. Va guarita anche questa (e onestamente non so cosa mi diranno per curarla).

Il DAOSIN serve per mangiare almeno una volta a settimana qualcosa di diverso, visto che una dieta SIBO-HI severa lascia spazio a pochissimi alimenti.. 

Quindi tu non tolleri nemmeno olio EVO e di cocco?


RispondiQuota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 2 anni fa
Post: 834
22/03/2019 10:44 am  

Una volta guarita la SIBO (che non sempre si può curare) la mucosa torna a produrre gli enzimi che degradano l’istamina come una persona normale.

 

Sono due cibi che schivo perché mi causano bruciore rettale, mangio altri grassi con moderazione perché soffro di una sindrome dispeptica idiopatica che approfondirò in futuro probabilmente con un gastroenterologo.


RispondiQuota
Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1000
28/03/2019 7:39 am  

Ho trovato riferimenti ma nessuna risposta alla correlazione tra intolleranza all'istamina/gastrina bassa (e quindi eccessiva produzione di acido dello stomaco). Sto notando che curando la SIBO, la tolleranza all'istamina sta scendendo. Quindi bresaola e simili adesso non riesco proprio più a tollerarli: pensavo ci sarebbe stato un aumento della tolleranza.. mah..


RispondiQuota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 2 anni fa
Post: 834
28/03/2019 8:41 am  

Stai peggiorando forse? Anch’io quando assumevo antibatterici ero pieno di istamina, dopo un po’ meglio sospendere.. cosa stai prendendo? Occhio anche a probiotici..


RispondiQuota
Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1000
28/03/2019 9:05 am  

Peggiorando molto. Ho fatto circa 3 settimane di Biocidin (poi non lo tolleravo più per gengive gonfie, sanguinamenti, vertigini) ora da 3 settimane Allicina (nessun problema a parte per lo stomaco che un pò ne risente). Ma quello che mi ha spaccato lo stomaco sono gli enzimi digestivi (Enzimedica basic) non so se per colpa dell'istamina o di che cosa.. Poi tra 2 settimane breath test per verificare se la SIBO è diminuita (c'è stata comunque una sensibile diminuzione del gonfiore)  Comunque non riesco a capire il perchè di questo aumento dell'intolleranza all'istamina.. Probiotici assolutamente non li sto toccando..


RispondiQuota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 2 anni fa
Post: 834
28/03/2019 9:25 am  

Anch’io con Biocidin ho avuto una reazione istaminica molto molto seria e ne risento ancora oggi, l’ho protratto per troppo tempo, credo sia dovuto a qualche erba che c’è dentro e mi ha fatto fare anche una colica renale dritto al PS.

Assicurati di prenderli incapsulati oppure in olio vettore altrimenti ti va a pu..ne lo stomaco come è successo a me.

Però o si anche a me il gonfiore era nettamente diminuito, io inizio a stare davvero benino adesso, sono migliorato molto, spero di migliorare ancora.

Ti auguro un BT negativo allora!


RispondiQuota
Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1000
28/03/2019 9:40 am  

Per quanto l'hai usato il Biocidin? Poi più usato nulla?

Incapsulati intendi l'allicina? (è incapuslata ma penso che le capsule si sciolgano velocemente).

Quindi non hai più fatto un BT e l'istamina ti è scesa? Ne sono contento, un pò di luce in fondo al tunnel (p.s. rispondi pure sul mio diario per non andare troppo OT qui, se è OT).

Per lo stomaco proverò a vedere se lo splipperly serve: tu se non sbaglio l'hai assunto, o sbaglio?

Sei ancora a dieta ferrea?


RispondiQuota
Pagina 3 / 3