Forum

La mia integrazione...
 
Notifiche
Cancella tutti

La mia integrazione: anti-aging, benessere generale  

Pagina 1 / 2
  RSS

Antonioz
(@antonioz)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 326
01/09/2015 10:03 am  

Premessa: ho 20 anni, ma sono piuttosto fissato con l'anti-aging.
La mia integrazione punta in primis a cercare di rallentare l'orologio biologico, contrastando i ROS.
So già che assumo troppe cose, infatti vorrei eliminarne qualccuno, magari col vostro aiuto.
Ah, parte di questi integratori li assumo anche per i capelli (soffro di calvizie)

- Vitamina C, 750mg-1gr al giorno (250mg al mattino, 250mg pranzo, 250mg cena.. così aiuto anche l'assorbimento del ferro)

- Thè Verde (Marca Now Food, se non ricordo male è da 400mg, con il 98% di polifenoli e 45% catechine), lo assumo 2-3 volte al giorno.

- Echinacea (rinforza il sistema immunitario)

- Chetoni del lampone (consigliati da un mio amico studente di medicina, in quanto aumenterebbe i livelli di IGF-1)

- Zinco gluconato 100mg (antiossidante, utile per l'acne, blando anti-dht, dovrebbe aumentare leggermente i livelli di T.. lo prendo lontano dal calcio/latte)

- Biotina 10mg (per il sebo, sia sui capelli che sul volto.. e devo dire che fa il suo sporco lavoro)

- Curcumina + Bioperine

- 3-4gr di Omega 3 MyProtein ( e qui immagino che storcerete il naso.. prima di conoscere il forum ero convinto che i grassi polinsaturi fossero il sacro graal, adesso inizio ad avere qualche dubbio..)

- Acido Gamma Linoleico (un Omega 6 ma antinfiammatorio)

- Vitamine del gruppo B. Assumo un integratore che ne contiene circa 50mg per ogni vitamina, ed è davvero tanto.. infatti sto pensando di passare al comunissimo lievito di birra, oppure ad uno meno dosato. Non vorrei che tali dosi possano risultare dannose per il sistema nervoso.. anche se si tratta comunque di vitamine idrosolubili, però..

- Vitamina D, circa 10.000, soltanto 1-2 volte a settimana.

- OPC (sarebbero le antocianine.. il pigmento violaceo dei frutti di bosco, dovrebbero essere tra i più potenti antiox)

.. che ne pensate? Troppe cose, vero? =-( C'è qualcosa che mi consigliate di eliminare..?


Quota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
01/09/2015 12:35 pm  

Premessa: ho 20 anni, ma sono piuttosto fissato con l'anti-aging.
La mia integrazione punta in primis a cercare di rallentare l'orologio biologico, contrastando i ROS.
So già che assumo troppe cose, infatti vorrei eliminarne qualccuno, magari col vostro aiuto.
Ah, parte di questi integratori li assumo anche per i capelli (soffro di calvizie)

- Vitamina C, 750mg-1gr al giorno (250mg al mattino, 250mg pranzo, 250mg cena.. così aiuto anche l'assorbimento del ferro)

- Thè Verde (Marca Now Food, se non ricordo male è da 400mg, con il 98% di polifenoli e 45% catechine), lo assumo 2-3 volte al giorno.

- Echinacea (rinforza il sistema immunitario)

- Chetoni del lampone (consigliati da un mio amico studente di medicina, in quanto aumenterebbe i livelli di IGF-1)

- Zinco gluconato 100mg (antiossidante, utile per l'acne, blando anti-dht, dovrebbe aumentare leggermente i livelli di T.. lo prendo lontano dal calcio/latte)

- Biotina 10mg (per il sebo, sia sui capelli che sul volto.. e devo dire che fa il suo sporco lavoro)

- Curcumina + Bioperine

- 3-4gr di Omega 3 MyProtein ( e qui immagino che storcerete il naso.. prima di conoscere il forum ero convinto che i grassi polinsaturi fossero il sacro graal, adesso inizio ad avere qualche dubbio..)

- Acido Gamma Linoleico (un Omega 6 ma antinfiammatorio)

- Vitamine del gruppo B. Assumo un integratore che ne contiene circa 50mg per ogni vitamina, ed è davvero tanto.. infatti sto pensando di passare al comunissimo lievito di birra, oppure ad uno meno dosato. Non vorrei che tali dosi possano risultare dannose per il sistema nervoso.. anche se si tratta comunque di vitamine idrosolubili, però..

- Vitamina D, circa 10.000, soltanto 1-2 volte a settimana.

- OPC (sarebbero le antocianine.. il pigmento violaceo dei frutti di bosco, dovrebbero essere tra i più potenti antiox)

.. che ne pensate? Troppe cose, vero? =-( C'è qualcosa che mi consigliate di eliminare..?

le vitamine B, bisogna vedere quale forma. Eviterei i 3-4 grammi di omega 3. Assocerei alla vitamina D la k2 oltre a mangiare cibi ricchi di vitamina A (burro, rosso d'uova, fegato)...


RispondiQuota
Antonioz
(@antonioz)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 326
01/09/2015 12:47 pm  

Per la Vitamina A mangio 7 uova a settimana (uno al giorno) e soprattutto tantissima verdura ( ricca di beta carotene), almeno 200-300gr di lattuga al giorno!


RispondiQuota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
01/09/2015 1:01 pm  

Per la Vitamina A mangio 7 uova a settimana (uno al giorno) e soprattutto tantissima verdura ( ricca di beta carotene), almeno 200-300gr di lattuga al giorno!

il fegato una volta la settimana è una buona idea. !20/130g bastano.
Io quando prendevo gli omega 3 avvertivo una strana debolezza, una nebbia mentale, sono convinto che non mi facessero bene.


RispondiQuota
Antonioz
(@antonioz)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 326
01/09/2015 1:06 pm  

Per la Vitamina A mangio 7 uova a settimana (uno al giorno) e soprattutto tantissima verdura ( ricca di beta carotene), almeno 200-300gr di lattuga al giorno!

il fegato una volta la settimana è una buona idea. !20/130g bastano.
Io quando prendevo gli omega 3 avvertivo una strana debolezza, una nebbia mentale, sono convinto che non mi facessero bene.

.. volete proprio farmeli odiare sti Omega 3.. XD


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
01/09/2015 1:22 pm  

Io porto avanti la battaglia anti capsule omega-3... se proprio ne vuoi mangia il pesce.
Togli almeno gli omega-6, come se nella dieta abituale non ce ne fossero già abbastanza 🙂

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Antonioz
(@antonioz)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 326
01/09/2015 1:35 pm  

Più che altro noto che nella mia dieta ho parecchi grassi..
Assumo ogni giorno circa 2400 kcal, di cui il 35% grassi.. 95g di grassi! Sono tanti secondo voi? Ho letto che una dieta ricca di grassi può favorire l'invecchiamento..

I grassi principalmente li prendo da:
Frutta secca (Noci, mandorle, nocciole)
Uova (uno al giorno)
Olio evo (15-20g al giorno)
Olio di cocco (5g)
Olio di canapa (5g)
30g di semi vari (sesamo, lino, zucca.. ogni giorno)
10-20g di cioccolato fondente 90%
10-20g di grana.

Assumo molta frutta secca e semi vari perchè su un forum di capelli (probabilmente lo conoscete, si chiama Ieson) si consiglia di assumere questi alimenti..


RispondiQuota
eric
 eric
(@eric)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 2495
01/09/2015 1:43 pm  

so che molti di voi non saranno d accordo, ma io in assenza di patologie toglierei ogni tipo di integrazione


RispondiQuota
burc
 burc
(@burc)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 138
01/09/2015 5:17 pm  

............io in 55 anni non ho mai preso integratori e sono sempre stato bene ho avuto calcoli da ossalato di calcio tre episodi dai 30 ai 33 anni, un pò di pressione alta verso i 44 anni, ora 80/120. Colesterolo alto praticamente da sempre tantè che ho fatto due volte gli esami alla carotide (ordinati dal Dott.) per vedere se erano un pò intasate ma tutto nella norma................
Detto questo penso di essere fortunato e la genetica mi ha aiutato.................a me basta scampare ancora un 10 anni poi anche se crepo amen il mio l'ho fatto...............

p.s. magari fra 10 anni cambio idea........specialmente se ancora mi tira...................


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
01/09/2015 8:46 pm  

Se stai bene hai voglia se cambi idea... 🙂

Comunque in giro puoi leggere di tutto, tra grassi saturi e carboidrati semplici fa invecchiare tutto, secondo me anche il campare fa invecchiare 😀

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1905
01/09/2015 10:23 pm  

I troppi anti-ossidanti non potrebbero avere un effetto pro-ossidante?


RispondiQuota
Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
01/09/2015 10:35 pm  

piano di "integrazione" pessimo a mio parere:

direi che la vitamina C integrata, cioe' l'acido ascorbico, è una delle integrazioni piu' PRO-aging che esistano
biotina, zinco e altre vitamine/minerali sono abbondanti in alcuni cibi e si dovrebbe prenderle da quelli, prendere zinco tutti i giorni e' dannoso in quanto è un OSSIDANTE e distrugge le altre vitamine e minerali, è antagonista di alcuni di essi
il resto sono inutili (chetoni da lampone, echinacea) o dannosi (omega3-6, etc.)


RispondiQuota
Luca40
(@luca40)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 912
01/09/2015 11:23 pm  

piano di "integrazione" pessimo a mio parere:

direi che la vitamina C integrata, cioe' l'acido ascorbico, è una delle integrazioni piu' PRO-aging che esistano
biotina, zinco e altre vitamine/minerali sono abbondanti in alcuni cibi e si dovrebbe prenderle da quelli, prendere zinco tutti i giorni e' dannoso in quanto è un OSSIDANTE e distrugge le altre vitamine e minerali, è antagonista di alcuni di essi
il resto sono inutili (chetoni da lampone, echinacea) o dannosi (omega3-6, etc.)

qual è il problema con lo zinco? Lo chiedo perché il multi-vitaminico che prendo contiene 15mg di zinco.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
01/09/2015 11:43 pm  

Ci sono momenti che mi chiedo: perchè abbiamo tanta paura dell'ossidazione, quando noi siamo in vita grazie all'ossidazione? Tutta l'energia che ci sostiene deriva dall'ossidazione delle sostanze nutritive. Potrebbe essere che, ricercare troppo l'effetto antiossidante, possa interferire con le reazioni chimiche con le quali in nostro organismo usa l'energia? Mi viene in mente il famoso detto: è meglio un giorno da leone o cento da pecora? Potrebbe essere che, interferire artificialmente con l'ossidazione, allunghi la vita a discapito della sua qualità? Forse, sarebbe meglio migliorare la capacità del nostro organismo di eliminare le "scorie" dell'ossidazione, più che interferire con l'ossidazione stessa? Per invecchiare e vivere bene in generale, ci vorrebbero: una super fornace (per produrre molta energia, ossidando l'impossibile) e degli organi emuntori super performanti (per smaltire le vagonate di scorie derivanti dal processo di ossidazione).

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
eric
 eric
(@eric)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 2495
02/09/2015 12:55 am  

qual è il problema con lo zinco? Lo chiedo perché il multi-vitaminico che prendo contiene 15mg di zinco.

Che io sappia lo zinco, se preso senza integrare anche del rame porta all anemia


RispondiQuota
Antonioz
(@antonioz)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 326
02/09/2015 4:46 am  

Se stai bene hai voglia se cambi idea... 🙂

Comunque in giro puoi leggere di tutto, tra grassi saturi e carboidrati semplici fa invecchiare tutto

Anche l'eccesso proteico a quanto pare.. dato che una dieta ricca di grassi aumenterebbe i livelli di testosterone (un ormone sicuramente 'pro-aging')..
Alla fine ciò che conta è l'equilibrio.

Io attualmente seguo una dieta da 2500kcal, di cui il 20% circa in proteine (120gr, 2 x kg di peso), 30% grassi (circa 80-85gr) e il resto in carboidrati a basso IG..


piano di "integrazione" pessimo a mio parere:

direi che la vitamina C integrata, cioe' l'acido ascorbico, è una delle integrazioni piu' PRO-aging che esistano

Scusa ma dove hai letto ciò? Non mi risulta sinceramente! Magari se esageri con l'integrazione sì, come tutti gli antiossidanti, ma 750mg - 1gr è assolutamente sicura.

biotina, zinco e altre vitamine/minerali sono abbondanti in alcuni cibi e si dovrebbe prenderle da quelli, prendere zinco tutti i giorni e' dannoso in quanto è un OSSIDANTE e distrugge le altre vitamine e minerali, è antagonista di alcuni di essi

Molte vitamine per avere una reale efficacia è necessario assumerle in quantità ben superiori all'RDA.. La Biotina ad esempio, per il sebo, è efficace a dosi di 10mg (alcuni medici consigliano anche 20-30mg).. dose ben lontana dall'RDA, ed impossibile da trovare negli alimenti.

Lo zinco non mi sembra ossidante, anzi, è un antiossidante!
E per quanto riguarda l'antagonismo con altri minerali (rame in primis), il problema si ha in caso di eccesso. 15mg di zinco non sono un problema. Seguo quest'integrazione da un anno e il rame è perfetto! In caso comunque basterebbe integrare 1mg di rame ogni 10-15mg di zinco.


Ci sono momenti che mi chiedo: perchè abbiamo tanta paura dell'ossidazione, quando noi siamo in vita grazie all'ossidazione? Tutta l'energia che ci sostiene deriva dall'ossidazione delle sostanze nutritive. Potrebbe essere che, ricercare troppo l'effetto antiossidante, possa interferire con le reazioni chimiche con le quali in nostro organismo usa l'energia? Mi viene in mente il famoso detto: è meglio un giorno da leone o cento da pecora? Potrebbe essere che, interferire artificialmente con l'ossidazione, allunghi la vita a discapito della sua qualità? Forse, sarebbe meglio migliorare la capacità del nostro organismo di eliminare le "scorie" dell'ossidazione, più che interferire con l'ossidazione stessa? Per invecchiare e vivere bene in generale, ci vorrebbero: una super fornace (per produrre molta energia, ossidando l'impossibile) e degli organi emuntori super performanti (per smaltire le vagonate di scorie derivanti dal processo di ossidazione).

Sicuramente, ma credo che il problema sia l'eccesso ossidativo.. e al giorno d'oggi con l'inquinamento, lo stress (sia psico-fisico che tecnologico), il danno ossidativo è sin troppo elevato.
Comunque la mia dieta e integrazione anti-aging non punta tanto alla longevità, bensì a cercare di mantenere un aspetto giovanile per più tempo possibile.


RispondiQuota
Pagina 1 / 2