Forum

[Magnesio] Integraz...
 
Notifiche
Cancella tutti

[Magnesio] Integrazione, forme chimiche e loro assimilabilità  

Pagina 11 / 11
  RSS

fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
02/05/2016 2:12 pm  

@"Lenza" Con una dose così piccola, se non hai problemi di salute, non corri rischi. A stomaco vuoto sarebbe meglio.
@"la.mestessa" nessun problema per il carbonato. Era solo una questione economica, visto che nello stomaco si trasforma nel più economici cloruro. Anche il carbonato, il gluconato e il citrato non sono disgustosi. Il cloruro io lo assumo in compresse da un grammo.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 2354
02/05/2016 2:23 pm  

il citrato io ne prendo 4g senza problemi, basta scioglierlo bene in acqua molto calda
se lo prendi in polvere senza sciogliere si avrai problemi...


RispondiQuota
Lenza
(@lenza)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 13
02/05/2016 2:40 pm  

il citrato io ne prendo 4g senza problemi, basta scioglierlo bene in acqua molto calda
se lo prendi in polvere senza sciogliere si avrai problemi...

4g?? Addirittura? Ma hai qualche patologia?


RispondiQuota
la.mestessa
(@la-mestessa)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 27
02/05/2016 4:33 pm  

@"Lenza" Con una dose così piccola, se non hai problemi di salute, non corri rischi. A stomaco vuoto sarebbe meglio.
@"la.mestessa" nessun problema per il carbonato. Era solo una questione economica, visto che nello stomaco si trasforma nel più economici cloruro. Anche il carbonato, il gluconato e il citrato non sono disgustosi. Il cloruro io lo assumo in compresse da un grammo.

Grazie


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 2354
02/05/2016 4:38 pm  

4 g di citrato non sono 4 g di magnesio
saranno 4-500 mg

cmq preferisco magnesio glicinato alle altre forme


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
02/05/2016 6:21 pm  

Da quello che leggo in giro, il veicolante migliore per il magnesio, è l'acido pidolico (magnesio pidolato).


A me un grammo di citrato fa venire una forte diarrea liquida. Ora prendo tre grammi di cloruro che al momento non mi causano la diarrea. A mia figlia do il pidolato: è l'unico che ha fatto effetto su un tic nervoso.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
23/11/2016 10:31 am  

Test di laboratorio sui prodotti in commercio https://labdoor.com/rankings/magnesium

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
lawero
(@lawero)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 118
06/03/2017 2:33 pm  

gli ascorbato di magnesio hanno tutti la stessa % di vitamina c e magnesio? Mi smrbano che siano fortimente preponderanti verso la vitamina C quelli che ho visto .


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
08/03/2017 9:56 pm  

Non credo abbiano tutti lo stesso rapporto fra i due elementi, ma in genere sì c'è più vitamina C che magnesio.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
19/04/2017 11:55 pm  

...e niente, tante menate sulle forme di magnesio migliori da assimilare e poi torniamo all'ossido.
In virtù del fatto che contiene molto magnesio elementare, anche se l'assorbimento è basso, fornisce una quota rilevabile anche maggiore delle altre forme.
In vecchi studi si parla di un assorbimento del 4%, mentre parrebbe che l'assorbimento del magnesio ossido sia nell'ordine del 20% .

In uno studio su 18 uomini, 24 ore dopo il consumo di integratori di ossido di magnesio, i livelli di magnesio nelle urine sono aumentati di circa due volte il normale importo. E, dopo 48 ore, i livelli di magnesio erano aumentati a circa quattro volte dal normalme. La conclusione dei ricercatori: questi risultati mostrano chiaramente che "l'ossido di magnesio viene efficacemente assorbito ed eleva i livelli biologicamente attivi di magnesio nel flusso sanguigno".

L'aggiunta di acido fitico alla dieta degli animali è importante perché l'acido fitico si lega fortemente ai minerali e forma un complesso insolubile. Ciò significa che meno dei minerali consumati possono essere assorbiti. Nonostante l'aggiunta di acido fitico alla dieta degli animali, tutti i sali di magnesio testati risultano essere biodisponibili comparabilmente: "I risultati indicano che le differenze nella biodisponibilità dei magnesio dei composti erano piccole e fisiologicamente irrilevanti"

Poiché l'ossido di magnesio contiene più magnesio elementare ed è meno solubile, viene assorbito più lentamente nel flusso sanguigno mentre passa attraverso il tratto digestivo. Non aumenterà eccessivamente i livelli di sangue e quindi non sarà rapidamente escreto.

 
altre info qui: https://www.algaecal.com/expert-insights/magnesium-oxide-delivers-more-magnesium-with-far-fewer-pills/#

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
bit64
(@bit64)
Utenti
Registrato: 3 anni fa
Post: 14
11/09/2017 2:51 pm  

Qualcuno mi ha suggerito che il migliore magnesio è il chelato, qualcuno mi conferma ?


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
11/09/2017 5:22 pm  

In teoria sì... ma lo studio appena sopra dice che anche l'ossido di magnesio è ben assimilabile mentre è sempre stato detto il contrario.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
20/10/2020 1:07 am  

Sempre a partire dall'articolo dell'ossido di magnesio, riporto un ulteriore approfondimento scritto nei commenti.

[...]Innanzitutto, grazie per le tue ottime domande. Sfortunatamente, Internet è pieno di "informazioni mitiche". Questo è il motivo per cui leggo sempre gli articoli completi delle riviste mediche e non mi fido nemmeno degli abstract, tanto meno del modo in cui i risultati vengono riportati al pubblico, in particolare da coloro che hanno un interesse finanziario acquisito nel trovare un punto di "vendita" per un prodotto.

Per quanto riguarda l'assorbimento del magnesio

Indipendentemente dal tipo di sale di magnesio consumato (con UNA possibile, ma ancora non dimostrata eccezione discussa di seguito), durante la digestione, il magnesio verrà dissociato dal suo partner stabilizzante. Ciò accadrà indipendentemente dal fatto che il partner sia un amminoacido come la glicina o un acido organico come il citrato o un elemento come l'ossido. Questa separazione del magnesio dal suo partner rilascia magnesio nella sua forma ionizzata, che è la forma in cui il magnesio viene assorbito e la forma primaria in cui circola nel flusso sanguigno.

Nel tuo interesse - "chelato" è una parola alla moda usata per vendere alcuni tipi di integratori di magnesio. Significa semplicemente "legato a un intermedio del ciclo di Krebs", cioè che il partner del sale di magnesio è un intermedio del ciclo di Krebs, come citrato, glicinato, ecc. Sì, queste forme sono più rapidamente biodisponibili. No, questo non significa "ottimale". Gli intermedi del ciclo di Krebs, come glicinato e citrato, si staccano più facilmente dal magnesio elementare contenuto (più solubile), liberando questo magnesio per l'assorbimento più rapidamente, ma si staccano prima che il magnesio venga assorbito. Il magnesio nel magnesio glicinato non viene assorbito intatto e consegnato alle cellule.

La glicina è un amminoacido non essenziale, il più semplice di tutti gli amminoacidi. È un amminoacido non essenziale perché il nostro corpo lo produce e lo usa per produrre molti tipi di proteine, comprese le purine. Le purine sono utilizzate per produrre adenina e guanina, due delle cinque due delle cinque basi di acidi nucleici che compongono il nostro DNA e RNA, e sono anche componenti chiave in altre importanti biomolecole, inclusa la valuta energetica del corpo, l'ATP. Il punto qui è che il tuo corpo ha molti usi per la glicina chelata al magnesio in un integratore di glicinato di magnesio. Questa glicina sarà dissociata durante la digestione, e sebbene alcuni possano successivamente combinarsi con il magnesio libero nel sangue, la maggior parte sarà utilizzata per altri scopi. In sintesi, la glicina non ha alcun impatto sul nostro assorbimento del magnesio - a parte il fatto che la glicina è facilmente dissociata dal magnesio, liberando rapidamente il magnesio per l'assorbimento, principalmente nelle parti inferiori dell'intestino tenue, con piccole quantità assorbite nel colon.

Lo stesso vale per tutte le altre forme di sali di magnesio, con una possibile eccezione: il treonato di magnesio. Studi su cellule e animali indicano che il treonato di magnesio attraversa la barriera ematoencefalica, aumenta le concentrazioni intracellulari di magnesio nel sistema nervoso centrale e ha una serie di effetti benefici sulla plasticità neuronale.

Slutsky I, Abumaria N, Wu LJ, et al. Enhancement of learning and memory by elevating brain magnesium. Neuron. 2010 Jan 28;65(2):165-77. doi: 10.1016/j.neuron.2009.12.026. PMID: 20152124
Sun Q, Weinger JG, Mao F, et al. Regulation of structural and functional synapse density by L-threonate through modulation of intraneuronal magnesium concentration. Neuropharmacology. 2016 Sep;108:426-39. doi: 10.1016/j.neuropharm.2016.05.006. Epub 2016 May 10. PMID: 27178134

Non è noto se il complesso di magnesio treonato venga assorbito intatto dal tratto digerente nel flusso sanguigno. La maggior parte del magnesio nel sangue (da ~ 55 a fino all'80%) rimane nella sua forma ionizzata libera (in particolare, questa forma è un catione, che è uno ione a cui mancano uno o più elettroni e quindi ha una carica positiva; i cationi sono quasi sempre minerali con carica positiva). Circa il 33% del magnesio ionizzato libero assorbito dal tubo digerente si lega alle proteine nel flusso sanguigno e circa il 12% di esso viene complessato con anioni, che sono tipicamente sostanze chimiche a carica negativa. Il treonato è uno di questi anioni.

Nutrient Metabolism, Structures, Functions and Genes, ed. Kohlmeier M, 2nd ed. , Academic Press, Elsevier, 2015, p. 745
Magnesium in Laboratory Evaluations for Integrative and Functional Medicine, 2nd ed, Ed. Lord RS, Bralley JA. Metametrix Intitute, Duluth, GA, 2008, pp. 84-85.

Il treonato è una piccola molecola di zucchero prodotta naturalmente nel nostro corpo. Si forma come risultato del nostro metabolismo della vitamina C, in particolare dalla conversione spontanea del prodotto dell'ossidazione dell'acido ascorbico (che è chiamato acido deidroascorbico [DHA]), in acido ossalico e acido treonico (noto anche come treonato).

Il treonato può sicuramente legarsi al magnesio libero nel flusso sanguigno e il complesso risultante può essere trasportato nel cervello dai trasportatori del glucosio (GLUT), che trasportano gli zuccheri (monosaccaridi) e altri piccoli composti del carbonio nel cervello tramite trasporto facilitato passivo.

Oppure il magnesio L-treonato potrebbe essere assorbito intatto direttamente dal tubo digerente nel flusso sanguigno e quindi trasportato nel cervello dalle GLUTS. Non lo sappiamo.
Quello che sappiamo dalla ricerca sugli animali è che l'integrazione con magnesio L-treonato ha determinato un aumento dei livelli intracellulari di Mg + nel liquido spinale cerebrospinale. A causa dell'importanza fondamentale del magnesio per una funzione cerebrale sana, questi risultati promettenti sono stati studiati come potenziale mezzo per aiutare a mantenere una funzione cerebrale sana e per prevenire il declino cognitivo e l'Alzheimer.
Ciò che la ricerca sugli animali non ha dimostrato è che il magnesio L-treonato è stato assorbito intatto dal tratto digestivo e consegnato al cervello. È del tutto possibile che la grande quantità di treonato consumata quando è stato somministrato il magnesio L-treonato sia stata prima separata dal magnesio nel tratto digerente, ma in seguito combinata con esso nel flusso sanguigno, e il risultante complesso di magnesio L-treonato è arrivato cervello.

Inoltre, altre ricerche suggeriscono che il treonato, sotto forma di calcio L-treonato, potrebbe essere utile per l'osso, ma solo se il treonato esercita effetti aggiuntivi sugli osteoblasti e / o sugli osteoclasti poiché il treonato di calcio non è assorbito altrettanto bene del carbonato di calcio. Il tasso di assorbimento del calcio frazionario della L-teanina è del 26,49 ± 9,39%.

Wang H, Hu P, Jiang J., 2013. Calcium bioavailability of calcium L-threonate in healthy Chinese subjects measured with stable isotopes ((4)(4)Ca and (4)(2)Ca).Eur. J. Clin. Pharmacol. 69, 1121e1126 Eur J Clin Pharmacol. 2013 May;69(5):1121-6. doi: 10.1007/s00228-012-1420-5. Epub 2012 Nov 16. PMID: 23229796 In comparison, the fractional absorption rate of calcium carbonate is 39 +/-0.7. Martin BR, Weaver CM, Heaney RP, et al. Calcium absorption from three salts and CaSO(4)-fortified bread in premenopausal women. J Agric Food Chem. 2002 Jun 19;50(13):3874-6. PMID: 12059174

Ad oggi, tutto ciò che abbiamo per supportare un ulteriore beneficio dal calcio L-treonato è uno studio in vitro (in provetta) su osteoclasti di coniglio trattati con sodio L-treonato, calcio L-treonato o calcio gluconato. Sia il sodio L-treonato che il calcio L-treonato hanno abbassato l'attività di riassorbimento osseo degli osteoclasti di coniglio, ma il calcio L-treonato ha svolto un lavoro migliore e il calcio gluconato è risultato inefficace.

He JH, Tong NW, Li HQ, et al. [Effects of L-threonate on bone resorption by osteoclasts in vitro]. [Article in Chinese] Sichuan Da Xue Xue Bao Yi Xue Ban. 2005 Mar;36(2):225-8. PMID: 15807273

In sintesi

Tutto quanto sopra suggerisce che l'anione organico, il treonato, ha effetti benefici sull'utilizzo del magnesio nel cervello. Dopo molte ricerche, sono finalmente riuscito a scoprire quanto magnesio elementare è presente in un integratore di treonato di magnesio. Non è stato facile da scoprire, il che ha senso perché non è molto: 2.000 mg di magnesio treonato contengono 140 mg di magnesio elementare, che si traduce in una capsula da 150 mg che fornisce ~ 10,7 mg di magnesio.

Tornando al magnesio glicinato

Il glicinato di magnesio non ha mostrato una biodisponibilità superiore rispetto agli altri intermedi del ciclo di Krebs nell'ampia revisione della ricerca PubMed che ho condotto quando ho scritto il post sull'ossido di magnesio.
E anche se il magnesio glicinato avesse mostrato una migliore biodisponibilità, ricorda, un tasso di assorbimento veloce e alto non è necessariamente ottimale. Ciò che conta di più è la quantità di magnesio nel sale di magnesio. Se prendi un integratore contenente 150 mg di un sale di magnesio che in realtà fornisce solo 10 mg di magnesio elementare (ad esempio, treonato di magnesio, ad esempio, vedi sotto) e assorbi rapidamente tutto il magnesio da esso, ottieni meno benefici che se prendi un integratore da 150 mg di un sale di magnesio che contiene 80 mg di magnesio elementare che assorbi lentamente. Non solo otterrai molto meno magnesio elementare nel primo sale, ma ne espellerai di più se la biodisponibilità fa sì che i livelli ematici aumentino rapidamente e raggiungano un livello più alto di quello che i nostri corpi mantengono rigorosamente nel flusso sanguigno. Il magnesio glicinato è al 14% di magnesio elementare, che si traduce in 4,8 mg di magnesio per capsula da 150 mg, anche meno magnesio di quello fornito dal magnesio L-treonato.

Riguardo all '"effetto lassativo" del magnesio

Il vettore del magnesio nelle nostre cellule è la forma attivata di B6, che è chiamata piridossal-5-fosfato (P5P). Una percentuale abbastanza ampia della popolazione ha ereditato SNP (polimorfismi a singolo nucleotide) che rendono gli enzimi che convertono B6 in P5P molto lenti / molto meno attivi, incluso il tuo vero, motivo per cui prendo P5P insieme ad AlgaeCal Plus. L'ho scoperto in modo indiretto quando ho iniziato a prendere vitamina D3 sufficiente per i miei bisogni, il che ha aumentato la mia capacità di assorbire il calcio e anche il mio fabbisogno di magnesio. Un possibile argomento per un altro post.
Qui il punto chiave è che se l'assunzione di magnesio provoca diarrea, ciò potrebbe indicare che è necessario P5P o che viene consumato più magnesio di quanto il corpo possa assorbire. 25 mg di P5P presi insieme a qualsiasi integratore che fornisce magnesio dovrebbero essere molto utili e P5P è abbastanza sicuro ed economico. Inoltre, molti integratori contengono magnesio: chiunque soffra di feci molli dovrebbe controllare TUTTI gli integratori presi e sommare la quantità complessiva di magnesio supplementare che viene consumata. Potrebbe essere solo che viene preso molto più magnesio di quanto si pensi.

Ricordo che circa 10 anni fa, un paziente di mio marito (il dottor Joe Pizzorno) venne da noi con forti emicranie. Era un uomo d'affari di alto livello sotto una grande quantità di stress cronico, quindi è stato suggerito il magnesio. (Lo stress provoca una maggiore perdita di magnesio.) Le sue emicranie sono scomparse, ma dopo un paio d'anni ha sviluppato una diarrea esplosiva. Per prima cosa, gli abbiamo fatto sommare tutto il magnesio che stava prendendo da tutti gli integratori che usava, oltre alle sue miscele di bevande sostitutive del pasto - e si è rivelato essere una quantità impressionante! Ridusse la quantità di magnesio che stava consumando e la diarrea si fermò immediatamente, ma anche se stava ancora assumendo molto magnesio, le sue emicranie tornarono. La ricerca che mostrava un'alta incidenza di SNP che si traduce in una lenta conversione di B6 in P5P era appena uscita e se non puoi convertire B6 in P5P in modo efficace, non puoi ottenere magnesio nelle tue cellule, quindi ho suggerito P5P. In pochi giorni non ha più avuto emicranie e diarrea, e da allora è stato bene.

Ti suggerisco di prendere in considerazione una prova di 25 mg di P5P presi quando prendi qualsiasi integratore di magnesio. Di seguito sono riportate le citazioni di un paio degli articoli più recenti che sottolineano l'importanza della vitamina B6 per la nostra capacità di utilizzare il magnesio. Ma, dato il numero di individui che non possono convertire efficacemente B6 in P5P, la forma in cui il magnesio entra nelle nostre cellule, P5P è la scelta migliore (ne ho anche scritto in Your Bones, 2nd ed., pp. 231-2).

Spasov AA, Lezgitsa IN, Kharitonova MV, et al. [Effect of some organic and inorganic magnesium salts on lipoprotein state in rats fed with magnesium-deficient diet]. [Article in Russian] Eksp Klin Farmakol. 2008 Jul-Aug;71(4):35-40. PMID: 18819439
Spasov AA, Petrov VI, Iezhitsa IN, et al. [Comparative study of magnesium salts bioavailability in rats fed a magnesium-deficient diet]. [Article in Russian] Vestn Ross Akad Med Nauk. 2010;(2):29-37.PMID: 20364677 

Questo post è stato modificato 2 mesi fa da Tropico

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
27/10/2020 4:35 pm  

Dopo 30 cps di ossido di magnesio, da 375mg l'una, assunta in due dosi separate, a stomaco vuoto, posso dire che per la prima volta sento il suo chiaro effetto.

Anni di seghe mentali sulle forme più esotiche ed efficaci, ne bastava uno da supermercato a 2 soldi.

Ora, considerando che sto molto meglio di anni fa quando facevo le prove col magnesio, diciamo che potrei sentirne gli effetti per questo motivo, ma vi dico che il magnesio citrato ad esempio non l'ho sentito.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Pagina 11 / 11