Forum

Probiotici e Fermen...
 
Notifiche
Cancella tutti

Probiotici e Fermenti  

Pagina 7 / 13
 

nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
18/04/2013 10:55 pm  

allora vai di inulina, cosi nutri esclusivamente i buoni a scapito dei cattivi....
unico caz.. è che poi se ne prendi troppo sgasi, tanto....


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
02/05/2013 1:15 am  

allora vai di inulina, cosi nutri esclusivamente i buoni a scapito dei cattivi....
unico caz.. è che poi se ne prendi troppo sgasi, tanto....

Che io sappia l'inulina non è selettiva, nutre sia i buoni che i cattivi, ad esempio lessi che nutre la candida, hai qualcosa da farmi leggere che dica il contrario?
EDIT: questo è un articolo che lessi a proposito della non selettività dell'inulina e che ho riportato ora nella discussione apposita https://www.mangiaconsapevole.com/forum/T-Inulina-che-ne-pensate.html?pid=16888#pid16888

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
02/05/2013 1:45 am  

I batteri nell'intestino del topo influenzano lo sviluppo e il comportamento
Le migliaia di miliardi brulicanti di batteri nel tratto digestivo di topi hanno dimostrato di influenzare lo sviluppo del cervello degli animali e il comportamento.
http://www.bbc.co.uk/news/science-environment-12306431

Topi allevati in ambienti sterili, senza questa "flora intestinale" sono stati visti per essere più avventuroso e meno ansiosi rispetto ai topi con normale flora intestinale.

La ricerca aggiunge peso all'idea che i batteri intestinali sono una parte fondamentale dello sviluppo complessivo di mammiferi.

Lo studio è pubblicato nel Proceedings of National Academy of Sciences .

Flora intestinale si era pensato di essere residenti innocui delle budella di mammiferi, e nel tempo divenne chiaro che non solo aiutano la digestione, ma anche la protezione contro l'arrivo di invasori più nocivi.

Ma la ricerca negli ultimi anni ha mostrato un quadro sempre più complesso in cui gli insetti svolgono un ruolo importante in diversi sistemi corporei critici, essendo già stati implicati in obesità, asma, e la funzione del fegato.

Topi "Germ-free", nati senza le cimici e protetti dal loro arrivo, hanno evidenziato una serie di effetti diversi da topi nati in modo normale.

"Sappiamo che gli animali in condizioni di ambiente sterile sono in grado di riprodursi, hanno una durata della vita più lunga e sembrano vivere perfettamente OK, purché non esposti a stress o danni", ha detto Sven Pettersson, il Karolinska Institute microbiologo che, insieme a neuroscienziato Rochellys Diaz Heijtz, ha guidato la ricerca.

"Nel momento in cui lo si fa sono molto più fragili - che significa che ci sono alcuni aspetti della vita che sembrano essere in atto in assenza di microrganismi, ma ci sono chiaramente gli aspetti connessi alla presenza di loro", ha detto a BBC News .

Professore Petterson ei suoi colleghi allevati un numero di topi in condizioni normali e privo di germi. Nei test stantardised di attività, i topi germ-free esplorato più di una "scatola aperta campo di attività", impennandosi sulle zampe posteriori più spesso, e hanno mostrato meno dei segni associati con l'ansia.

In studi di cervelli degli animali, hanno mostrato livelli elevati di un certo numero di ormoni, e anche differenze nell'espressione di oltre 170 geni.

Il risultato non dipinge un quadro chiaro se lo sviluppo dei topi germ-free è specificamente "meglio" o "peggio" per gli animali, il professor Pettersson ha spiegato, ma è un "molto, molto interessante" prima dimostrazione che i bug possono avere tali effetti profondi anche all'interno del cervello.

Ne segue una lunga serie di studi che suggeriscono che gli insetti sono molto più coinvolti nella funzione di mammiferi che solo nella loro digestione.

"Venti anni fa non si sarebbe aspettato questo, ma c'è stato un drastico cambiamento nella visione di ciò che i microrganismi come i batteri possono fare per ospitare fisiologia," ha detto.

"Se la si guarda dal punto di vista che la vita è esistito per centinaia di milioni di anni, e l'uomo è stato intorno per forse solo una frazione di questo, che significa che i microrganismi erano lì molto prima di noi - in modo che tutti gli aspetti della vita avrebbero di coinvolgere un adattamento ad essi ".

Come i batteri effettuare questi cambiamenti a lungo termine per lo sviluppo e il comportamento rimane un mistero, così il gruppo si propone in primo luogo identificare quali specie di batteri sono implicati.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Stefan
(@stefan)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 156
02/05/2013 11:53 am  

Anche per me il VSL 3 molto consigliato dal gastroenterologo invece di riequilibrare squilibra, mandandomi piano piano in tilt l'intestino con troppi gonfiori, spasmi...
I probiotici, fermenti faranno anche bene ma non per me o perlomeno quelli che ho provato.


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
02/05/2013 3:39 pm  

vsl3 è veramente ma veramente forte come quantitativo, sicuramente per quello ti fa male
anceh a me fa male la bustina, ma se ci fo yogurt no....


RispondiQuota
Stefan
(@stefan)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 156
02/05/2013 3:58 pm  

Quindi come fai?


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
02/05/2013 9:29 pm  

ci faccio yogurt...
latte, a 40° costanti bustina di vsl3 e lasci per 6-8 ore senza mescolare....
fatto.


RispondiQuota
Stefan
(@stefan)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 156
03/05/2013 11:48 am  

Ci fai lo yogurt, ok, avevo capito.
Quindi hai una yogurtiera, è così che tieni il latte per 40°.
Ma lo tieni 6-8 ore a 40° con la bustina di VSL3 o 6-8 dopo la temperatura diciamo a "decantare" con il VSL3?
Il latte quale usi?
E quanto ne usi?
Lo fai una sera e ti dura qualche giorno o tutte le sere quest'ambaradan?
Se volessi provare bisogna che abbia più dettagli non vorrei mi venisse fuori una burrata:D


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
03/05/2013 3:49 pm  

no uso una pentola di acciaio e ne faccio circa 2 litri a botta, la temperatura costante serve nelle prime ore, direi 2 ore, poi è una reazione esoergonica, quindi si auto mantiene calda.

lo preparo la sera prima di fare cena, metto su i 2 litri porto a 40 metto vsl, mescolo bene poi copro
dopo 30 minuti riporto a 40 e faccio cosi fino a che vado a dormire (è una sbatta ma nn esistono yogurtiere oltre il litro, e con 1 litro nn ci faccio niente qua casa...)

uso latte parmalat, ma viene bene con qualsiasi latte (avevo la mucca che erogava latte crudo ma la hanno tolta in citta)

dura tranquillamente 3-4 giorni in frigo nella zona bassa.

(io poi ci metto anche un paio di misurini di inulina, che lo fa diventare piu cremoso, quando lo travaso nei barattoli prima scolo il siero, ma lo si puo bere o mescolare, anche se poi viene troppo liquido lo yogurt. Se prima di finirlo ti lasci un bicchiere da parte, da quello puoi ripartire senza usare altre bustine per almeno altre 10 passate, poi cambia sapore lo yogurt e io rinizio da capo. Se per qualche motivo mi viene liquido uso un po di glucomannano e diventa sempre piu cremoso all'aumentare della dose del glucomannano)
io dolcifico con stevia o marmellata bio
insaporisco, se mi va di farlo, con cacao crudo, polvere di succo di bacche goji, e mille altre polveri che si trovano in giro (ci metto anche un po di panna spray alle volte, giusto per aumentare le calorie quando so di avere una giornata tosta)

senno ti compri una yogurtiera che costa 20 euro e fa tutto lei, ma hai uno yogurt standard.


RispondiQuota
Stefan
(@stefan)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 156
06/05/2013 10:49 am  

Grazie per l'esaustiva speigazione:)


RispondiQuota
Stefan
(@stefan)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 156
07/06/2013 6:42 pm  

Ho bisogno di un vostro parere.
Mia moglie da diversi mesi è stitica, parecchio stitica.
Ha provato a mangiare tutte le mattine a digiuno kiwi e non cambia niente, yogurt e non cambia nulla, allora ha provato con le prugne e non è successo niente, poi la crusca, insomma le ha provate tutte perlomeno quelle che ci sono venute a mente.
Va solo se prende perette e cose del genere ma certamente non può
affidarsi sempre a questa roba.
Io ho pensato ai probiotici/fermenti ma sinceramente non saprei se può essere d'aiuto, non vorrei la facessero diventare ancora più stitica, non so nemmeno quale consigliarle e nemmeno in quali dosi, modalità, quanto protarli nel tempo...
Il medico le aveva prescritto delle bustine (non fermenti) alle erbe da prendere la sera prima di andare a letto ma comunque non vorrei prendesse questa dipendenza, quale altra idea può venire in mente ad un medico!?
Voi che mi sapete dire?


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
07/06/2013 8:16 pm  

Magnesio cloruro, aloe a digiuno, come fermenti continuo a consigliare enterogermina perché tra tutti quelli provati sono i più delicati ma svolgono il loro compito fintanto che li si prende.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
07/06/2013 9:05 pm  

3 compresse di 10 erbe, prima di andare a dormire, per 3 giorni di fila= spurgamento assicurato

Sembra strano ma, anche una settimana bevendo, al mattino, per prima cosa spremuta di limone, regolarizza.

Poi trovo utile l'enterolactisDuo della Sofar per ripristinare l'intestino.

Il kiwi va messo in frigo dal giorno prima e mangiato per prima cosa al mattino (sempre fresco di frigo). Questo ebbe detto la ginecologa a mia moglie.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
07/06/2013 9:58 pm  

tropico, l'enterogermina si da quando hai diarrea...
mi sembra azzardato darla a chi invece va solo con i clisteri >_<

lo yogurt se nn prendi quello con fermenti vivi nn ci fai nulla, eppoi dipende cmq dal ceppo (fattelo da solo con i fermenti yovis vedrai che buono e salutare)

cmq per andare di corpo ci vuole tanta acqua e appoggio la soluzione del magnesio cloruro in dosi considerevoli. magari sgasa un po ma almeno va...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
07/06/2013 11:34 pm  

L'enterogermina regolarizza, se hai diarrea la fa passare, se hai stitichezza aiuta ad evacuare, quando l'ho presa mi faceva andare al bagno come un orologio e consistenza feci perfetta. Adesso per fortuna non mi serve più.
Anche l'enterolactis è tra quello che mi ha dato meno effetti secondari.
Se sbagli fermenti e gli si gonfia l'intestino per i gas, cosa possibile soprattutto alle prime applicazioni, con la stitichezza diventa un palloncino pronto ad esplodere.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
08/06/2013 12:04 am  

Vai di 10 erbe e non ti pentirai!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Pagina 7 / 13