Forum

[Thiamine-Tiamina] ...
 
Notifiche
Cancella tutti

[Thiamine-Tiamina] Vitamina B1  

Pagina 10 / 11
 

Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
05/07/2020 10:40 am  
Postato da: @matz

@eric

ero con dei colleghi, è successo.. non dico certo che sia la cosa più intelligente da fare ma non è quello il fulcro del discorso.

Non l’ho detto per farmi giudicare ma perché ho visto un miglioramento.. sicuramente non è una cosa che faccio sempre o che ho intenzione di fare settimanalmente.

Si capisce che è un episodio sporadico, ma comunque utile a comprendere come la B1 possa tamponare gli stressor, un tempo cosa impensabile in uno stato come il tuo. Penso lo avrei fatto anche io per testare le nuove capacità metaboliche.

Io come sempre vado a fondo, le cose a metà non permettono di capire, sto sperimentando la benfotiamina e poi partirò pure con l'allitiamina. Non dico altro, ma anche con la benfotiamina ho dovuto scalare la dose alla minima perchè ero partito a razzo ed è arrivata una fase negativa, ora è presto per parlarne, ma funziona anche la benfotiamina, ecco.

 

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 3 anni fa
Post: 884
05/07/2020 10:41 am  

@eric

tranquillo, nessun problema.. ci mancherebbe!


eric hanno apprezzato
RispondiQuota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 3 anni fa
Post: 884
05/07/2020 10:44 am  

Se volete virare su TTFD vi segnalo un link per l’Italia:

https://www.objectivenutrients.com/products/thiamax


Tropico hanno apprezzato
RispondiQuota
eric
 eric
(@eric)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 2478
05/07/2020 10:46 am  

Piccola parentesi sul magnesio, io non sento energia all'assunzione, mi rilassa solo un filo


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
05/07/2020 11:23 am  
Postato da: @matz

Se volete virare su TTFD vi segnalo un link per l’Italia:

https://www.objectivenutrients.com/products/thiamax

Grazie, utile, costa poco più dell'Ecological Formula ma ha 100mg di B1 TTFD anziché 50, con in più il magnesio taurato.

Postato da: @eric

Piccola parentesi sul magnesio, io non sento energia all'assunzione, mi rilassa solo un filo

Stai tranquillo, col magnesio mai sentito nessun boost, mi sono riletto anche le mie passate discussioni sull'argomento, ma è saggio usarlo con la B1, per evitare poi parziali risultati.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


eric hanno apprezzato
RispondiQuota
eric
 eric
(@eric)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 2478
05/07/2020 11:31 am  

L'ho specificato perché nei luoghi comuni e pubblicità sul magnesio, tutti che dicono che da una carica di energia è fondamentale per l'energia ecc, ma io sento tutto tranne che energia 😁


RispondiQuota
eric
 eric
(@eric)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 2478
05/07/2020 3:57 pm  

Ad esempio in questo prodotto ultimo che stavo prendendo, non mi son trovato bene salvo un lieve boost iniziale.

Era meglio il Neuraben per dire..domanda, qual'é il problema di questo prodotto ad esempio?

1593957880-IMG_20200428_122217.jpg

RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
06/07/2020 8:54 am  

Dovresti iniziare a misurare gli effetti secondo un altro parametro, che nel tuo caso è il sicuro effetto paradosso per come stai messo e da quanto tempo.

Ora sai, ora hai le info per capire che la tiamina ad alte dosi, innesca quel meccanismo di passaggio del metabolismo.

Se stai già male con 25mg di tiamina cloridrato, vuol dire che devi andarci piano ma a mio modo di vedere proseguire per uscirne una volta per tutte, come dice Lonsdale, no pain no gain, concetto molto da palestrati 😆 

Io capisco che se uno lavora ed ha una acutizzazione dei sintomi non può permetterselo, ma chi può restare a casa o gestirsi il lavoro, investire un mese o due è niente rispetto a quello che otterrà.

O magari no... ma non provare una soluzione per paura o chiusura mentale fatico a comprenderlo.

Il Neuraben secondo me alla fine ti porta lo stesso al punto di malessere dovuto alla stimolazione metabolica.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
eric
 eric
(@eric)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 2478
06/07/2020 10:33 am  

@tropico

Si sì ma io ho capito cosa intendi, no dai io chiusura mentale non direi 😁

Comunque, terapie d'urto secondo me hanno un prezzo, perché gli shock si pagano come ferite sull'organismo, questo il mio pensiero, e credo che ogni "shock" se non porta poi a buon fine per lungo periodo, sia un indebolimento.

Ma comunque il discorso è che sto seguendo altri percorsi che credo più mirati per me e per i miei disturbi legati a stress, glutine, fatica cronica ecc..la patologia esofagea invece ancora non ha origini chiare e ci ho quasi rinunciato.

Ognimodo aprirò una piccola discussione ora☺️


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
06/07/2020 11:28 am  

Allora, poi la finisco, terapia shock per modo di dire, ho letto dei pazienti di Lonsdale e di altre testimonianze nel web, c'è chi inizia ad alte dosi e le mantiene, pur finendo all'ospedale per tachicardia, ma risolve in un mese e rinasce (almeno pare).

Chi, giustamente, appena sente che la stimolazione metabolica è troppo accelerata, rallenta con le dosi prolungando il tempo di guarigione, il che è una cosa sensata, qualcuno usa 25mg, qualcuno 50mg a giorni alterni...

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
eric
 eric
(@eric)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 2478
06/07/2020 11:32 am  

@tropico

 

Si, ma infatti 25mg lo ritengo sensato e testabile senza grossi problemi


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
08/07/2020 2:40 pm  

@Matz tu hai avuto i primi tempi la sindrome da paradosso? Cioè sei stato peggio prima di averne i benefici?

A me è durata una settimana, una cosa strana, una varietà di sintomi più o meno fastidiosi e limitanti.

E son partito che stavo bene, pensa se stavo male... 😬 

@Eric tu smetteresti subito ai primi sintomi 🙄

 

Comunque dopo una settimana è arrivata la botta energetica costante, inoltre ho constatato che il caffè ha zero effetti, come se fosse acqua, non mi dà nessuno stimolo, nessuna sveglia mentale o fisica... se non fosse per il piacevole gusto potrei anche dimenticarlo, mi limito comunque a uno al giorno, dopo pranzo.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
eric
 eric
(@eric)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 2478
08/07/2020 3:03 pm  

@tropico

Non mi ricordo, ma son sicuro che 4 scatole le ho comprate e finite, spesso ho sospeso sicuramente


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
11/07/2020 11:05 am  

Scrivo ulteriori considerazioni per fissare concetti che potrei dimenticare. Quando incontro "teorie nuove" le sviscero in maniera ossessiva.

Trovo interessante il fatto che alcune vitamine, credo anche minerali, si accumulino nel corpo perché non vengono usate propriamente, non per un eccesso dietetico/integrativo.

Senza la B1, la B12 ed i folati si accumulano nel sangue dando valori elevati https://www.hormonesmatter.com/high-folate-vitamin-b12-low-thiamine-autism/ portando a diagnosi errate.

Proprio per questo motivo, una carenza di B1 maschera altre carenze vitaminiche in quanto il nostro motore biochimico è al minimo e consuma poco, (il consumare poco però dà origine a malattia), quindi, paradossalmente, se hai una carenza di vitamine B, hai valori normali perché tanto non le usi, mentre se non hai carenza queste si accumulano perché non utilizzate.


Inoltre, più B1 si usa per stimolare il metabolismo energetico, più si deve fornire tutto il corredo vitaminico e minerale per farlo funzionare ad alti giri, quindi va bene B1 ad alti dosaggi, ma se si sente il bisogno di aumentare la dose per avere l'effetto, si deve aumentare anche il complesso di vitamine B restante, lo stesso Lonsdale ci ha sbattuto il muso contro questo banale concetto https://www.hormonesmatter.com/back-pain-b-vitamins-notes-personal-experience/


Similmente alla tiroide, la B1 tende a farmi venire acne, motivo per il quale ai tempi usavo la vitamina A e sapete come è andata a finire, credo ragionevolmente che l'azione anti acne del retinolo sia tossica sulla ghiandola sebacea e non un segnale di bisogno come diceva Ray Peat. Altrimenti a quasi 2 anni di distanza senza vitamina A dietetica sarei dovuto essere cieco.

Chiudendo il discorso, la tendenza acneica va via del tutto con una sola compressa di zinco bisglicinato, quindi è ovvio che sia la tiroide sia la B1 mi richiedono questo minerale in dosi maggiori, ne aumentano il fabbisogno, nonostante sulla carta copra la RDA con l'alimentazione, ma non siamo tutti uguali. Per lo zinco ho un sintomo visibile, ma per altri nutrienti? Non vorrei scoprirlo quando è tardi, curare l'alimentazione è importantissimo in questa fase di rilancio metabolico, sì un multivitaminico/minerale ci sta tutto.


Considerazione ultima, la stimolazione metabolica da vitamine B, che in teoria riattiva tutta la cascata enzimatica sopita, durerà senza continua integrazione (stimolazione) di B1? La stimolazione ha un effetto volano oppure cessa tutto al cessare dell'integrazione e si ripiomba pian piano nello stato di prima? Leggo di tante testimonianze di successo, ma spesso e volentieri leggo che per mantenere i risultati la B1 va presa a vita... e ciò mi pone alcuni dubbi, come al solito mi toccherà sperimentare in prima persona.

 

p.s. comunque dal punto di vista energetico-vitale, la B1 funziona, e tanto, ad averla scoperta prima quando ho sofferto il lento recupero da diete sbagliate... sarebbe stata un'altra storia.

Questo post è stato modificato 3 settimane fa 4 tempo da Tropico

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


Matz hanno apprezzato
RispondiQuota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 3 anni fa
Post: 884
12/07/2020 10:35 am  

@tropico no io nessun paradosso, molto bene da subito.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
20/07/2020 4:04 pm  

Titolo originale:

A Nutritionist's Guide to the Clinical Use of VITAMIN B1

Nuovo Titolo:

A Monogram of Clinical Research: Presentation of a New Medical Model

Derrick Lonsdale, M.D.

la pubblicazione era autorizzata da Lonsdale tramite https://soilandhealth.org

 

Questo post è stato modificato 2 settimane fa da Tropico

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Pagina 10 / 11