Forum

[VITAMINA K/K2 MK-4...
 

[VITAMINA K/K2 MK-4 MK-7]  

Pagina 11 / 11
 

nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
24/01/2017 11:28 am  

no non è piu importante, forse il contrario
la k2 svolge bene tutte le funzioni richieste dal gruppo delle K
nello specifico la k1 è piu idonea alla coagulazione, la mk7 ha solamente un emivita plasmatica piu alta, ma quello che ha valore è la concentrazione che si ha nelle cellule, dove la K lavora.


RispondiQuota
Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1000
25/01/2017 9:01 am  

no non è piu importante, forse il contrario
la k2 svolge bene tutte le funzioni richieste dal gruppo delle K
nello specifico la k1 è piu idonea alla coagulazione, la mk7 ha solamente un emivita plasmatica piu alta, ma quello che ha valore è la concentrazione che si ha nelle cellule, dove la K lavora.

quindi converrebbe un integratore sia di k1 che di k2, magari unito.. esiste?


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
25/01/2017 9:13 am  

si diversi ne esistono
ma ripeto anche la k2 agisce sulla coagulazione, ma non come la k1

secondo me prendere k2 mk4 va benissimo


RispondiQuota
benefabio
(@benefabio)
Utenti
Registrato: 4 anni fa
Post: 279
25/01/2017 12:53 pm  

secondo me prendere k2 mk4 va benissimo

Ancora meglio quella dei prodotti degli animali allevati al pascolo, quindi biologico ma l'ideale è verificare di persona che gli animali non siano sottoposti ad allevamenti intensivi al chiuso, la K2 mk4 sintetica non è ugualmente potente.


RispondiQuota
lawero
(@lawero)
Utenti
Registrato: 4 anni fa
Post: 118
06/03/2017 9:13 pm  

a livello di comodità e altro luckyvitamin è parecchio fornita a livello di k2. Solo che nn trovo combinazioni di k2 e k1 🙁 help?

secondo me prendere k2 mk4 va benissimo

Ancora meglio quella dei prodotti degli animali allevati al pascolo, quindi biologico ma l'ideale è verificare di persona che gli animali non siano sottoposti ad allevamenti intensivi al chiuso, la K2 mk4 sintetica non è ugualmente potente.

ok ci sta ma il problema è il solito. Io non saprei dove andare dovendomi anche fidare.


RispondiQuota
lawero
(@lawero)
Utenti
Registrato: 4 anni fa
Post: 118
06/03/2017 9:20 pm  

edit


RispondiQuota
Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1000
05/04/2017 1:06 pm  

secondo me prendere k2 mk4 va benissimo

Ancora meglio quella dei prodotti degli animali allevati al pascolo, quindi biologico ma l'ideale è verificare di persona che gli animali non siano sottoposti ad allevamenti intensivi al chiuso, la K2 mk4 sintetica non è ugualmente potente.

questa k2 la si trova maggiormente nel "burro vero", quello di panna non pastorizzata proveniente da veri pascoli..
il problema è: dove trovare questo burro?
farselo partendo da latte crudo non è semplice come si scrive su alcuni siti..


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
06/04/2017 9:55 am  

da latte crudo no, ma se riesci a trovare un allevatore che vende latte crudo e fa la panna da quel latte allora puoi benissimo fartelo (il burro si fa dalla panna)


RispondiQuota
Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1000
06/04/2017 8:34 pm  

bè, da questo link si capisce come fare la panna da latte crudo..
http://tradizioninutrienti.blogspot.it/2013/05/come-fare-la-panna-per-affioramento.html


RispondiQuota
benefabio
(@benefabio)
Utenti
Registrato: 4 anni fa
Post: 279
19/05/2017 11:58 am  

secondo me prendere k2 mk4 va benissimo

Ancora meglio quella dei prodotti degli animali allevati al pascolo, quindi biologico ma l'ideale è verificare di persona che gli animali non siano sottoposti ad allevamenti intensivi al chiuso, la K2 mk4 sintetica non è ugualmente potente.

questa k2 la si trova maggiormente nel "burro vero", quello di panna non pastorizzata proveniente da veri pascoli..
il problema è: dove trovare questo burro?
farselo partendo da latte crudo non è semplice come si scrive su alcuni siti..

Controlla anche dove viene venduta la carne grass fed.


RispondiQuota
Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1000
13/12/2017 3:59 pm  

prezzo a parte, questo dire che è molto buono..
http://www.greenpasture.org/public/products/concentratedbutteroil/
si tratta di capire se 2.5 mcg/gr giorno sopperiscono la rda di k2 mk4..
voi che ne dite?

p.s. tra l'altro dalle tabelle di weston risulta che l'emu oil contiene 4000 ng/gr di mk4, più di 10 volte la quantità di fegato di gallina
ma usato topicamente, questo emu oil garantirà comunque un assorbimento?


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9611
28/08/2019 12:10 pm  

Regressione dell'elastocalcinosi mediale indotta da warfarin mediante elevata assunzione di vitamina K nei ratti.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17138823    2007

La calcificazione arteriosa (CA) è generalmente considerata un fattore di rischio indipendente per la morbilità e la mortalità cardiovascolare. La proteina Matrix Gla (MGP) è un potente inibitore della CA e la sua attività dipende dalla vitamina K (VK). Nei ratti, l'inattivazione dell'MGP mediante trattamento con l'antagonista warfarin della vitamina K porta a una rapida calcificazione delle arterie. Qui, abbiamo studiato se CA preformata può essere regredita da una dieta ricca di VK. I ratti hanno ricevuto una dieta che induce alla calcificazione contenente sia VK che warfarin (W&K). Durante un secondo periodo di 6 settimane, gli animali sono stati assegnati in modo casuale a ricevere W&K (3,0 mg / ge 1,5 mg / g, successivamente), una dieta contenente una quantità normale (5 microg / g) o alta (100 microg / g) di VK (entrambe K1 o K2). È stata osservata un'aumentata concentrazione di calcio aortico nel gruppo che ha continuato a ricevere W&K e anche nel gruppo è stata modificata la dose normale di VK e AC. Entrambe le diete ricche di VK hanno ridotto il contenuto di calcio arterioso di circa il 50%. Inoltre, la distensibilità arteriosa è stata ripristinata dalla dieta ricca di VK. Utilizzando anticorpi MGP, è stata dimostrata una carenza di VK locale nei siti di calcificazione. Questo è il primo studio sui ratti che dimostra che la Calcificazione Arteriosa e la conseguente distensibilità arteriosa risultante, sono reversibili con alta assunzione di Vitamina K.

 

Questo post è stato modificato 4 settimane fa da Tropico

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley


fabietto hanno apprezzato
RispondiQuota
Pagina 11 / 11