Forum

Calisthenics BodyBu...
 
Notifiche
Cancella tutti

Calisthenics BodyBuilding  

Pagina 1 / 2
  RSS

Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
05/11/2013 5:07 pm  

Oltre al metodo Lafay ho trovato questo ebook per allenarsi senza attrezzatura.
http://www.bodybuildingrealista.it/index.html
SOMMARIO
1. Calìsthenics Body Building
2. La mia esperienza
3. Unico mezzo i calìsthenics alias bodyweight exercises
4. Pro & contro
5. Il paradosso moderno dell'allenamento: allenarsi poco!
6. Fibre muscolari, Metabolismi energetici, isometria e ipertrofia muscolare: uno sguardo attraverso gli studi scientifici più accreditati
7. l principi e le regole
8. L'esercizio fondamentale per la parte superiore: il push up
9. L'esercizio fondamentale per la parte inferiore: lo squat
10. L'esercizio fondamentale per l'addome: il sit up
11. Il problema della trazione nei Calisthenics
12. Trazione senza equipaggiamento: floor row, floor curl
13. Problematiche nei Calìsthenics (aumento peso corporeo, esercizi di isolamento)
14. L'arsenale completo dei Calisthenics - spalle
15. L'arsenale completo dei Calisthenics - braccia
16. L'arsenale completo dei Calisthenics - petto
17. L'arsenale completo dei Calisthenics - addome7
18. L'arsenale completo dei Calisthenics - schiena
19. L'arsenale completo dei Calisthenics - gambe
20. Mappa dei muscoli e principali esercizi correlati
21. Metodiche di allenamento (aumento intensità)
22. Schede di allenamento: organizzazione, frequenza, esercizi e gruppi muscolari
23. Protocolli di allenamento sviluppo massa muscolare: livello 1, livello 2, livello 3, livello 4, livello 5, livello 6
24. Protocollo di allenamento definizione muscolare
25. Il paradosso moderno dell'alimentazione: dimagrire mangiando'
26. Alimentazione: cos'è, a cosa serve, come funziona
27. I sei nutrienti essenziali
28. Le calorie
29. Fabbisogno calorico giornaliero
30. Esempi dieta 1500·2000·2500-3000 calorie
31. Esempi dieta massa 3500-4500 calorie
Bibliografia
Biografia

http://www.bodybuildingrealista.it/bbr/calisthenics/calisthenic_bb.pdf
[pdf] http://www.bodybuildingrealista.it/bbr/calisthenics/calisthenic_bb.pdf[/pdf]

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


Quota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
05/11/2013 5:37 pm  

E' l'allenamento preferito del l'ex utente TeoB-)

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
crixus
(@crixus)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1213
07/11/2013 1:06 pm  

Tropico hai possibilità di condividere il libro?

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
07/11/2013 2:17 pm  

No, non lo possiedo...

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
crixus
(@crixus)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1213
12/11/2013 6:41 pm  

ho acquistato il libro, appena mi arriva e lo leggo riporto le mie impressioni

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
12/11/2013 7:37 pm  

:like: Attendiamo!

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
crixus
(@crixus)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1213
21/11/2013 6:25 pm  

Libro arrivato. Appena lo leggo riporto qualcosa

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
21/11/2013 7:17 pm  

E' uno sport fighissimo!
[video=youtube] http://youtu.be/ZReyXY1Bfzs[/video]

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
crixus
(@crixus)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1213
22/11/2013 12:12 pm  

Ho già dato un'occhiata al libro. Spiega i metodi di allenamento e come alimentarsi. Molto tradizionalista in tutti e due i campi,
calcolo calorico come base per dimagrire o crescere, e la costanza nell'allenamento. Infatti nei 2 capitoli dedicati ai paradossi, parla di come sia sbagliato mangiare oltre e sperare di dimagrire, oppure allenarsi poco e sperare di crescere. Propone poi un'allenamento per l'ipertrofia, composto per lo più da 3 sessioni a settimana, strutturato su 6 livelli mi sembra, ed uno per la definizione, 7 giorni su 7 schema fisso. Spingersi al limite per ottenere ottimi risultati. Ogni 4 settimane fare il punto della situazione.
Per l'alimentazione spiega come calcolare il proprio bisogno calorico, propone una serie di diete standard, bilanciate, con menù classici da bodybuilder. Secondo lui non c'è scusa che tenga, metabolismo, gonfiori ecc. Se si ci si allena e si mangia il giusto si ottengono risultati.

Nel complesso il libro fa il suo dovere, nulla da dire. Lui stesso credo sia l'esempio di ciò che predica.

A parer mio però, il metodo lafay sembra più divertente. Sulla validità non posso esprimermi in quanto non ho testato a fondo nessuno dei 2.

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
22/11/2013 1:58 pm  

Grazie per la recensione!

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
crixus
(@crixus)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1213
22/11/2013 6:09 pm  

Comunque io lo consiglio a chi piace il genere o non si allena con i pesi.

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiQuota
gianlnicc
(@gianlnicc)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 686
22/11/2013 6:15 pm  

Scusate ma a me sembra uno dei libri che si trovano alle bancarelle dei libri usati... tempo fa postai i link dei sitilibri che consideravo migliori per quel che riguarda l'allenamento a corpo libero.
Riposto quello che considero il migliore

http://www.eatmoveimprove.com/

Il libro è ottimo.

Io sono quel che sono e questo è tutto quel che sono

Popeye the sailor man


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
23/11/2013 9:48 am  

Su tubo ho trovato Frank Medrano; incredibile, lui è allo "stato dell'arte"
[video=youtube] http://www.youtube.com/watch?v=RFPsvF3UOdo[/video]

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
crixus
(@crixus)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1213
23/11/2013 2:41 pm  

Gian che cos'ha di così particolare quel sito? Questo libro come Il Metodo Lafay ti fornisce subito gli strumenti per cominciare, ti da un programma da eseguire, e non devi fare nient'altro. Poi logico che si ti alleni da 20 anni con i pesi magari del pistol squat non te ne frega niente.

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
23/11/2013 2:57 pm  

Infatti nei 2 capitoli dedicati ai paradossi, parla di come sia sbagliato mangiare oltre e sperare di dimagrire, oppure allenarsi poco e sperare di crescere.

Perché gli chiamerà paradossi? A me sembra tutto oggettivamente logico e, se di paradossi si tratta, come nel mio caso, questi sono soggettivi. Per esempio io mi sto ingolfando di calorie (anche l'altro giorno ho sforato le 4000 calorie) e ho ancora la tartaruga visibile; mi alleno poco, per la maggior parte delle persone, e sto comunque crescendo. Alimentazione e attività fisica sono da considerarsi come farmaci e, come dice il dr. Gelli, come tali vanno scelti e dosati tenendo in considerazione l'anamnesi del soggetto. Sto incominciando ad odiare le generalizzazioni!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
crixus
(@crixus)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1213
23/11/2013 9:07 pm  

Beato te Fabietto!

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiQuota
Pagina 1 / 2