Forum

Nutrition & Physica...
 
Notifiche
Cancella tutti

Nutrition & Physical Degeneration  

  RSS

OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
18/10/2011 11:16 am  

Negli anni Quaranta, il dentista americano Weston Price, spaventato dalla rapidità di sviluppo della carie dentaria nei giovani, cominciò a studiare lo stato di salute dei denti in popolazioni da poco giunte in contatto con il mondo "civile". Queste non avevano ancora usufruito di certe nostre "meraviglie", come i veleni alimentari (farina bianca, zucchero bianco). I suoi lavori confermarono ciò che era già stato osservato altrove: ogni volta che le popolazioni avevano seguito un'alimentazione identica a quella dei loro antenati, non avevano contratto alcuna malattia e tanto meno la carie dentaria. Le ossa dei loro scheletri, esaminate, rivelavano una ricchezza in minerali non più presente nell'uomo moderno.

Reputo fondamentale questo libro, lo potete consultare gratuitamente online a questo indirizzo:
http://www.journeytoforever.org/farm_library/price/pricetoc.html


La natura non fa nulla di inutile.


Quota
Muso
 Muso
(@muso)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1170
18/10/2011 11:17 am  

Volevo chiedere se il libro di price è reperibile anche in italiano,in alternativa qualcuno potrebbe descrivere le metodologie di preparazione dei cereali che consiglia?Mi farebbe un grosso favore,grazie


RispondiQuota
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
18/10/2011 11:17 am  

Purtroppo è disponibile solo in inglese. C'era una mezza idea di tradurlo da parte di Davide e mia ma si tratta di una mole di lavoro enorme e al momento abbiamo dovuto abbandonare l'idea.

Per rispondere alla tua domanda:

Our ancestors, and virtually all pre-industrialized peoples, soaked or fermented their grains before making them into porridge, breads, cakes and casseroles. A quick review of grain recipes from around the world will prove our point: In India, rice and lentils are fermented for at least two days before they are prepared as idli and dosas; in Africa the natives soak coarsely ground corn overnight before adding it to soups and stews and they ferment corn or millet for several days to produce a sour porridge called ogi; a similar dish made from oats was traditional among the Welsh; in some Oriental and Latin American countries rice receives a long fermentation before it is prepared; Ethiopians make their distinctive injera bread by fermenting a grain called teff for several days; Mexican corn cakes, called pozol, are fermented for several days and for as long as two weeks in banana leaves; before the introduction of commercial brewers yeast, Europeans made slow-rise breads from fermented starters; in America the pioneers were famous for their sourdough breads, pancakes and biscuits; and throughout Europe grains were soaked overnight, and for as long as several days, in water or soured milk before they were cooked and served as porridge or gruel.

http://www.westonaprice.org/foodfeatures/be_kind.html

Altri link, tutti in inglese però:

http://www.schooloflife.org/oats/
http://www.healthbanquet.com/soaking-grains.html

--

Ho trovato delle presentazioni in powerpoint, ideali per chi vuole farsi un'idea di Price senza leggersi tutto il libro:

http://www.newtrendspublishing.com/ppts/TraditionalDiets/TradDietsPartI.ppt
http://www.newtrendspublishing.com/ppts/TraditionalDiets/TradDietsPartII.ppt
http://www.newtrendspublishing.com/ppts/TraditionalDiets/TradDietsPartIII.ppt


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiQuota
salvio
(@salvio)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1043
18/10/2011 11:18 am  

In effetti ci vorrebbero molte persone è la traduzione sarebbe fattibile, questo sarebbe un libro cardine per la buona salute, privo di ideologie inutili ma solo basato sull'osservazione e sui fatti.


RispondiQuota