Forum

Vitamina C e non so...
 
Notifiche
Cancella tutti

Vitamina C e non solo  

  RSS

Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9779
18/10/2011 11:37 am  

Un libro del nobel alla chimica Linus Pauling, sulla vitamina C e non solo.
Interessante il fatto che aveva
già in parte smontato la teoria lipidica, e aveva messo all'indice lo
zucchero.
Interessante anche la comparazione del glucosio col
fruttosio.
Infine tutta una trattazione esauriente, a 360°, del perchè
dovremmo integrare con diversi grammi di acido
L-Ascorbico.
Imperdibile!!

Liberamente scaricabile

Come Vivere a Lungo e Sentirsi Meglio (Vitamina C) - Linus Pauling

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


Quota
energy
(@energy)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 111
18/10/2011 11:38 am  

UN libro ancora più esauriente è "Vitamina C - Malattie infettive e tossine" di Levy.

...che poi l'acido ascorbico mi devasti lo stomaco ogni volta che cerco di prenderlo... questo è un altro discorso...

La differenza fra muscolo e grasso è che il grasso non si mette al servizio della volontà. Per questo deve sparire. [Sven Lindqvist, Il sogno del corpo, Ponte alle Grazie]


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9779
18/10/2011 11:39 am  

Non sei il solo, anche a me dà leggermente fastidio, ma almeno in forma di ascorbato di sodio no.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
energy
(@energy)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 111
18/10/2011 11:39 am  

Nulla da fare, tutte le forme di ascorbato mi provocano problemi (magnesio, sodio, calcio), tranne quella di potassio.

Ultimamente ho provato i microcristalli di vitamina C naturale di una ditta americana e non mi hanno causato alcun problema, ma in Italia costano l'ira di dio, attorno ai 200 euro al kg...

La differenza fra muscolo e grasso è che il grasso non si mette al servizio della volontà. Per questo deve sparire. [Sven Lindqvist, Il sogno del corpo, Ponte alle Grazie]


RispondiQuota