Forum

Le trasmutazioni bi...
 
Notifiche
Cancella tutti

Le trasmutazioni biologiche sono possibili?  

 

Dodo
 Dodo
(@dodo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 106
04/11/2013 8:16 pm  

Anni fa avevo sentito che le galline erano capaci di produrre calcio, anche in assenza di calcio, pensai che lo prendessero dalle loro ossa, nel caso in cui non fosse presente tramite l'alimentazione. Però, proprio di recente, ho voluto approfondire questa cosa per scrupolo, e mi sono imbattuto in una serie di esperimenti che mi hanno colpito molto.

Non si tratta di un'abilità solo delle galline, ma anche di granchi, gamberi, topi, batteri, anche umani, vegetali usati in agricoltura, addirittura la frutta mentre si essicca in modo naturale... Gli elementi in gioco sono principalmente sodio, magnesio, potassio, calcio, ma anche altri.

Il sito dove ho trovato questo articolo è certamente molto discutibile, però c'è una bibliografia quasi unicamente costituita dalle opere di Kervran, quindi al di là del sito è più importante questo autore da valutare. Infine, a prescindere da chi ha detto queste cose, ci sono tutta una serie di esperimenti riproducibili, mi verrebbe voglia di farne qualcuno per capire se si tratta di una sciocchezza oppure è proprio così.

L'articolo per chi vuole leggerlo è qui: parte 1, parte 2.

Seguendo la via delle trasmutazioni biologiche, si arriva a persone che stanno studiando esseri umani che vivono con la sola luce del Sole che viene convertita in tutti i nutrienti necessari, compresa l'acqua. Mi rendo conto che detto così sfiora l'incredibile, però potete vedere la presentazione di un libro di questo signore:
http://www.youtube.com/watch?v=2He4c-E3bbs

Sembra molto convinto di ciò che dice e parla di casi documentati, non sembra matto, dunque che pensare? Dovrei quanto meno approfondire tutte queste cose.


Quota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9778
05/11/2013 1:04 pm  

Lessi tempo fa gli articoli di xmx sulle trasmutazioni biologiche.
Ai tempi non ero in grado di poter analizzare criticamente quanto asserito, e credo che oggi le cose siano solo di poco cambiate per me.
Quindi l'articolo potrebbe scrivere cose assurde ed io non saprei riconoscerle, con solo il buonsenso a fare da filtro.
Certamente si può iniziare da una verifica delle fonti, spezzettare l'articolo e iniziare a studiare le cose che non si conoscono.
Ciò presuppone un impegno fuori dalla mia portata al momento.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota