Forum

Notifiche
Cancella tutti

Glossite Migrante Benigna (lingua a cartina geografica)  

Pagina 2 / 3
  RSS

fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
23/12/2011 9:39 pm  

Un periodo di riposo e dei buoni probiotici ti farebbero senz'altro bene! Secondo me l'allenamento che stai facendo, anche se a "buffer", per uno che lavora, dorme poco ed è sotto stress, non è indicato per niente: frequenza troppo elevata che non permette un recupero efficace, a parer mio, dalla grande mole di lavoro che fai in ogni seduta allenante.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
23/12/2011 9:49 pm  

Ho mollato per 10 giorni infatti, non riuscivo a riposare, e non recuperavo. Mercoledì sono tornato ad allenarmi.
Coi probiotici/fermenti ci vado cauto sennò rischio di fare peggio come ho già visto, andare a caso è rischioso. Per questo credo che sperimenterò quelli che ha sempre dato Perugini Billi, che non intacca la flora ma agisce in altra maniera anche se il risultato è lo stesso, insomma vorrei provare i Symbioflor dei quali ho letto diversi studi positivi su pubmed.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
23/12/2011 10:03 pm  

Adesso che c'è freddo sarebbe un buon momento per acquistarlo visto il viaggio che deve fare dalla Germania a l'Italia e quanto è delicato agli sbalzi di temperatura.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
27/12/2011 7:22 pm  

Le vitamine del complesso B funzionano, la lingua è tornata liscia senza glossite e non è più dolorosa, una prima via è stata tracciata.

Questo post è stato modificato 3 mesi fa 2 tempo da Tropico

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
04/01/2012 8:27 pm  

Metto la foto dei risultati che avevo e ho ottenuto con vitamine B ad alto dosaggio nel giro di qualche giorno.
Stupefacente un risultato così veloce.

Adesso è perfettamente liscia, in quella foto che ho fatto giorni fa si intravede qualche puntino rosso ai bordi.

Questo post è stato modificato 3 mesi fa da Tropico

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
neogetter
(@neogetter)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 3
11/05/2013 2:54 am  

Ciao ragazzi...mi chiamo david, a gennaio feci punture di pennicellina per lo streptococco, per la prima volta, durante le punture vennero queste macchie rosse con un contorno bianco ed ora si spostano da mesi...non so piu che fare davvero, dicono che non si curi e non si sappia il motivo per cui venga....se avete risolto voi potreste dirmi come 🙁

grazie mille.....

Questo post è stato modificato 3 mesi fa da Tropico

RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
11/05/2013 3:08 am  

Conosco bene, la mia ipotesi è che la penicellina (o altro antibiotico che sia) abbia creato una disbiosi intestinale, ovvero alterazione della flora batterica.
Non c'è in letteratura medica una causa univoca per questi fenomeni, ma secondo la mia esperienza deriva da cattiva digestione, intestino mal messo e le cause possono passare dal semplice stress ad una carenza vitaminica, carenza creata da stress stresso o da intestino con flora alterata.
Nel mio caso funzionarono nell'immediato le vitamine B, ma per debellare il fenomeno è servito un cambio dieta radicale, quindi questo supporta una carenza e/o uno stress e/o intestino disbiotico che non fa funzionare bene l'apparato digestivo.
Nel tuo caso suggerirei una cura di fermenti e un multivitaminico, vedrai che risolvi.
Se non risolvi prendi in considerazione di rivedere la dieta.

Col senno di poi capisco perché le vitamine B mi ebbero aiutato... pochi carboidrati-->aumento stress-->sistema digestivo in tilt.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
neogetter
(@neogetter)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 3
11/05/2013 4:48 am  

Ciao

Grazie mille per la celere risposta sei molto gentile. io ho una serie di problemi forse correlati, da 3 anni soffro di un rossore strano al pene mai capito cosa fosse nonostante vari dottori ecc, piano piano hanno cominciato a cadermi i capelli e tutt'ora succede...li sto inesorabilmente perdendo. Ho problemi ai nervi cranici, specialmente il settimo che mi ha causato un paio di paresi. Preso cortisone ecc 2 anni fa,un occhio di punto in bianco 2 anni fa circa , circa 6 mesi da dopo il cortisone ha cominciato a soffrire ed ho fatto di tutto ma vedo sdoppiarsi le lettere e sento pungere...tutto nella norma, la mia ipotesi e' che io abbia una carenza di B12 e ferro. Tu che nell'immediato hai risolto usando B12....cosa prendevi? dobetin via punture oppure benexol? per arrivare all'iter dell'esatta dieta, come ci sei arrivato? cioe' sei andato da un dietologo? visto che i dottori qui non sanno aiutarmi magari tu puoi riuscirci....sono disperato xche come puoi immaginare anche la mia vita sentimentale ne risente...e' vero forse sono molto stressato da un paio d'anni.... aiuto... 🙁


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
11/05/2013 4:33 pm  

Difficile diagnosticarsi da soli carenze effettive, il ferro come integratore non lo prenderei, non è così innocuo come si pensa, per la B12 tentar non nuoce, io ho provato la B-12 in forma di metilcobalamina https://www.mangiaconsapevole.com/b12/.
Per la dieta, ho fatto diverse esperienze fai da te, come si potrà desumere dai migliaia di post in questo forum, finché non ho trovato il mio ottimale, che non necessariamente corrisponde all'ideale di tutti gli utenti che sono qui dentro.
Più che darti consigli io non posso fare, devi essere "medico" di te stesso e iniziare ad informarti, e quando possibile sperimentare finché non trovi la soluzione.
Anche le diagnosi mediche hanno un alto tasso di incertezza ed errore di probabilità, per cui... è difficile avere la soluzione al primo colpo.
Mi spiace per la tua storia personale, il cortisone ha pesanti ripercussioni, inizia a rivedere e prendere la situazione in mano, sei conscio che la medicina ha dei limiti, non c'è altra via che quella di scendere in campo e attivarsi per proprio conto, inizia da quelle cose basilari che ti ho scritto nei messaggi privati. Se hai altre domande a carattere personale apri una discussione nei Diari https://www.mangiaconsapevole.com/forum/F-DIARI.html altrimenti qui siamo già off topic.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
neogetter
(@neogetter)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 3
11/05/2013 6:04 pm  

perfetto! ti ringrazio moltissimo, ho rimandato la pagina anche ad un ragazzo che e' disperato con lo stesso problema se non piu grave vedendo le sue foto, magari puo essere d'aiuto anche per lui! un'ultima domanda che ti posto qui....ma da allora ti e' completamente tutto passato o hai avuto ricadute?

:ave:


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
16/05/2014 8:55 pm  

Ogni tanto capita che qualcuno legga questa discussione e mi chieda in privato dei consigli, a distanza di tempo posso confermare che non soffro più di questo fastidioso problema.
Riassumendo le esperienze fatte, le vitamine B tamponavano una condizione di stress sistemico elevato.
Negli esperimenti fatti sui topi, lo stress acuto provocava loro molti effetti, ulcere, sanguinamenti agli organi etc etc, quindi questa non è una via da scartare.
Restano alcuni alimenti che mi provocano una leggerissimo fenomeno, come kiwi poco maturi, molto cioccolato fondente, molto ananas, alcuni tipi di melanzane, ma se accade poi il fenomeno scompare dopo poco, si risolve tutto in 24h.
Quello che ho fatto per uscire da questo problema non è stato altro che cambiare dieta, passando da una low carb di fatto (la paleodieta) ad una medio-alta in carboidrati (Ray Peat), escludendo il glutine, il quale può contribuire al fenomeno se si è celiaci senza saperlo o si rientra nella zona sfumata di quelli solamente "sensibili".

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Marco 85
(@marco-85)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1
16/05/2015 12:14 pm  

Ciao tropico io mi chiamo Marco è praticamente ho un problema sia alla lingua che alla gola.. Praticamente dopo aver immischiato una sera mentre ero in vacanza a Ibiza, un collutorio con degli alcolici, ho sentito un esplosione alla lingua è praticamente l'avevo molto infiammata e di colore bianca
Al rientro dalla vacanza vado da un otorino perché oltre alla lingua o cose se avessi un qualcosa alla gola che però sia dalla endoscopia sia guardandola con la lampadina nn si evince nulla se solo un po' di arrossamento
Fatto sta che adesso dopo 9 mesi e dopo averl fatto tutti i tipi di analisi del sangue, tamponi, e radiografia non è affacciato nulla, è l'unico modo per farlo passare temporaneamente sono o gli antibiotici ( che ovviamente non posso prendere sempre ) e il benexol vitamina b1 b6 b12
Tu tempo fa parlavi della vitamina b che anche a te risolveva il problema
Puoi darmi una mano perché praticamente ho tu la lingua a carta geografica
Grazie in anticipo


RispondiQuota
marco77
(@marco77)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1
26/05/2015 3:01 pm  

Ciao a tutti. Purtroppo da gennaio 2015 ho la lingua a carta geografica. È iniziata associata ad un bruciore di gola trasformato poi in dolore.. Dopo visite da dermatologo dentista otorinolaringoiatria e medico di base abbiamo ipotizzato reflusso gastroesofageo. A marzo ho iniziato a prendere eseompeprzolo e per fortuna il bruciore alla gola è scomparso ma la lingua non ha avuto grandi miglioramenti se non all'inizio della cura. Ho fatto una gastroscopia e il cardias (di solito colpevole del reflusso ) sembra in ottime condizioni cosi come tutto l'apparato gastrodigerente. Da circa una settimana ho sospeso l'omeoprazolo e la gola non mi da più fastidio ma la lingua si. In questi mesi ho fatto tutte le analisi del sangue possibili e sono tutte ok ho preso fermenti lattici., vitamine e vitamina B. Non so piu cosa fare per uscire da questo incubo. ... temo come molti dicono che lo stress sia una componente fondamentale del problema.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
26/05/2015 3:47 pm  

Non si conosce l'esatta origine del fenomeno, le cause possono essere diverse, visto che le vitamine B alleviano questo problema, la componente dello stress probabilmente entra in gioco.
A me è andata scomparendo man mano che ho aggiustato la dieta e mi sono sempre sentito meglio, intestino, alimentazione corretta per la propria individualità... un percorso non facile, che richiede voglia e dedizione.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
27/06/2015 6:15 pm  

Lingua a cartina geografica

Questo tipo di rivestimento indica una persona che ha spinto il proprio corpo sull'orlo dell'esaurimento. Questo tipo di lingua è anche associata a malattie allergiche e a malattie autoimmuni, ma queste sono manifestazioni gravi. Se si ha una lingua a cartina geografica, è il segno di rallentare.
http://thescienceofeating.com/2015/06/23/secrets-your-tongue-holds-about-your-health/

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
vincenzoEnry
(@vincenzoenry)
Utenti
Registrato: 4 anni fa
Post: 1
16/11/2016 10:26 pm  

Pure io ho la stesso probelma da un anno... forse correlato alla celiachia .. aspetto il risultato degli esami


RispondiQuota
Pagina 2 / 3