Forum

Ricette con la Noce...
 

Ricette con la Noce di Cocco  

Pagina 1 / 2
 

fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 8 anni fa
Post: 7357
04/10/2011 10:12 pm  

Latte di cocco

Latte di cocco

Ecco come ricavare il latte di cocco dal cocco fresco, aperto gentilmente dal marito mentre facevo le foto, ma l'operazione e' fattibilissima...se non si ha una macchina fotografica in mano!

Con un punteruolo, cacciavite, spiedino di metallo...insomma cosa avete a portata di mano, fare due buchi paralleli in una delle estremita' del cocco.
Dopodiche' metterlo a scolare su un bicchiere finche' avra' eliminato tutto il liquido all'interno, che potete bere cosi' dopo averlo passato in frigo o scartare perche' per fare il latte non serve.

Ora prendere il cocco a martellate con la parte piu' appuntita del martello, partendo dai buchi, fino a creare una crepa

A questo punto sara' semplice separare le due meta'

ed altrettando semplice separare la polpa dall'involucro esterno.Nella parte inferiore la polpa ha una pellicina marrone che si elimina semplicemente con un coltello affilato o un pelapatate

Tagliare la polpa a pezzi e metterla nel robot

Frullare alla massima velocita' fino ad ottenere una polvere fine

che va trasferita in una ciotola e coperta con acqua bollente

in modo che la polpa ne sia coperta a filo, cosi'

Ora far riposare a temperatura ambiente per un'oretta come minimo, ma piu' sta meglio e'
Dopodiche' mettere un panno non troppo spesso su una ciotola, e trasferire la polvere di cocco con tutta l'acqua sul panno

Chiuderlo, stringerlo molto bene e strizzarlo forte con le mani fiche' non esce piu' liquido, che andra' a raccogliersi nella ciotola sottostante.

Ecco il risultato: questo e' chiamato latte di cocco denso, perche' in teoria puo' essere ancora allungato con acqua per diluirlo ulteriormente (non lo faccio).
Ne ho ottenuto poco piu' di mezzo litro dal cocco che vedete nella foto.

la polpa rimasta nel panno invece puo' essere utilizzata nella preparazione di piatti dolci o salati, si conserva in frigo in un contenitore ermetico diversi giorni.

http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?p=576638#post576638

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


Quota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9666
04/10/2011 11:35 pm  

Mamma mia che spreco di cocco e di tempo... 😛

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 8 anni fa
Post: 7357
05/10/2011 12:04 am  

Fidati, ne vale la pena! Poi non è che ci voglia tanto: 6 cocchi all'Eurospin gli ho pagati 5 euro, tra romperli, infilarli nel tritatutto, nel frattempo messa l'acqua a bollire, non ho impiegato più di 35 minuti. Poi ho versato l'acqua calda nell'insalatiera e nel frattempo (circa 1 ora e mezza) che il cocco era in infusione ho fatto altro. Poi in circa 15 minuti ho filtrato il tutto ed ecco 4 litri di latte di cocco super concentrato che posso pure diluire, ma a me piace concentrato: più saporito e grasso. Molto più buono di quello da 3,70 euro per 400 ml con farina di guar che vendono in barattolo...
Poi ne ho ricavato anche 1 litro di acqua di cocco, pure quella costicchia se la compri in bottiglia.
Certo che è una cosa da fare saltuariamente: il cocco se lo frequenti troppo spesso poi lo stufi...


Dimenticavo: io invece del punteruolo uso un trapano per forare il cocco ed estrarne l'acqua; per spaccarlo, evitando schegge e pezzi volanti, infilo il cocco in un sacco di tela e lo percuoto con il martello riducendolo in piccoli pezzi facilmente.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
salvio
(@salvio)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 1043
17/02/2012 12:00 am  

Qualcuno sa come usarla e cosa farci?


Ho trovato solo questa:

http://www.cucinare.meglio.it/ricetta-frullato_al_cocco.html

Praticamente si frulla o al limite si sbatte una banana e si aggiunge la farina, magari preammollata la notte prima, in modo da avere anche l'acqua, poi facoltativamente una spolverata di cacao amaro.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9666
17/02/2012 2:54 am  

Proprio ieri mi sono fatto un frullato del genere, 1/2 mela+banana+olio di cocco+farina di cocco+latte di riso+uovo+cacao, è stato il mio pranzo veloce.
Comunque ci sono ricette di dolcetti fatti quasi interamente di farina di cocco, peccato per lo zucchero, chissà se l'impasto viene ugualmente con la stevia, sennò si potrebbe provare con la farina di riso.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 8 anni fa
Post: 7357
17/02/2012 9:36 am  

Torta di Cioccolato: http://paleopertutti.blogspot.com/2011/12/torta-di-cioccolato-in-un-minuto.html

Panettone: http://paleopertutti.blogspot.com/2011/12/panettone-paleo-al-volo.html

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
salvio
(@salvio)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 1043
17/02/2012 12:11 pm  

SI ma io vado sullo spartano, deve essere una cosa veloce da preparare 🙂

Grazie lo stesso comunque.

Ma secondo voi è possibile a livello intestinale estrarre i grassi del cocco dalla farina o la fibra ne ostacola fortemente l'assorbimento?


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9666
17/02/2012 4:07 pm  

La farina di cocco è quasi segatura :asd: però non saprei dirti onestamente quanto ostacoli l'assorbimento dei grassi.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
salvio
(@salvio)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 1043
18/02/2012 12:31 am  

però io vedo che a mettono in molti dolci, forse il calore l'ammorbidisce?


RispondiQuota
Muso
 Muso
(@muso)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 1170
20/02/2012 8:08 pm  

io la metto sulle mele


RispondiQuota
salvio
(@salvio)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 1043
21/02/2012 1:10 am  

Ma io pensavo a una banana sbattuta con a farina di cocco.

Ma te la farina la metti così o ci fai qualche pretrattamento?


RispondiQuota
salvio
(@salvio)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 1043
29/02/2012 10:07 pm  

Magari faccio quella banana con il cocco grattugiato e il cacao o al limite dei pezzi di ciccolata, secondo voi viene buono?


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 8 anni fa
Post: 7357
29/02/2012 10:37 pm  

secondo me è una delizia! :slurp:

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Muso
 Muso
(@muso)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 1170
02/03/2012 8:50 pm  

secondo me è una delizia! :slurp:

anche per me


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 8 anni fa
Post: 7357
08/01/2014 3:00 pm  

Oggi ho provato a mettere, nel mio caffè decaffeinato, oltre che due cucchiaini di zucchero di canna, anche un cucchiaino bello colmo di olio di cocco. Sapore decisamente buono!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9666
08/01/2014 11:13 pm  

Si miscela bene?

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Pagina 1 / 2