Forum

Notifiche
Cancella tutti

[Calvizie - Canizie - Capelli] Hair like a fox...ne parliamo?  

Pagina 6 / 11
 

Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
25/07/2015 5:46 pm  

Sarà vero?

I capelli sono un’estensione del sistema nervoso: ecco perchè gli indiani nativi li tenevano lunghi.
fonte originale: http://rense.com/general95/hair.htm
traduzione: http://lastella.altervista.org/i-capelli-sono-unestensione-del-sistema-nervoso-ecco-perche-gli-indiani-nativi-li-tenevano-lunghi/

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
11/08/2015 1:49 pm  

Porto aggiornamenti, dopo l'uso del T3 topico ed un iniziale miglioramento, non vedendo ulteriori sviluppi ho abbandonato da 3 settimane, ebbene ho iniziato a vedere un peggioramento, oggi mi sono tagliato i capelli ed è più evidente... insomma, forse bisogna capire anche le dosi, fatto sta che seppur piccolo il contributo c'è.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Antonioz
(@antonioz)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 326
12/08/2015 12:24 am  

Ragazzi cosa ne pensate dell'olio di lino applicato sulla cute?
Come sappiamo è ricchisismo di Omega 3, un potente antinfiammatorio..

Oppure quello di Canapa, che contiene pure l'acido gamma linoleico.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
12/08/2015 7:31 pm  

C'è un prodotto a base di Acido Gamma Linolenico ω-6, Acido Linoleico ω-6, Acido Alfa Linolenico ω3, Acido Oleico ω9 etc chiamato Revivogen e serve a meno di niente.
Questi oli non hanno mai fatto ricrescere un capello, né a livello topico né per via sistemica.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Antonioz
(@antonioz)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 326
13/08/2015 12:28 am  

C'è un prodotto a base di Acido Gamma Linolenico ω-6, Acido Linoleico ω-6, Acido Alfa Linolenico ω3, Acido Oleico ω9 etc chiamato Revivogen e serve a meno di niente.
Questi oli non hanno mai fatto ricrescere un capello, né a livello topico né per via sistemica.

Già, anch'io pensavo al Revivogen, però non si conosco le %, chissà magari sono estremamente basse..

Io una prova con l'olio di lino oppure di canapa la faccio, vi terrò aggiornati!
Anche se ho un po' di paura per gli Omega 6 (non il GLA), non vorrei che promuovessero l'infiammazione..


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
13/08/2015 12:43 am  

Non credo che sia conveniente mettersi olio, che diventa rancido con facilità, sulla cute. L'olio di lino è famoso per, se messo su uno straccio al sole, autoincendiarsi.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
13/08/2015 2:14 pm  

L'unico olio che ha fatto qualcosa per la calvizie, ma ripeto sono casi isolati, sono l'olio di cocco e l'olio di emù. I restanti oli sono soldi buttati, lo dico anche per esperienza diretta. Ci sono antinfiammatori ben più potenti e non han fatto ricrescere i capelli, inoltre se la si guarda dal punto di vista delle prostaglandine bisogna trovare un inibitore selettivo delle PGD2 perché pare che le PGE e PGF stimolano la crescita, quindi inibire tutto non sembra la via giusta. Il minoxidil sembra agire sulle prostaglandine http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9008235
Purtroppo la ricerca sulla calvizie è quasi ferma, la finasteride ha ammazzato il mercato e la ricerca.

Una cosa è certa, mettersi oli polinsaturi super instabili sulla cute serve solo a farli puzzare.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
14/09/2015 12:38 pm  

Sicurezza ed efficacia di un estratto marino sostenibile per il trattamento del diradamento dei capelli
http://jddonline.com/articles/dermatology/S1545961615S0015X/1

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Antonioz
(@antonioz)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 326
20/09/2015 6:21 pm  

Se non sbaglio questo prodotto esiste da almeno una decina di anni:

Comunque la mia attuale cura è la seguente (alcune cose le aggiungerò a partire dalla settimana prossima)

- Propecia 0.5mg
- RU 5% (ho sospeso il Minoxidil 4 mesi fa, dopo due anni, in quanto mi faceva venire delle occhiaie mostruose e mi gonfiava un po' le guance, già paffute di mio nonostante sia sottopeso.. inutile dire che ho avuto un peggioramento enorme su front e tempie)
- Nizoral Shampoo 2 volte a settimana
- Nizoral crema su front e tempie
- Aloe vera su front e tempie
- Lozione homemade con alcool 80%, acqua, glicole 20% e Piroctone Olamine 0.5%, zinco piritione 0.25%, o.e. di menta 1%, o.e. tea tree 1%, o.e. di citronella 1% ( per un totale di 3% di oli essenziali)
- Skinoren crema front e tempie (acido azelaico 5%), a giorni alterni
- Locoidon (idrocortisone butirrato) a giorni alterni)

Altri sistemici: 400mg di curcuma, 10mg di piperina, 5gr di olio di cocco, 10gr semi di zucca, 10gr semi di lino e sesamo, 0.5gr di vitamina C, equisetum, 200mg di GLA (acido gamma linoleico), 400mg di Ortica, 240mg di Gingko Biloba, 3 capsule di thè verde della NowFood da 400mg (98% polifenoli e 45% catechine), 50mg di zinco gluconato, 10mg di biotina.

Sì, sono disposto a tutto per non perdere altri capelli.
Sino a 4 mesi fa, dopo due anni di alopecia, ero ancora un nw1.. da quando ho sospeso il Minox, sono passato da nw1 a nw 2.5.
Spero di recuperare parte dei capelli persi.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
20/09/2015 8:09 pm  

Posso capire, ne ho visti tanti però come te affannarsi e incentrare la propria esistenza a prendere tutte queste cose e ahimè non risolvere niente.
La propecia ed il RU saranno i soli che ti daranno un aiuto, qualcosina forse il Nizoral...
Io non si sa quanti soldi avrò speso in tutti questi anni...
Ma invece di tutto questo pacco di roba... non riesci a provare il progesterone? Almeno è più sicuro di tanta altra roba.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Antonioz
(@antonioz)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 326
08/10/2015 6:52 am  

Vi consiglio di dare un'occhiata al protocollo di questo ragazzo:
http://swisstemples.blogspot.ch/2015/09/my-progress.html

Sta ottenendo dei risultati niente male.

Interessante inoltre che l'olio di ricino stimoli le prostalandine E2.


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
08/10/2015 9:54 am  

che fa praticamente?


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
08/10/2015 1:05 pm  

L'avevo visto segnalato sul forum IESON.
Ha iniziato prendendo olio di ricino e Sulfasalazina per via interna, dermaroller sulla zona tempie (poi applicazione di cloruro di litio), dopo 3-4 mesi i primi risultati.
Poi sulla zona ha aggiunto esposizioni di UVB per avere piccole scottature, a detta sua stimola le prostaglandine PGE2.
Poi è rientrato nel protocollo SETI ed ha rimpiazzato la sulfasalazina con il cloprostenolo.

E' veramente difficile capire cosa ha funzionato, lui dice tutte quelle cose insieme, comunque piccole scottature o ustioni si è visto che hanno riportato crescita di capelli quindi può essere, il dermaroller però lo hanno usato in tanti e risultati zero, compreso il sottoscritto.
Adesso non so di questa proprietà dell'olio di ricino, lui dice che fa crescere peli in tutto il corpo , quasi sembrasse un minoxidil, ed il merito è dell'acido ricinoleico a quanto dice, io non lo so ma da una piccola ricerca pare improbabile.

Onestamente penso che il ruolo maggiore lo abbia avuto la Sulfasalazina, che ha azione antibiotica ed in più antinfiammatoria come l'aspirina, il che si riallaccia a tutto il discorso di Danny Roddy.

p.s. non ho capito se comunque usa la dutasteride

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
08/10/2015 1:52 pm  

MA PER VIA TOPICA IL RICINO NO?


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
08/10/2015 2:10 pm  

L'olio di ricino o Castor Oil se avesse fatto qualcosa lo si sarebbe visto, è presente in miliardi di lozioni e creme.
Però non sembra una cosa campata per aria http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/11263183 e http://www.pnas.org/content/109/23/9179.full.pdf
Il ruolo del DHT sembra regolare le COX-2

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Antonioz
(@antonioz)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 326
08/10/2015 5:11 pm  

MA PER VIA TOPICA IL RICINO NO?

Sia topica che sistemica

Ne assume soltanto 1ml al giorno, per cui questa dose non dovrebbe dare effetti lassativi. (per un adulto la dose consigliata in chi soffre di stitichezza è tra i 15 e i 50ml)


RispondiQuota
Pagina 6 / 11