Forum

Notifiche
Cancella tutti

E se l'infiammazione divenisse silente in funzione del grasso adiposo?  

  RSS

salvio
(@salvio)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1043
27/09/2011 5:21 pm  

Questa è una mia considerazione.

Noto che i magrolini soffrono più di vari disturbi, se questo dipendessse che uno riesce a rendere silente l'infiamamzione in misura del grasso corporeo, cosa ne pensate?

Anche LA famosa reazione tolerogena di cui parla Ciampolini chissà dipende da questo.


Quota
Pondle
(@pondle)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 66
27/09/2011 5:22 pm  

A mio avviso è vero ma con delle specifiche:
partendo dal principio che un'infiammazione silente è pur sempre un focolaio esistente e non debellato, ritengo che il grasso, a livello autocrino e paracrino, generi estrogeni, questi sono notoriamente immunostimolanti quindi molto reattivi contro le infezioni e le formazioni fungine. Di contr, se c'è in atto un processo autoiimune, risultano negativi poichè spingono all'attacco anche del "delf". le donne infatti sono più propense alle patologia autoiimuni.


RispondiQuota