Forum

Notifiche
Cancella tutti

[Esperienze Carcinoma Epatico]  

 

Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1905
10/04/2015 10:12 pm  

[offtopic]Discussione spostata da https://www.mangiaconsapevole.com/forum/T-RAY-PEAT-pensiero.html?pid=31264#pid31264[/offtopic]

http://www.carcinomaepatico.it/Finestra/Frutta-acida-alcalina.asp

rilinko qui l'articolo postato in un altra discussione; sarebbe molto interessante capire questo fatto, se non altro xche peat consiglia galloni di succo di arancia...

Parla di fruttarismo 3M..... che significa? Non mi sembra fruttariano e neanche crudista.


Quota
mr.hide
(@mr-hide)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 210
10/04/2015 10:47 pm  

ci sono migliaia di persone che soffrono le arancie, e sicuramente anche tra vegani vegetariani fruttariani e demenziani, quindi la storia del potere ripulente non la vedo affatto adatta a spiegare (anche olio di ricino ha un ampio potere ripulente, ma è una nota tossina irritante le pareti intestinali)

e secondo me neanche il fattore metabolismo alto è cosi giusto (io ho tutti i parametri metabolici piu o meno in linea con i diktat di peat eppure.....)

PS: sia chiaro un arancia ogni tanto non mi fa niente, ma se le inserisco costantemente iniziano i sintomi di non tolleranza.

Anche lo svelto ha un elevato potere pulente... cosa c'entra scusa? La clark nel protocollo di pulizia del fegato non a caso consiglia di usare limone o pompelmo ; il passo da lì alle arance è breve (queste ultime son meno acide, anzi). Detto questo, io la mia interpretazione te l avevo data... riguardo il fattore di crescita tumorale... ed è per quello che quell uomo non lo usa 😉

http://www.carcinomaepatico.it/Finestra/Frutta-acida-alcalina.asp

rilinko qui l'articolo postato in un altra discussione; sarebbe molto interessante capire questo fatto, se non altro xche peat consiglia galloni di succo di arancia...

Parla di fruttarismo 3M..... che significa? Non mi sembra fruttariano e neanche crudista.

Vegetariano "classico". Virgolette d'obbligo perchè non fa uso smodato di cereali, anzi mi pare li usi col contagocce (legumi mi pare non ne consumi). Quando postava foto si vedevano solo verdure fatte in tutto i modi. Credo che in una situazione del genere... quella sia LA strada giusta (lui integra un sacco comunque, non so se fa di piu l'alimentazione, la restrizione calorica o gli integratori... io credo un mix delle prime due).

PS Fruttarismo 3m credo siano... quelli essenzialmente melariani lol


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
10/04/2015 11:56 pm  

il protocollo della clark non ha nulla a che fare con l'intestino ma con il fegato
olio+pompelmo serve ad stimolare il fegato in maniera massiva (fegato che rilasciera poi i calcoli tramite la bile, che puo fluire liberamente visto che i dotti biliari sono stati aperti precedentemente dai sali epsom).
per quanto riguarda il cancro basta leggere lo stesso peat http://translate.google.com/translate?hl=it&sl=auto&tl=it&u=http%3A%2F%2Fraypeat.com%2Farticles%2Farticles%2Fcancer-disorder-energy.shtml

ma sulle arancie si sbaglia, ci sta poco da dire....nn tutti le tollerano


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
11/04/2015 12:22 am  

Anche il latte non tutti lo tollerano. Io ho risolto con le arance inserendo la quercitina o il Daosin. Evidentemente la nostra fisiologia è corrotta secondo i parametri di Peat.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
11/04/2015 12:31 am  

sì, secondo peat il non tollerare il latte o il succo d'arancia cela degli squilibri metabolici/ormonali. o meglio, questo per il latte. per il succo d'arancia, le arance dovrebbero essere mature, ma comunque anche lì il metabolismo può giocare la sua parte, per i succhi gastrici, etc.


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
11/04/2015 8:57 am  

io parlo di intestino cmq, nello stomaco passa tutto egragiamente, dopo qualche ora invece....


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1905
11/04/2015 10:04 am  

Vegetariano "classico". Virgolette d'obbligo perchè non fa uso smodato di cereali, anzi mi pare li usi col contagocce (legumi mi pare non ne consumi). Quando postava foto si vedevano solo verdure fatte in tutto i modi. Credo che in una situazione del genere... quella sia LA strada giusta (lui integra un sacco comunque, non so se fa di piu l'alimentazione, la restrizione calorica o gli integratori... io credo un mix delle prime due).

PS Fruttarismo 3m credo siano... quelli essenzialmente melariani lol

Questa la sua alimentazione :
Colazione

- 0,5 litri di succo verde centrifugato
- the verde della DXN con fette biscottate iposodiche e marmellata bio.
- Frutta - mela, avogado, pera.

Pranzo - un primo

- Fusilli con sugo di carciofi, - asparagi, cipolla, sale pepe
- Spaghetti al sugo di pomodoro fatto da me, pomodoro senza pelle e senza acini
- Passato di verdure fatto da me con pasta bubolotti.
- Passato di Legumi (proteine vegetali) – compro fagioli borlotti, fagioli neri, fagioli azuki verdi, lenticchie giganti, soia gialla e ceci – tutto secco e tutto di origine biologica, quando lo preparo metto 100 grammi di ogni legume in ammollo per 24 ore poi li cuocio (1h) in pentola a pressione con carote cipolle e sedano, a fine cottura li passo col minipimer, il fegato non digerisce bene le bucce dei legumi.
- Integratore sostitutivo del pranzo GoJuvo - 40 grammi sciolto in acqua alcalina.

Spuntino pomeriggio

- Tisana al cardo mariano con 6 fette biscottate iposodiche e marmellata bio
- 0,5 litri di succo verde centrifugato
- frutta possibilmente poco zuccherina, spesso mi faccio una macedonia e ci sparo sopra gelato valsoia, crackers alla soia -70% grassi oppure crackers fibraextra integrale con latte di avena, Fiocchi di riso, noci, bacche di GoJi, ribes, uvette, semi di zucca.

Cena - un secondo

– 30 minuti prima di cenare 0,5 litri di succo verde centrifugato
- Petto di tacchino con barbabietole, spinaci, broccoletti, fagiolini, aspagari, peperoni.
- Pesce alla griglia, orata, branzino, calamari, Insalata di pesce fatta da me, seppia, polipo bolliti in pentola a pressione per 25 minuti, con carote,cipolla, aglio
- Zucchine cipolle pomodori e melanzane al forno
- Peperoni e radicchiorosso alla griglia
- Erbette spinaci-bietole bolliti
- Broccoli e fagiolini al vapore
- Insalata mista con germogli coltivati in casa.
- 1 caffe al ganoderma lucidum della organo gold
- 7 grammi di cioccolato cacao all’85%

Spuntino della sera.

- cracker alla soia –70% grassi saturi 1 bicchiere di latte di soia 3
- Decotto con semi di cardo mariano e biscotti zerogi

fonte: http://www.carcinomaepatico.it/alimentazione.asp


RispondiQuota
Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
11/04/2015 2:54 pm  

morirei in 1 settimana con questa dieta


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1905
11/04/2015 3:13 pm  

Pensa che lui la promuove per NON morire....


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
11/04/2015 3:32 pm  

ahahahahah
mi fanno paccare dalle risate chi propone diete cosi "salutistiche" per poi mangiare soia a quintali...
ovviamente sono credibili come gli asini che volano...


RispondiQuota
mr.hide
(@mr-hide)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 210
11/04/2015 4:00 pm  

morirei in 1 settimana con questa dieta

...posso chiederti il perchè? (a parte che è un pò troppo piena x i miei gusti di cose (integratori compresi)... preferisco meno cose, molte meno e quantita un pò piu alte)

ahahahahah
mi fanno paccare dalle risate chi propone diete cosi "salutistiche" per poi mangiare soia a quintali...
ovviamente sono credibili come gli asini che volano...

oddio, quintali di soia, nataku ... a volte sei un pò prevenuto eh :-S

a parte i cracker (quanti?) e il gelato (non sarà mica tutti i giorni - rientrano tra le 3mila alternative pomeridiane) che cestinerei all istante, lui fa un minestrone di 4-5 legumi (100 gr per tipo - soia compresa) che consumerà entro quanto? max 1 settimana? e ti pare uso smodato questo? LOL

per quanto riguarda il credibili come gli asini che volano... beh, aveva un carcinoma e gli avevan dato qualche settimana due anni or sono, adesso non c'ha piu niente. suppongo tu abbia letto, si :like:

ps. detto da uno che ha switchato da veg a paleo senza farsi troppi problemi morali. non voglio difender nessuno, però perchè apostrofare in tal modo le esperienze altrui? (tra l'altro con seri prob di salute) non siam mica tutti uguali eh.........


pps. sicuro potrebbe risparmiare un mucchio di soldi tra prodotti non basilari (vedi: biscotti, cracker, ecc.) ed integratori (non credo serva tutta quella roba che si prenda). però la controprova non ce l'abbiamo e visto che poteva/doveva esser morto e sepolto da piu di anno, a lui sicuramente sta bene cosi 🙂


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
11/04/2015 6:17 pm  

ormai apparte le varie sette vegane (che si ostinano a far finta di no), tutti sanno che la soia è veleno(oltre che tutta ogm), e curare un carcinoma col veleno be...

quindi per te anche mettere 5 gr settimanali di veleno ogm (con dentro dna di batteri, antibiotici, pesticidi della peggior specie) è normale amministrazione?
e no! il corpo nn le spurga ste cose, xche non le conosce, sono state create negli ultimi 30 anni...

ovviamente uno è libero di fare quello che vuole, ma la soia è onnipresente ormai, e i media non fanno altro che sponsorizzarla.

ascolta mr hide, come ho detto a me nn interessa niente, sto dicendo che Nessuno ancora sà cosa sia "l'alimentazione umana", figurati se il primo venuto che ha letto qualche articolo su internet e qualche libro tipo china study puo pretendere di curarsi il cancro da solo...ci ha provato, non aveva niente da perdere, ma cio non toglie che quella dieta sia assolutamente improbabile in una malattia degenerativa. (anche i digiuni hanno senso se fatti con criterio e in determinati momenti)

PS: bastava che si leggeva la terapia gerson, e probabilmente avrebbe avuto piu successo, sia nella logistica che nella sua malattia.


RispondiQuota
mr.hide
(@mr-hide)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 210
11/04/2015 7:30 pm  

ormai apparte le varie sette vegane (che si ostinano a far finta di no), tutti sanno che la soia è veleno(oltre che tutta ogm), e curare un carcinoma col veleno be...

Se ti può consolare io da vegetariano non ho (quasi) mai consumato soia 😀 i risultati che ha raggiunto sicuro non son merito dei cracker o del gelato di soia, piuttosto degli anti-ossidanti che butta giu a iosa. E non parlo di integratori 😛


RispondiQuota
Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
11/04/2015 9:11 pm  

morirei in 1 settimana con questa dieta

una dieta del genere soffocherebbe il mio metabolismo in tempi molto brevi, ecco perché, per campare ho bisogno di saturi, zuccheri semplici e proteine da fonti sicure e con poche tossine e che causano poca o nulla infiammazione intestinale. la roba listata lì è il contrario di ciò che per me e su di me è desiderabile.


RispondiQuota
mr.hide
(@mr-hide)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 210
11/04/2015 11:40 pm  

morirei in 1 settimana con questa dieta

una dieta del genere soffocherebbe il mio metabolismo in tempi molto brevi, ecco perché, per campare ho bisogno di saturi, zuccheri semplici e proteine da fonti sicure e con poche tossine e che causano poca o nulla infiammazione intestinale. la roba listata lì è il contrario di ciò che per me e su di me è desiderabile.

Ok, ci sta:-):like: (un pò come me adesso)


RispondiQuota