Forum

Notifiche
Cancella tutti

ESTRATTORI DI SUCCO  

Pagina 2 / 12
  RSS

fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
05/12/2012 6:39 pm  

Poi ci sarebbe anche l'effetto gozzigeno dei broccoli, cavoli, rape, crescione, rucola, ravanello, rafano, soia, spinaci, miglio, la tapioca e la lattuga... Questi vegetali in versione liquida e crudi verrebbero ingeriti in dosi superiori a quanto si farebbe se fossero allo stato "naturale"...
Generalmente le sostanze ad azione antagonista del metabolismo dello iodio vengono inattivate dalla cottura.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
BobbioeBabbo
(@bobbioebabbo)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 95
06/12/2012 3:01 am  

Sinceramente ne sapevo alcune anche io legate all'ossidazione delle vitamine e minerali per colpa dell'inglobazione dell'aria; poi qualche cosa legata alla glicemia; poi ci sarebbero delle tossine presenti nelle verdure per autoproteggersi dai parassiti, etc. Ma poi Fausto mi accusa che gli faccio venire l'ansia 😛

auhauhauhauhau non ansia ma dei dubbi me li state facendo venire

vai a finire che l'estrattore è un macchinario infernale:D

x tropico ma se io dovessi prenderlo mai e poi mai ci farei il succo di peperoni ma anche pomodori che non mangio e che farebbero pure schifo:asd:

io pensavo ad un succo di mirtilli totalmente naturale,quelli che vendono fanno schifo costano parecchio e sono pieni di porcherie.. o ad esempio un mix di carote limone e sedano,succo di pomplemo che dovrebbe fare bene,succhi di insalate o broccoli invece sarebbero da provare ma sempre attenuando il gusto con qualche altro alimento(non sono cosi folle da buttare giu un bicchiere di succo di broccoli:not:)

riassumendo.questo estrattore permette di consumare alimenti come frutta ma soprattutto verdure crude(sempre mischiandole ad altro) che non mangio quasi mai tranne l'insalata... tutto cotto per paura che queste verdure mangiate crude possano intossicarmi(pesticidi ecc)

ha più vitamine e minerali il sedano cotto o crudo? è vero o non è vero(stile di pietro:D: :asd: ) che le verdure bollite perdono più del 60% delle loro proprietà (vitamine minerali)?

per un succo di mirtilli decente dove devo andare a sbattere la testa?

idem per uno di pompelmo totalmente naturale

ovvio che non è l'acquisto del secolo ma neanche l'ultimo dei bidoni inutili.

come gia detto io non ho nessuna intenzione di sostituire le verdure e le fibre con questi succhi ma diciamo che oltre ad avere dei succhi da gustarmi avrebbero anche una funzione integrativa di alcune vitamine e minerali che non riesco ad assumere in dosi soddisfacenti 😉


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
06/12/2012 9:33 am  

Io volevo farti risparmiare! 😀
Non è sicuramente il tuo caso ma al succo di pompelmo bisogna darci attenzione se si stanno assumendo farmaci: il succo inibisce un enzima importante con conseguenze a volte letali.
http://www.sciencedaily.com/releases/2005/01/050124010803.htm

La cottura a vapore dovrebbe essere meno depauperante della bollitura.

Sono fermamente convinto che se la verdura e la frutta sono contaminati, di conseguenza anche il succo lo è.

Il pompelmo si può spremere tranquillamente con uno spremi agrumi da 4 soldi. I frutti di bosco vengono spemuti per bene anche dal mio passaverdure a manovella ginnico 😀
Ciao:)

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
06/12/2012 8:55 pm  

Questa sera ho provato a fare il succo di frutti di bosco surgelati con il mio passaverdura a manovella. La salsa ottenuta l'ho passata poi in un colino per ottenere il succo. In tutto gli avrò dedicato 10 minuti. Il risultato è un succo denso ma bevibile. Onestamente, pero, il sapore agro di more, mirtilli e lamponi tutti insieme non mi è tanto piaciuto. Sinceramente i frutti di bosco non mi piacciono tanto nemmeno al naturale. Di tutti i succhi che ho bevuto in vita mia i più buoni sono: quello di anguria, di arancio e di melograno. Quelli grezzi più schifosi sono: il cavolo, la carota e il succo di frutti di bosco... onestamente mi hanno deluso pure quello di uva e di mela... Comunque, per me, tutto meglio al naturale.:)


Ritornando al "HUROM Slow Juicer" proposto da Fausto, guardando tutti i modelli esistenti sul web, sembra quello con il miglior rapporto qualità, prestazioni, prezzo.
Fausto appena te lo compri facci sapere! Siccome sono una banderuola :asd: non è detto che poi cambio idea e me lo compro pure io... il proverbio dice: chi disprezza compra 😀
Ciao:-)

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
BobbioeBabbo
(@bobbioebabbo)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 95
07/12/2012 1:28 am  

Questa sera ho provato a fare il succo di frutti di bosco surgelati con il mio passaverdura a manovella. La salsa ottenuta l'ho passata poi in un colino per ottenere il succo. In tutto gli avrò dedicato 10 minuti. Il risultato è un succo denso ma bevibile. Onestamente, pero, il sapore agro di more, mirtilli e lamponi tutti insieme non mi è tanto piaciuto. Sinceramente i frutti di bosco non mi piacciono tanto nemmeno al naturale. Di tutti i succhi che ho bevuto in vita mia i più buoni sono: quello di anguria, di arancio e di melograno. Quelli grezzi più schifosi sono: il cavolo, la carota e il succo di frutti di bosco... onestamente mi hanno deluso pure quello di uva e di mela... Comunque, per me, tutto meglio al naturale.:)


Ritornando al "HUROM Slow Juicer" proposto da Fausto, guardando tutti i modelli esistenti sul web, sembra quello con il miglior rapporto qualità, prestazioni, prezzo.
Fausto appena te lo compri facci sapere! Siccome sono una banderuola :asd: non è detto che poi cambio idea e me lo compro pure io... il proverbio dice: chi disprezza compra 😀
Ciao:-)

si l'hurom 100 l'ho scelto accuratamente,l'ho trovato in offerta a 314 euro
le vostre opinioni però mi hanno quasi convinto a non comprarlo:ehm: pensandoci bene forse sarebbe più utile una vaporiera con i controcog.. non quelle di 30 euro ma quelle a tre livelli ecc che stanno sui 150 euro

o compro uno o l'altro,entrambi non posso permettermeli quindi ci sto pensando :gust: :asd:

la vaporiera è senza dubbio il mezzo piu salutare per cucinare,sul fatto che con la cottura a vapore si mantengano di più le proprietà dei cibi rispetto alle altre modalita dovrebbe essere cosa certa quindi forse optò per la vaporiera e addio succhi di ogni genere a meno che non decida di comprarmi un passaverdura a manovella come quello di fabietto... 10 minuti per un solo succo di frutta con tutti i pezzi da lavare e neanche bevibilissimo :rinco: 😀


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
07/12/2012 9:44 am  

:D:D:D Bevibile era bevibile ma è il sapore dei succhi grezzi di certi vegetali che proprio non gradisco :puke::puke: Nelle pubblicità quasi te li fanno desiderare... poi quando gli assaggi :puke::puke

Tra preparare l'estrattore, lavare e tagliare la frutta e smontare e lavare l'estrattore credo che ci metterai anche di più di 10 minuti 😉
Il passaverdure a manovella è composto da soli 3 pezzi e nel market quello in plastica e acciaio inox costa 6,90 euro; mentre quello tutto in acciaio costa circa 18,00 euro. Il mio è a maglia sottile come questo

La vaporiera anche secondo me è molto più utile! La mia è simile a questa .
Per una cottura alternativa e poco cruenta c'è anche la Crock Pot che ha preso Gianlnicc https://www.mangiaconsapevole.com/forum/T-Crock-Pot-Slow-Cooker.html credo che assomigli a questa

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
BobbioeBabbo
(@bobbioebabbo)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 95
07/12/2012 12:52 pm  

sulla vaporiera non so molto ma prima di comprarla vorrei capire se si puo cucinare oltre alle verdure anche carne e pesce e cosa non e' indicato per la vaporiera..credo il riso? ad esempio. fabietto tu che ce l'hai ,cosa mi puoi dire relativamente a cosa si puo cucinare con la vaporiera?


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
07/12/2012 1:37 pm  

Per la maggiore ci cuciniamo il Cavolfiore, i broccoli, patate e i fagiolini. Ho cucinato anche del merluzzo.
Il riso integrale ammollato dalla notte e sempre bollito... mai provato a cuocerlo a vapore.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
07/12/2012 8:24 pm  

Di estrattori di succo ce ne sono molto "performanti" anche di manuali:
[video=youtube] http://www.youtube.com/watch?v=ArCQedXVThI[/video]

[video=youtube] http://www.youtube.com/watch?NR=1&v=Jzm0-gZIpPU&feature=endscreen[/video]


Il Lexen Healthy Juicer manuale su Ebay ha un prezzo, per me, abbordabile: solo euro 51,44 (spese di spedizione incluse e nessun problema di sdoganamento: è in Inghilterra).
http://www.ebay.it/itm/Lexen-Healthy-Juicer-Manual-Wheatgrass-Juicer-/200505053066?pt=UK_Home_Garden_Kitchen_Juicers_PP&hash=item2eaf084f8a&_uhb=1

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
BobbioeBabbo
(@bobbioebabbo)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 95
08/12/2012 2:49 am  

Di estrattori di succo ce ne sono molto "performanti" anche di manuali:
[video=youtube] http://www.youtube.com/watch?v=ArCQedXVThI[/video]

[video=youtube] http://www.youtube.com/watch?NR=1&v=Jzm0-gZIpPU&feature=endscreen[/video]


Il Lexen Healthy Juicer manuale su Ebay ha un prezzo, per me, abbordabile: solo euro 51,44 (spese di spedizione incluse e nessun problema di sdoganamento: è in Inghilterra).
http://www.ebay.it/itm/Lexen-Healthy-Juicer-Manual-Wheatgrass-Juicer-/200505053066?pt=UK_Home_Garden_Kitchen_Juicers_PP&hash=item2eaf084f8a&_uhb=1

ho capito!! fabietto in realtà è un venditore di estrattori di succo manuali che cerca di scoraggiare chi volesse prendere quelli con motore :D:D:D scherzo ovviamente

veramente interessante quello che vendono su ebay a 51 euro,sembra funzionare proprio bene

quindi quello manuale non ha un motore giusto? quindi non sprigiona calore che danneggia vitamine ecc? se è cosi è anche meglio perchè quando si rompe il motore di quelli da 300 euro sono cavoli amari mentre questi manuali dovrebbero durare di più.. credo

fabietto ma qualcosa a livello italiano non c'è di questi modelli manuali performanti come quello inglese?

quasi quasi opto per una vaporiera,avevo pensato questa http://www.amazon.it/dp/B008PB2X8I/ref=asc_df_B008PB2X8I10?smid=A11IL2PNWYJU7H&tag=ciaoit-kitchen-21&linkCode=asn&creative=23422&creativeASIN=B008PB2X8I che dovrebbe essere tra le migliori(ma anche qui non disdegno i preziosi consigli di fabietto:D ) e l'estrattore manuale su ebay a meno che non ci sia qualcosa in italia,alla fine andrò a spendere 150 euro vaporiera(tra le migliori) e 50 euro estrattore "manuale" ma che è comunque funzionale a quello che devo preparare e forse non ha nulla da invidiare a quello a motore... totale 200 euro per due oggetti invece che 315 solo per l'estrattore,risparmio 115 euro... me gusta l'idea:D

ma poi, qual'è la differenza tra una vaporiera e il crock pot?


RispondiQuota
Roberto
(@roberto)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 87
08/12/2012 9:47 am  

Verissimo, infatti io mi cimento raramente in queste attività sadomaso: mi scoraggia il fatto di dover poi lavare tutta quella roba! Anche quando usavo la centrifuga, dover pulire minuziosamente tutti i componenti della macchinetta con un super spreco di acqua mi ha dato sempre fastidio.
Vedrai che non è cosa troppo comoda... io ti ho avvisato :asd:
Per esperienza dico che il succo di carote non è buono come mangiare le carote croccanti; il succo dei cavoli e broccoli crudi è disgustoso e in poco tempo passa la voglia di berne: diventa una tortura. I succhi di frutta sono semplici da fare anche con il mio passaverdure a manovella (ginnico :D) e senza passarli prima nel frullatore. Per motivi di praticità preferisco mangiare quasi tutto allo stato naturale... tranne le melagrane che detesto allo stato naturale per via che devo tutta l'ora sputacchiare i semi :asd:
Comunque non credo che il frullatore raggiunga temperature così elevate da denaturare le vitamine. Per quanto ne so la denaturazione tramite calore avviene dopo i 30°/40° gradi.
Ciao:-)

aldilà del sapore alcuni succhi andrebbero bevuti non perchè ottimi come gusto ma per le proprietà che hanno,poi si il succo di carota non è buono come le carote intere ma puoi aggiungere alle carote qualche frutto nell'estrattore che le dia un gusto buono,un mix di sapori insomma 😉

sul frullatore ho letto di persone che hanno provato entrambi e hanno detto che sono due pianeti differenti in quanto a qualità dei succhi e poi non ricordo dove lessi che comunque il calore del frullatore(che in questo senso è anche peggio della centrifuga) distrugge gran parte di vitamine ed enzimi

vabbè,alla fine ognuno magna con quello che meglio ritiene opportuno 😀

Ciao,
anche io nel mio periodo Vegano..fruttariano ho ingurgitato litri di succhi di frutta e verdure. io uso ed ho usato la centrifuga Philips. buona, estrae molto succo, relativamente facile da pulire e arriva con un cd contenente ricette varie se non sbaglio di uncerto Bale. I miei figli vanno pazzi per il succo di carota-mela-arancia-limone-ed un pezzetto di ginger. come dicevate prima i sapori sono soggettivi. io le crucifere le preferisco cotte per via dei vari antinutrienti e del sapore....orrendo. vero e che cuocendo si converte la inulina in fruttosio,il topinambur dopo2,5 minuti perde il 50% dopo15 minuti diventa tutto fruttosio. Io sono per i prodotti naturali e non per gli estratti, ritengo che poca enfasi si ponga sulla interazione dei vari elementi nei prodotti naturali. d altra parte se si vuole integrare del potassio e del magnesio con prodotti naturali...ai voglia ad abbuffarti di carote intere. in questo caso il succo diventa ottimo.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
08/12/2012 10:55 am  

quindi quello manuale non ha un motore giusto? quindi non sprigiona calore che danneggia vitamine ecc? se è cosi è anche meglio perché quando si rompe il motore di quelli da 300 euro sono cavoli amari mentre questi manuali dovrebbero durare di più.. credo

Io preferisco gli attrezzi a manovella: risparmio energia elettrica e mentre giro la manovella faccio anche ginnastica... quindi è anche più salutare e ambientalista!:asd: Poi pensa a quanta frutta e verdura ti compri con i restanti 300 euro che risparmi da quello elettrico.

Comunque, per chi non ha voglia di girare la manovella, sempre della Lexen, su Ebay ( http://www.ebay.it/itm/Lexen-Live-Enzyme-Juicer-GP62-in-BLACK-wheatgrass-juicer-/200794052095?pt=UK_Sound_Vision_Other&hash=item2ec04215ff&_uhb=1#ht_2251wt_1186 )con la modica somma di euro 147,46 (spese di spedizione incluse) c'è pure quello elettrico.
[video=youtube] http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=A9m64kqeLzg[/video]

ma poi, qual'è la differenza tra una vaporiera e il crock pot?

La vaporiera oltrepassa i 100 gradi mentre la "crock pot" cuoce i cibi lentamente a temperature più "basse". Se hai domande sul "Slow Cooker" puoi farle a Gian nel seguente thread: https://www.mangiaconsapevole.com/forum/T-Crock-Pot-Slow-Cooker.html

................................

anche io nel mio periodo Vegano..fruttariano

Anche Tu, Roberto, hai fatto quell'esperienza? Benvenuto nel nostro club allora! 😉 :agree: La maggior parte di noi ha fatto le medesime esperienze, prima di approdare a questo forum.

Ciao:)

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
BobbioeBabbo
(@bobbioebabbo)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 95
08/12/2012 3:34 pm  

quindi quello manuale non ha un motore giusto? quindi non sprigiona calore che danneggia vitamine ecc? se è cosi è anche meglio perché quando si rompe il motore di quelli da 300 euro sono cavoli amari mentre questi manuali dovrebbero durare di più.. credo

Io preferisco gli attrezzi a manovella: risparmio energia elettrica e mentre giro la manovella faccio anche ginnastica... quindi è anche più salutare e ambientalista!:asd: Poi pensa a quanta frutta e verdura ti compri con i restanti 300 euro che risparmi da quello elettrico.

Comunque, per chi non ha voglia di girare la manovella, sempre della Lexen, su Ebay ( http://www.ebay.it/itm/Lexen-Live-Enzyme-Juicer-GP62-in-BLACK-wheatgrass-juicer-/200794052095?pt=UK_Sound_Vision_Other&hash=item2ec04215ff&_uhb=1#ht_2251wt_1186 )con la modica somma di euro 147,46 (spese di spedizione incluse) c'è pure quello elettrico.
[video=youtube] http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=A9m64kqeLzg[/video]

ma poi, qual'è la differenza tra una vaporiera e il crock pot?

La vaporiera oltrepassa i 100 gradi mentre la "crock pot" cuoce i cibi lentamente a temperature più "basse". Se hai domande sul "Slow Cooker" puoi farle a Gian nel seguente thread: https://www.mangiaconsapevole.com/forum/T-Crock-Pot-Slow-Cooker.html

................................

cioè da 50 euro a 146 solo perchè per la prima bisogna girare la manovella? confermo che preferisco quella manuale a sto punto,risparmio ed ha gli stessi risultati? credo di si,fabietto sul fatto del motore non ci ho capito molto,anche quello manuale ha un motore come quello elettrico?

comuque io non ho avuto il periodo fruttariano vegano,sono passato direttamente da pasta pane zero verdura e frutta e tante schifezze alla paleo:V:


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
08/12/2012 3:58 pm  

In quello manuale la forza motrice sei tu! In quello elettrico è il motore che fa girare la clochea al posto tuo!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
BobbioeBabbo
(@bobbioebabbo)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 95
08/12/2012 4:26 pm  

In quello manuale la forza motrice sei tu! In quello elettrico è il motore che fa girare la clochea al posto tuo!

avevo capito ma volevo una conferma:D

sulla vaporiera philips ho letto questo commento negativo http://www.philips.it/c/cucina/aluminium-collection-9-l-2000-w-con-cottura-moderata-hd9160_00/prd/it/?st=user&t=awards di una persona che parla di difetti importanti,che cola roba ecc, è possibile che quelli della philips abbiano fatto un tale errore,sta cosa mi sta scoraggiando per quel modello là :huh:

poi ho letto che quella elettrica è difficile da pulire,che puzza ecc:D :drunk:


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
08/12/2012 5:55 pm  

La mia non è Philips! Te l'avevo portata come esempio del tipo a livelli che ho io. La mia poi non ha nemmeno la marca: è un regalo di Mondoffice. (azienda che vende cancelleria e mobili per l'ufficio).
Ecco la mia vaporiera anonima...

Dovreste aver visto la faccia di mia moglie quando mi ha visto fotografando la vaporiera... 😀

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Pagina 2 / 12