Forum

Notifiche
Cancella tutti

ESTRATTORI DI SUCCO  

Pagina 5 / 12
 

fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
24/10/2013 4:02 pm  

Evviva, oggi mi è arrivato il Lexen elettrico! Siccome arriva dall'Inghilterra, anche la spina è inglese. Nessun problema: in 5 minuti l'ho sostituita con una "normale". Il resto sembra in ordine, privo di difetti e funzionante. Appena mi sarà possibile farò delle prove di "spremitura".

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9763
24/10/2013 4:08 pm  

Le tensioni di rete sono compatibili, basta cambiare la spina come hai fatto, l'unico problema sarebbe la garanzia, ma non voglio portarti iella. 🙂
Cosa ci macinerai? L'omega ha la madrevite di diametro maggiore, anche se produce più sostanza netta non vuol dire che sia migliore, cioè dipende da cosa vuoi, magari il Lexen filtra più fibra e l'Omega ne include di più.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
24/10/2013 4:14 pm  

Sì, la tensione di rete è la stessa. Non ho rotto nulla e nel caso dovessi, sia mai, usufruire della garanzia, rimetterei la spina originale. Penso che, per prima cosa, mi cimenterò nella "spremitura" delle carote. Mi piacerebbe anche provare a fare il latte di cocco.


L'omega ha la madrevite di diametro maggiore, anche se produce più sostanza netta non vuol dire che sia migliore, cioè dipende da cosa vuoi, magari il Lexen filtra più fibra e l'Omega ne include di più.

Dal video di paragone, fra il Lexen e L'Omega, si vede come con la mano si strizza la scoria dell'Omega (che non gocciola) e la scoria del Lexen (che invece gocciola). L'unico errore dell'operatore, che ho potuto notare, è che ha usato la coclea sbagliata del Lexen, per "spremere" gli spinaci e i cetrioli.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
24/10/2013 7:40 pm  

Ho appena spremuto, con la coclea apposita per frutta e verdura, un chilogrammo di carote. Ne è venuto fuori cinquecentoventi grammi di succo senza fibre. La scoria, se strizzata con le mani, tira fuori qualche goccia. Quindi la spremitura non è al 100%. Comunque mezzo litro di succo, per un chilogrammo, mi pare un buon risultato. Secondo Voi?


P.S. Ho visto che se si mette la carota intera la macchina fa fatica. Ho usato, quindi, il metodo di tagliarlo in tre strisce, che usavo per quello manuale. In questo modo la macchina non fa nessuna fatica. Per preparare e triturare un chilo di carote ho impiegato nemmeno un quarto d'ora. Per pulire tutto nemmeno cinque minuti.
Per il momento sono soddisfatto dell'acquisto.


Mi sono appena cimentato nella "spremitura" del cocco. Con tre noci di cocco, per un totale di ottocentotrenta grammi di polpa, ho ottenuto 400 grammi di succo denso; che ho mischiato con l'acqua dei cocchi stessi, ottenendo cinquecentosessanta grammi di latte di cocco.
Con il cocco la coclea per la frutta e verdura non va bene: la macchina va sotto sforzo e non riesce ad espellere la scoria. La coclea per l'erba di grano, invece, è ottima per il cocco.
Anche in questo caso, per non sforzare la macchina, ho tagliato a strisce sottili la polpa del cocco.


Siccome il latte di cocco è uscito molto denso, lo diluirò con almeno mezzo litro di acqua.


La scoria del cocco, se strizzata a mano, non gocciola nemmeno un po'.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
25/10/2013 10:51 am  

Il latte di cocco è molto grasso anche con mezzo litro di acqua in più. Mezzo chilo di succo, diluito con un litro di acqua, per me è l'ideale.
Questa mattina l'ho usato per fare il frullato proteico (whey). Con un cucchiaio di zucchero è buonissimo: sembra di mangiare della panna montata.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
25/10/2013 12:55 pm  

Ho appena spremuto, con la coclea apposita per frutta e verdura, un chilogrammo di carote. Ne è venuto fuori cinquecentoventi grammi di succo senza fibre. La scoria, se strizzata con le mani, tira fuori qualche goccia. Quindi la spremitura non è al 100%. Comunque mezzo litro di succo, per un chilogrammo, mi pare un buon risultato. Secondo Voi?

Sembra ottimo, appena riprovo con la mia centrifuga economica ti farò sapere, ma non credo di raggiungere il mezzo litro con un kg di carote.


Il latte di cocco è molto grasso anche con mezzo litro di acqua in più. Mezzo litro di succo, diluito con un litro di acqua, per me è l'ideale.

A me il latte di cocco piace bello denso e lo uso per cucinare dei curry. Un piatto tipo questo: http://www.cookaround.com/cucina-internazionale/vietnam/secondi-piatti/gamberi-al-latte-di-cocco 😉


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
25/10/2013 3:42 pm  

Se lo devi usare tipo panna da cucina, besciamella, etc., denso, sì è ok. Io lo uso come bevanda e denso non va bene.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
26/10/2013 11:54 pm  

Oggi ho di nuovo spremuto carote. Questa volta ne ho triturato un chilo e ottocento. Dalla prima spremitura ho ottenuto circa ottocentocinquanta grammi. Dopo di che ho fatto fare un altro giro in coclea della scoria; ottenendo un altro bicchiere di succo. Al secondo passaggio la scoria era molto meno umida.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
27/10/2013 12:40 am  

fabietto tu nns ei pratico nel costruire oggetti?
fai una cosa del genere: https://www.google.it/search?q=press+juice&client=firefox-a&hs=z0B&rls=org.mozilla:it:official&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ei=fiVsUrOvPMaZ4wSPtYGIDA&ved=0CAkQ_AUoAQ&biw=1280&bih=594

ho sempre voluto provarci a fare qualcosa ma nn so manco da dove iniziare, io ho senso pratico 0

per dirti sto coso qui costa tipo 3-400 dollari O_O


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
27/10/2013 1:18 am  

Io ho un piccolo torchio, ereditato da mio nonno, per fare il mirto. Però prima devi macinare quello che devi torchiare. Molto più comodo l'estrattore apposito: fa l'uno e l'altro (tritura e torchia).

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
08/11/2013 12:52 pm  

Con il Lexxen ho torchiato delle mele Fuji croccanti. Ottima resa in succo e pochissima scoria.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
08/11/2013 6:40 pm  

Ho appena spremuto, con la coclea apposita per frutta e verdura, un chilogrammo di carote. Ne è venuto fuori cinquecentoventi grammi di succo senza fibre. La scoria, se strizzata con le mani, tira fuori qualche goccia. Quindi la spremitura non è al 100%. Comunque mezzo litro di succo, per un chilogrammo, mi pare un buon risultato. Secondo Voi?

Sembra ottimo, appena riprovo con la mia centrifuga economica ti farò sapere, ma non credo di raggiungere il mezzo litro con un kg di carote.

Provato qualche giorno fa, con mezzo kg di carote è uscito un bicchiere 0,3 di centrifugato.


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
08/11/2013 6:51 pm  

In teoria con un kg. ne faresti 0,6. Quindi, per le carote, la tua centrifuga è meglio, come resa, del mio Lexen.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
08/11/2013 9:47 pm  

mo domenica provo (se mi ricordo) di provare il mio omega vert


RispondiQuota
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
08/11/2013 11:19 pm  

In teoria con un kg. ne faresti 0,6. Quindi, per le carote, la tua centrifuga è meglio, come resa, del mio Lexen.

Mi pare incredibile con una centrifuga low cost...


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
09/11/2013 9:20 am  

La serie Omega vert dovrebbe essere, per quel che costa, molto performante!?

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Pagina 5 / 12