Forum

Notifiche
Cancella tutti

Igiene dentale  

Pagina 1 / 3
 

Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1905
03/10/2013 11:53 am  

Ciao,
voi vi lavate i denti dopo ogni pasto oppure solo mattina e sera?
Se io faccio un solo pasto e mi lavo i denti dopo, poi devo ancora strofinarli la sera e la mattina?

Usate dentifricio? Se si quale?
Colluttorio?
Spazzolino elettrico o manuale?


Quota
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
03/10/2013 7:13 pm  

Li spazzolo solo prima di andare a dormire e non sempre. Da quando non mangio farina e zucchero mai più avuto alcun problema ai denti.
Come dentifricio alterno tra prodotti naturali, marca weleda o argital.
Niente collutorio.
Spazzolino manuale.


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9778
03/10/2013 7:34 pm  

Solo la sera.
Uso come dentrificio e colluttorio Biorepair che è senza fluoro.
Spazzolino manuale morbido punte arrotondate.
Il tutto per evitare di rovinare lo smalto già compromesso per via della dieta Ehretista.
Lavarsi i denti appena mangiato secondo me consuma lo smalto e rende il dente vulnerabile alla carie e all'ipersensibilità.
Il filo interdentale lo passo circa una volta a settimana.
Con il senno di poi credo che l'igiene dentale debba essere rivolta sì a pulire ma evitando di consumare lo smalto, i dentifrici con silici abrasive e/o sbiancanti e spazzolini troppo duri fanno ciò.
Fra non molto tornerò dal dentista dopo lunghi anni di latitanza, per un controllo e per vedere se posso riparare i molari con lo smalto rovinato da quella maledetta dieta, sono riuscito a tirare avanti grazie al colluttorio Biorepair, un prodotto che mi ha migliorato la qualità della vita per quanto riguarda questo problema specifico, posso dire di essere un cliente soddisfatto e pertanto si beccano (indubbiamente volentieri) questa pubblicità gratis da me.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1905
04/10/2013 11:33 am  

SAvevo letto che può essere utile ungerli di olio prima di lavarsi i denti così lo smalto resta protetto.


RispondiQuota
Pig Destroyer
(@pig-destroyer)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 91
04/10/2013 2:39 pm  

secondo te il problema era dovuto alla frutta o alla mancanza di grassi e proteine?

uomorsomaiale:creatura meta' uomo,meta' orso e meta' maiale(south park)


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9778
04/10/2013 2:47 pm  

Mancanza di tutto, di minerali, proteine, vitamine. Con l'aggravante della frutta acida che ha fatto il resto, insieme al masticare le fibre crude ogni giorno.
Credo anche che il problema me lo sono portato per tutta la paleo dato che è una dieta sbilanciata sui fosfati e carente di calcio, tant'è vero che imputo gli spasmi muscolari (avuti solo in paloedieta) ad una carenza di calcio e allo stress da deficienza di carboidrati. Ma sto andando off topic.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1390
10/05/2015 2:04 pm  

Fai un dentifricio fatto in casa. Se vuoi stare lontano dalla gamma di sostanze chimiche che trovi nella maggior parte dei dentifrici in commercio, puoi crearti il tuo antiplacca in versione naturale, usando pochi semplici ingredienti. Unisci 1/2 tazza di olio di cocco a 2-3 cucchiai di bicarbonato di sodio, 2 pizzichi di stevia in polvere e 20 gocce dell’olio essenziale che preferisci, come menta o cannella. Conserva il dentifricio fatto in casa in un piccolo vaso di vetro e usalo proprio come un normale dentifricio.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9778
10/05/2015 2:31 pm  

Il Tea Tree Oil è ottimo e antibatterico da mettere nel dentifricio 🙂
Comunque nella mia piccola indagine ristretta, le persone che hanno i denti più sani e duraturi sono quelli che li lavano meno... anche se il risvolto della medaglia è che qualche volta hanno l'alito puzzolente 😀
Le donne hanno i denti più rovinati in genere, penso per la gravidanza, mia madre ne ha persi durante la prima gravidanza e allattamento quando non si usavano integratori né niente.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 2354
10/05/2015 2:46 pm  

la cosa dell'integrazione in gravidanza lascia il tempo che trova; 3 generazioni fa le donne facevano le "cucciolate" avevano 5-10 figli, e ora sono 85enni da fare invidia...
(sicuramente è meglio farla ma penso che se una donna perde denti o salute in modo duraturo, a causa di una gravidanza, sia colpa di altro che non della mancanza di integrazione).

cmq nelle erboristerie si trovano dentifrici senza sozzerie dentro, se uno nn ha la sbatta di farselo.


RispondiQuota
kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1390
10/05/2015 3:05 pm  

Se non lavi denti spesso, si forma una placca dentale che con tempo difficile di rimuovere. Io non conosco metodo di rimuovere la placca dentale senza dentista.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9778
10/05/2015 8:02 pm  

Sì ma la richiesta di calcio è elevata in gravidanza e allattamento, anche nei popoli primitivi, se ci fai caso, i denti sono sempre disastrati nelle donne più anziane, più degli uomini.
Ci sono cani femmine che hanno crisi convulsive per mancanza di calcio quando allattano...

Si comunque se non si lavano i denti ingialliscono, c'è poco da fare, penso che un ruolo lo giochi anche la saliva, magari ad alcune persone aiuta nel mantenerli puliti.

Lo spazzolino elettrico nel mio caso pulisce molto a fondo, e lo uso poco per non rovinare lo smalto.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1390
10/05/2015 10:13 pm  

Ma con bicarbonato di sodio si puo eliminare la placca dentale ? Sento dietro denti inferiori un sottile strato duro, dove la spazzola non arriva bene. Peat ha detto che per gengive sanguinanti e molto bene usare olio di cocco . Forse insieme con bicarbonato di sodio e olio di tea tree o origano sarà un dentifricio perfetto ?


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1905
11/05/2015 9:59 am  

Il dentifricio non è indispensabile. Per mantenere i denti bianchi uso risciacqui di acqua + acido ascorbico in polvere una volta la settimana. Denti bianchi senza schifezze.


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 2354
11/05/2015 11:09 am  

eva se ti si sbiancano con acido ascorbico, è xche ti si mangia lo smalto...
lavare i denti con un acido è la cosa piu distruttiva che puoi fare...

per sbiancare i denti invece il metodo ruffini con ipoclorito di sodio al 6-9% per 45 secondi è spettacolare (unico neo è che ti lascia la lingua un po intontita per qualche ora)


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1905
11/05/2015 2:19 pm  

e dove lo compri?


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 2354
11/05/2015 2:24 pm  

se lo trovi in farmacia gia diluito senno da argania si trova al 15% da ridiluire al 6


RispondiQuota
Pagina 1 / 3