Forum

Notifiche
Cancella tutti

Oppioidi e immunità.

Pagina 2 / 2

salvio
(@salvio)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 1043
Topic starter  

Alessio, cioccolata fondente normale, volevo solo dire che se usato come un farmaco naturale per aiutare le surreni è una cosa, se mangiato per piacere personale, quindi come droga è tutta un altro paio di maniche.


RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 11 anni fa
Post: 9836
 

Ok, era un pò sibillina la tua affermazione e semplicemente non avevo capito, e non ero il solo.
Alla fine anche il caffè, come il cacao, usati con cognizione di causa per superare momenti di stress sono utili, certo è che spesso è la dose e l'abuso a fare danno.
Masticare foglie di coca per sopportare lo stress è abitudine molto arcaica in certe popolazione dell' America latina, e come per il cacao e per il caffè, assunti a dosi e proporzioni giuste possono essere addirittura benefici, della coca sempre parlando della masticazione allo stato grezzo della foglia.
Muso ha parlato di adattogeno, ma gli adattogeni mimano quello che fa la coca,la caffeina ed in parte il cacao, ovvero stimolano il SNC, si può parlare quindi anche di sostanze nootrope, che a seconda del neurotrasmettitore coinvolto vengono classificate in maniera diversa.
E riallacciandoci al primo post parlando di immunità, le sostanze adattogene dovrebbero aumentarla indirettamente.
Detto questo, abbiamo una produzione interna di oppiodi, data pure attraverso l'esercizio fisico, quindi, forse, ripeto forse, dato che possiamo produrli, piccole dosi sono ben tollerate dal nostro organismo.
Vedasi pure il DMAE delle sardine.
Come disse davideleo, nutrimento e tossine sono sempre mescolati in natura.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiCitazione
salvio
(@salvio)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 1043
Topic starter  

Ok, era un pò sibillina la tua affermazione e semplicemente non avevo capito, e non ero il solo.

E va bè chiedo scusa, pensavo si fosse capito.

Alla fine anche il caffè, come il cacao, usati con cognizione di causa per superare momenti di stress sono utili, certo è che spesso è la dose e l'abuso a fare danno.

Aspè fermo. Il caffè lo assumi come liquido e non come solido, lascia perdere il cacao e le cioccolate liquide, io parlo di forma solida.

Pnesa un po' che guardando l'eredità in TV, ho sentito che vi è differenza tra azione negli uomini e nelle donne. Di fatto appena assumi caffè, in 10 minuti aumenta l'attenzione negli uomini, mntre le donne impiegano più tempo. Ho supposto che la differenza, perchè la scienza non ha una risposta a questo quesito, è nel fatto che gli uomini usano mediamente le ghiandole surrenali più delle donne, Ricordi la differenza tra il "fligh o fight" e il "tend and be friendly"?

Alla fine un maschio dipende più dal glicogeno perchè puo' facilmente usare le riserve, dato che il suo assetto ormonale gli fa secernere adrenalina più velocemente. D'altronde in natura le donne non fanno manzioni atletiche, visto si occupano della raccolta e non della caccia.

Comunque senza andare off-topic, voglio dire ch eil caffè si immette troppo velocemente, il che puo' portare a una risposta troppo rapida delle surreni. Secondo me l'unico modo di minimizzare quetso effetto è prender eun succo di frutta subito dopo il caffè, in modod da alzare la glicmeia e limitare l'uso delle surreni.

Comunque suppongo che 10 grammi di cioccolata, dopo un pasto, ricordando che il cacao ricco di grassi, si immetterà molto lentamente in circolo, ceando un effetto lento e graduale, non un effetto devastante come fa il caffè.

Masticare foglie di coca per sopportare lo stress è abitudine molto arcaica in certe popolazione dell' America latina, e come per il cacao e per il caffè, assunti a dosi e proporzioni giuste possono essere addirittura benefici, della coca sempre parlando della masticazione allo stato grezzo della foglia.

Appunto masticazione del grezzo, non raffinazione e assunzione tramite liquido, per più volte al giorno, e quando si è stanchi per allontanare la stanchezza.

Muso ha parlato di adattogeno, ma gli adattogeni mimano quello che fa la coca,la caffeina ed in parte il cacao, ovvero stimolano il SNC, si può parlare quindi anche di sostanze nootrope, che a seconda del neurotrasmettitore coinvolto vengono classificate in maniera diversa.

SI ma na cosa è assumerne un poco la mattina e il pomeriggio dopo mangiato, nei momenti difficili, un'altra è usarli in maniera indiscriminata.

E riallacciandoci al primo post parlando di immunità, le sostanze adattogene dovrebbero aumentarla indirettamente.
Detto questo, abbiamo una produzione interna di oppiodi, data pure attraverso l'esercizio fisico, quindi, forse, ripeto forse, dato che possiamo produrli, piccole dosi sono ben tollerate dal nostro organismo.

SI ma sempre nel breve periodo, in assunzioni limitate e assieme al cibo per rallentarne gli effetti. Concordo con te, ma onestamente io non ne assumerei mai prima di allenarmi con lo scopo di resistere all'allenamento, se sono stanco io riposerei. Ma se devi andare a lavoro e non ti puoi permettere di riposarti, allora ci posso stare, ma ciò non toglie che il risposo dovrà arrivare il prima possibile.

Come disse davideleo, nutrimento e tossine sono sempre mescolati in natura.

Si ma entro limiti accettabili...


RispondiCitazione
Muso
 Muso
(@muso)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 1170
 

Riguardo il fatto che gli uomini usino di più le surrenali producendo adrenalina volevo dire che una volta il dermatologo mi disse che la DS è molto più frequente negli uomini che nelle donne.
All' epoca non me ne importava niente ma qualche mese fa mi è passato sottomano un articolo veramente ben fatto (che porca miseria non ho salvato) dove si correlava la DS a un eccessiva produzione di adrenalina, la quale infiammava o ossidava alcuni tessuti e come risultato finale si aveva la DS.
Se ci pensate solitamente essa è presente in persone molto magre e nervose oppure in obesi, i meccanismi ultimi che la producono potrebbero essere diversi.
A questo punto mi viene sempre più da pensare che lo stesso tipo fisico a cui si appartiene sia in gran parte frutto di predisposizioni o condizionamenti mentali che portano ad usare in modo massiccio le surreni.


RispondiCitazione
salvio
(@salvio)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 1043
Topic starter  

Ma non mi dire...

Ve lo ripeto un'ultima volta, ho capito come guarire la DS dal 2007, ma l'impresa titanica è stata conciliare la vita di una persona con le imposizioni delle società civili per non parlare poi delle società industriali e le nostre che sono frenetiche.

Ecco perchè, l'integrazione di carboidrati, e l'uso di cacao in giorni particolari, e in casi estremi di caffè e carbo ad alto IG, dovrebbe minimizzare l'uso di surreni in caso di severo stress.

Ma lo ripeto, richiamare energia "con la forza", va fatto solo in caso di necessità.

Ecco perchè poco cacao aiuta a ridurre i livelli di cortisolo e a minimizzare lo stress.

Tenere presente che sono sostanze da evitare in deficit surrenale, ma che possono aiutare se saggiamente usate possono aiutarlo a risolvere.

Ricordare sempre che la quantità e l'utilizzo è strettamente personale, c'è gente che la sera il caffè lo prende come se fosse un sonnifero e dorme meglio, io se prendo 10 grammi di cacao dopo pranzo, la sera dormo con difficioltà (caso strano però comunque la ds si sta levando di nuovo e le cose si stanno normalizzando).

Se il soggetto è molto deperito usare oppioidi è pericolosissimo. Ma quale coglione, scusate il termine che, non è riferito ai presenti, si mette a spremere energia dal suo corpo se non è necessario?

Va bè credo di aver reso il concetto.


RispondiCitazione
biker40
(@biker40)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 544
 

Cazzo... la trasmissione l'eredità è il riferimento bibliografico di Salvio lo scientifico...

Eh già... Mo' dopo il caffè un bel succo di frutta... Così mi rovino la bocca e lo stomaco per qualche ora... Non faccio prima a prenderlo direttamente con lo zucchero? Come un comune cristiano? Si deve sempre e comunque complicare la vita... E' incredibile...

Quindi ora 2 caffè al giorno uno al mattino con la colazione ed un altro dopo il pranzo ORA vanno bene? Mi ha fatto passare per drogato su 2 forum...

Poi... Ci sono persone che se la sera usano caffè dormono bene? Ma va... Gliel'ha detto Francesco (Perugini)... Mo' la fa sua...

Cose dell'altro mondo...

Saluti.


RispondiCitazione
salvio
(@salvio)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 1043
Topic starter  

Cazzo... la trasmissione l'eredità è il riferimento bibliografico di Salvio lo scientifico...

Iniziamo bene.

Eh già... Mo' dopo il caffè un bel succo di frutta... Così mi rovino la bocca e lo stomaco per qualche ora... Non faccio prima a prenderlo direttamente con lo zucchero? Come un comune cristiano? Si deve sempre e comunque complicare la vita... E' incredibile...

Se sei a corto di energia, stressi le surreni, quindi meglio che aumenti la glicemia è usi il glucosio se proprio devi bruciare per forza energia.

Quindi ora 2 caffè al giorno uno al mattino con la colazione ed un altro dopo il pranzo ORA vanno bene? Mi ha fatto passare per drogato su 2 forum...

Non caffè, cioccolata, durante i periodi di stress, perchè ho postatyo, nel caso non te ne fossi accorto, uno studio che spiega chiaramente come poca cioccolata fondente al giorno, smorzi lo stress e l'aumento di cortisolo e ho postato l'esperienza di una tizia che ha spiegato che ha usato il cacao per uscire del deficit surrenale.

Poi... Ci sono persone che se la sera usano caffè dormono bene? Ma va... Gliel'ha detto Francesco (Perugini)... Mo' la fa sua...

Cose dell'altro mondo...

Saluti.

http://www.fitonat.it/pages/ita/caff%C3%A8.aspx

Passo in questione:

"Paradossalmente esistono soggetti nei quali il caffè di sera funziona come induttore del sonno. In effetti, se l’attività surrenalica e il sistema nervoso non sono particolarmente reattivi, l’organismo si giova dell’effetto sedativo dei tannini presenti nel caffè. "

Stessa cosa accade in chi deve mangiare qualcosa prima di andare a letto, perchè se ha la glciemia troppo bassa non riesce a dormire.

Parli a sproposito, ma che parli a fare, documentati prima, che non sei il centro del mondo, quello che vale per te non vale per tutti.


RispondiCitazione
biker40
(@biker40)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 544
 

E allora come te ne vieni che ho una genetica da culo?
Fino a ieri il caffè era il demonio... Ora ha cambiato di nuovo idea!
Tutte contraddizioni.


RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 11 anni fa
Post: 9836
 

Cazzo... la trasmissione l'eredità è il riferimento bibliografico di Salvio lo scientifico...


-----------------------------------------------------------------------------------------------------
Quella del caffè preso di sera o addirittura prima di andare a dormire non mi è nuova, quando ero ragazzo (18/20 anni) prendevo sempre in giro un mio amico che diceva proprio questo, mi faccio un caffè sennò non dormo bene... a quanto pare però è una cosa plausibile.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiCitazione
salvio
(@salvio)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 1043
Topic starter  

E allora come te ne vieni che ho una genetica da culo?
Fino a ieri il caffè era il demonio... Ora ha cambiato di nuovo idea!
Tutte contraddizioni.

Ma ti rendendo conto che è un alcaloid esimile a una droga si o no? Ti rendi conto che io un caffè lo prenderei solo se fosse necessario, ma proprio necessario necessario? Non per allenarmi, s eil mio corpo non me lo dà di allenarmi di certo non lo metto sotto stress facendogli tirar forui energie che senza alcaloidi tirerei solo in casi di emergenza estrema.

Avevo espresso già da tempo, di usare caffè più carboidrati per non devastare le surreni in caso di necessità, gli altri utenti te lo potranno confermare.

Quella del caffè preso di sera o addirittura prima di andare a dormire non mi è nuova, quando ero ragazzo (18/20 anni) prendevo sempre in giro un mio amico che diceva proprio questo, mi faccio un caffè sennò non dormo bene... a quanto pare però è una cosa plausibile.

Ma non la prendere come offesa, ma plausibile o meno è un fatto, a noi semmai tocca cercare di capire un modello che descriva il perchè, non so se rendo l'idea.

Voglio dire, se in molti dicono che una cosa non si puo' fare e qualcuno la fa, in molti sbagliano, quello è un fatto.

Spesso io di sera quando cambiavo da un regime con glutine a una paleo, la sera avevo bisogno di mangiare delle fette biscottate, se no si scatenava l'inferno, mentre al contrario dormivo come un sasso, ma se eccedevo in dosi, poi potevo tranquillamente rimanere sveglio.

L'iterazione tra oppioidi e surreni è certa, ora se si ha energia, la cosa sarà abbastanza gestibile, altrimenti vi sarà un detrimento del sistema, perchè non avere energia da usare e volerla usare per forza, indebolisce. Lo sanno pure le pietre che lo stress a lungo, uccide proprio perchè uno non puo' emettere tanta energia a vita, prima o poi deve staccare la spina.

Bene, comunque sembra che ultimamente io sia meno cazzaro.

Per la cronaca io cerco di aiutare le persone ad avere una vita normale e a evitare spiacevoli conseguenze in futuro non ha vincere stupide gare per sentirsi importanti.

Questo è quanto.


RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 11 anni fa
Post: 9836
 

Io torno a dire che è la dose il problema, le foglie di coca masticate non provocano dipendenza, il caffè si dovrebbe masticare in chicchi ma non è pratico, quindi una tazzina al giorno andrebbe pure bene, non può portare dipendenza una così piccola dose.
Meglio se preso dopo il pasto così il rilascio di caffeina è modulato ma vi ricordo che si era già discusso di questo https://www.mangiaconsapevole.com/forum/T-Caff%C3%A8-dopo-pasto.html?highlight=caff%C3%A8
Comunque alcaloide in sè significa poco, anche le purine sono simil alcaloidi, però non ci sogniamo di dire che la carne oltre un tot crea dipendenza o ci droga, a parte i vegani

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiCitazione
biker40
(@biker40)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 544
 

Non so come ripeterlo... Io il caffè lo prendo dopo colazione e dopo pranzo non per l'allenamento... Non so più come ripeterlo...
E' come un disco rotto e si prende le fisse...
MA tanto ormai è tutto chiaro... Sempre più cazzaro... AIUTA TE STESSO!!!
Aiuta le persone... Manco fosse chissà chi... Salvio il Santone...
Prima o poi ti faccio pizzicare da Striscia e poi son risate davvero...


RispondiCitazione
salvio
(@salvio)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 1043
Topic starter  

o torno a dire che è la dose il problema, le foglie di coca masticate non provocano dipendenza, il caffè si dovrebbe masticare in chicchi ma non è pratico, quindi una tazzina al giorno andrebbe pure bene, non può portare dipendenza una così piccola dose.
Meglio se preso dopo il pasto così il rilascio di caffeina è modulato ma vi ricordo che si era già discusso di questo https://www.mangiaconsapevole.com/forum/T...caff%C3%A8
Comunque alcaloide in sè significa poco, anche le purine sono simil alcaloidi, però non ci sogniamo di dire che la carne oltre un tot crea dipendenza o ci droga, a parte i vegani risatina

Si ma na purina è una cosa e un alcaloide tutto un altro.

Non so come ripeterlo... Io il caffè lo prendo dopo colazione e dopo pranzo non per l'allenamento... Non so più come ripeterlo...

Su Perugini dicesti che prima di allenarti ne facevi uno doppio.

Mi fai pizzicare da striscia? A parte che io qua ho riportato sempre studi altrui e esperienze altrui, quindi quando mi mandi quelli di striscia glieli mostro e poi vediamo chi è il cazzaro...


RispondiCitazione
biker40
(@biker40)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 544
 

Prima delle gare uno doppio...


RispondiCitazione
Pagina 2 / 2