Forum

Notifiche
Cancella tutti

[PROGESTERONE]  

Pagina 2 / 7

kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1390
 

Una volta Ascanio Polimeni mi ha prescritto Progesterone D6. Mi sa che non funzionato...


RispondiQuota
tarullo
(@tarullo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 324
 

È più omotossicologia che omeopatia

Modesty is not exactly my speciality.
S. Dalî


RispondiQuota
kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1390
 

Qualcuno qui sul forum fa uso di progesterone naturale ? Mio uomo di età 49 anni per colpa di lavoro e molto agitato , depresso stressato e di sera non si calma mai. Andare da medico e fare la visita , non se ne parla, dice che ha cose da fare più importanti .... allora "curo " io con valeriana, melissa ecc. senza alcun risultato . Da un mese sto usando progesterone naturale in crema (3 scatti 50 mg) e ho pensato di dare a lui tipo 1 scatto(16 mg) , forse che aiuterà di rilassarsi un pò? ... Penso che qui conta anche età... Qualche consiglio?


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 2354
 

pregnenolone, fa miracoli O_O


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9805
 

Il progesterone può aiutare nel rilassamento, a me circa 10mg davano effetto soporifero.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
 

La "depressione" di tuo marito è del tipo che l'unico modo per farla passare è eliminare la causa che l'ha generata. A parer mio bisogna che cambi modo di "soppesare" lo stress derivato dal lavoro; visto che di trovarne uno migliore sono sicuro che non se ne parla nemmeno. Forse potrebbe essergli utile "la meditazione trascendentale": in pratica deve riuscire a suggestionarsi a tal punto di credere che i problemi, non dico non ci siano ma, siano meno gravi di quello che pensa. Sedarlo/stordirlo con medicine, integratori, alcool, etc., in questo caso, secondo me, non serve a nulla!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1390
 

La mia intenzione e di non sedare e stordirlo con medicinali (che non lo uso affatto) a aiutare di non reagire con comportamento così depressivo a certi problemi. E cmg va ricordato che età di 50 anni e molto critica per un uomo , dove ce declino di tutti ormoni e di sicuro ha bisogno di un medico esperto di endocrinologia, come donna in menopausa. Se tuo corpo non funziona bene non ti nessun aiuto meditazione... Ray Peat diceva che progesterone di 12 mg al giorno si può prendere se necessario 2 volte anche 3....


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9805
 

Il discorso che fa Fabietto è giusto ma per quanto possa essere corretto, se fisicamente non sei al top, non ce la fai, il quadro ormonale influisce sulla capacità di far fronte ai cambiamenti (stress). Io se non mi sento energico non ce la faccio a far fronte alle avversità quotidiane, l'approccio mentale cambia.
Ho sempre pensato che prima bisogna curare la parte fisica per potere pensare poi al trascendente.
Come ben recita la firma di Crixus: “Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.” - Hans Selye.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
 

Sì, ovvio, prima bisogna assicurarsi che la depressione/esaurimento non sia di tipo organico! Adattarsi a un qualche cosa che non ci piace ha qualche cosa di sbagliato... direi "Masochistico". Difficilmente tornerà il buon umore a tuo marito se non fa qualche cosa per cambiare ciò che lo rende triste e nervoso. La medicina per ritrovare l'allegria, ripeto, è cambiare vita o farsi piacere, masochismo, quello che non gli piace! Per fare un esempio: riportare gli ormoni ad un livello ottimale lo farà diventare più forte e determinato ma, il buon umore se lo può comunque scordare, fino a quando non si scrollerà di dosso, ripeto, i problemi reali (perché con il lavoro non si parla di fantasia) che lo stanno tormentando!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9805
 

E' ma pensaci, se magari ha il testosterone basso, non avrà l'aggressività necessaria per tirar fuori le palle e cambiare lavoro,vita etc... per quello dico che prima di tutto bisogna curare la parte fisica, il resto viene da sé forse, condizione necessaria ma non sufficiente, ma stiamo deragliando dal tema della discussione.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
crixus
(@crixus)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1213
 

Sono d'accordo con Tropico. A seconda del livello di stress presente si reagisce in maniera diversa alle disgrazie/avversità della vita. Una persona meno stressata ( non essere stressati è impossibile) sicuramente ha una visione più ottimistica, più voglia di fare/cambiare ecc. Purtroppo è una cane che si morde la coda, stress genera stress che genera altrettanto stress. I casi clinici di depressione o ansia spesso sono accompagnati da esami di laboratorio con valori sballati. C'è un libro che mi incuriosisce del quale Andrew Kim parla bene sul suo blog e si chiama "Eat something sweet, you'll feel better" di Karen Mcc. Potrebbe essere una lettura interessante.
Nel mio caso la low carb è l'esempio più lampante di cambio umore/irascibilità facile.

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiQuota
kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1390
 

Una volta io parlato con endocrinologo e mi ha detto che quasi ogni uomo dopo 40 ha bisogno di progesterone, pregnenolone e DHEA, se no, va facilmente in una crisi di mezza età. Tutto qui. Per questo voleva sapere se qualcuno di voi prende progesterone....


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9805
 

Il progesterone in giuste dosi predispone al rilassamento e contrasta gli estrogeni, troppo invece deprime anche il testosterone.
In un uomo di 50 anni potrebbe essere interessante l'uso, questa è l'età in cui i problemi di prostata si fanno sentire di più e il progesterone aiuta a contrastare.
E' frustrante cercare di aiutare chi ci sta vicino senza riuscirci, ma lo sai quanto me che difficilmente riuscirai a convincere il tuo compagno se non è lui in primis a voler provare ad aiutarsi.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1390
 

Purtroppo Tropico hai ragione ... lui e convinto che sta benissimo ... boh..


RispondiQuota
kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1390
 

Ho trovato questo interessante articolo (spero che e stato tradotto da google accettabile). Non sapevo che pasti abbondanti riducono progesterone...., anche dosaggi (se molto piccoli - stimolano estrogeni) ......

Il termine "dominanza estrogenica" è stato coniato per descrivere i sintomi "negativi" spesso incontrate da uomini e donne se hanno naturalmente un elevato livello di estrogeni o, nel caso delle donne, sono stati su HRT (terapia ormonale sostitutiva) o il contraccettivo Pillola per un certo periodo di tempo e quindi hanno bassi livelli di progesterone.

Inizialmente progesterone ha un effetto stimolante. Questo perché il progesterone attiva i recettori degli estrogeni così facendo estrogeni l'ormone dominante che rende molti uomini e donne si sentono peggio.

Con la terapia progesterone, il progesterone diventa gradualmente l'ormone dominante e sintomi cominciano a proprio agio. Alcune donne non sperimentano mai dominanza di estrogeni, in altri può richiedere diversi giorni, mentre in altri può durare più a lungo. Molto dipende dalla quantità di eccesso di estrogeni che è presente.

Gli uomini possono anche sperimentare dominanza di estrogeni al primo utilizzo progesterone.

È indispensabile utilizzare abbastanza progesterone, su 100-200mg/day, per superare l'estrogeno in eccesso. Molte donne usano troppo poco, 20-40mg/day, quindi progesterone è sempre nella modalità di stimolazione. Questo li lascia in uno stato permanente di estrogeni dominanza.

Se i sintomi sono gravi, per esempio, saranno necessari pesanti sanguinamento continuo o vampate di calore debilitanti, fino a 400mg/day.

Normalmente gli uomini potranno beneficiare di progesterone 10-20mg/day, ma se un superiore al normale quantità di estrogeni è presente, è consigliabile utilizzare fino a 100mg/day.

È abbastanza facile ridurre la quantità di progesterone al livello ottimale, una volta scomparsa dei sintomi. La riduzione dovrebbe sempre essere fatto lentamente nell'arco di diverse settimane.

Si prega di tenere presente che lo stress scende bruscamente i livelli di progesterone, in modo da sintomi possono tornare che imbarazza molti. Aumentare la quantità utilizzata su qualsiasi periodo stressante. Pasti abbondanti scendono anche i livelli di progesterone, a causa di un aumento della clearance dell'ormone.

Scuro, giornate uggiose e in inverno riducono i livelli di progesterone, a causa di una riduzione della vitamina D. Si prega di avere un test della vitamina D fatto come bassi livelli di ridurre i benefici del progesterone. Vedi qui per le prove a casa .

Estrogeni Viceversa supplementare può inizialmente farci sentire meglio. La ragione di questo è estrogeno attiva i recettori del progesterone così facendo progesterone l'ormone dominante, ma svanisce come estrogeni diventa l'ormone dominante.

Questo è uno dei motivi per tante donne continuano a cambiare il loro scritto HRT. Ci sono alcune donne che non soffrono colpisce qualsiasi negativo, ma i rischi di usare HRT o la pillola anticoncezionale per un certo periodo di tempo non ne vale la pena. Si prega di consultare i link qui sotto.

Dominanza estrogenica è caratterizzata da uno qualsiasi dei seguenti sintomi. Questi sintomi possono verificarsi anche nelle donne al primo utilizzo progesterone. Anche negli uomini, a parte gli ovvi problemi delle donne ...

dolori e dolori
rabbia
sanguinamento che proviene o prima o dopo rispetto al solito
gonfiore / aumento di peso dovuto a ritenzione idrica
mammaria
lividi
mammaria
lividi
stitichezza
vertigini
mal di testa
palpitazioni cardiache
vampate di calore
ipoglicemia
aumento dell'appetito / voglie
irritazione
emicrania
depressione lieve
sbalzi d'umore
debolezza muscolare
nausea
problemi della pelle / acne / melasma
smacchiatura
stanchezza / affaticamento cronico
aumento di peso
Se si verifica uno di questi sintomi, allora la vostra scelta è o ...

aumentare la dose e perseverare con i sintomi, o
ridurre la dose notevolmente per cominciare e poi aumentare gradualmente in un mese o due. Ciò comprensibilmente vorrà più tempo per risolvere i sintomi
La pillola e HRT contengono estrogeni e progesterone sintetico (che è comunemente chiamato 'progestinico'). Progestinici causano livelli di progesterone naturale a cadere, portando a molti dei sintomi di cui sopra.

Se siete su entrambi HRT o una pillola contraccettiva e vuoi venire fuori di esso, è molto delicato sul corpo per farlo gradualmente in collaborazione con il progesterone, vedere qui .

Evitare ...

pasti di grandi dimensioni (a causa del maggior tasso di clearance metabolica del progesterone)
tutte le forme di estrogeni
grassi ossidati, (cioè margarina, oli raffinati e cibi fritti, in particolare proteine ​​animali fritto)
pastorizzato, il latte omogeneizzato
tutti i prodotti lattiero-caseari e proteine ​​animali non biologici. Allevamenti intensivi usano ormoni della crescita e soprattutto estrogeni provoca un rapido aumento dei depositi di grasso
acqua del rubinetto, che ora è contaminato con la prescrizione di farmaci, tra cui gli estrogeni della pillola e HRT, più imita estrogeni generati dall'industria. Bere solo acqua filtrata
Leggi tutte le etichette su contenitori, soprattutto quelli per i prodotti alimentari e cosmetici. Cercare alternative naturali ai prodotti per la cura del corpo, molti contengono alti livelli di interferenti endocrini e sostanze cancerogene, in particolare le creme solari.

Per ulteriori informazioni sui naturali, estrogeni libero, creme solari si veda qui .

Maggiori informazioni ...

Peri-menopausa
Menopausa
Contraccettivi Research Papers
HRT Research Papers
HRT
Per un completo elenco di sintomi clicca qui .

Saperne di più su come utilizzare la crema di progesterone può aiutare a ridurre gli effetti degli estrogeni dominanza .

Riferimenti

Gynecol Endocrinol. 1998 Feb; 12 (1) :29-34
Effetti di estradiolo e un inibitore dell'aromatasi sulla produzione di progesterone nelle cellule umane in coltura luteali

Endocrine Recensioni 1997 vol. 18, No. 4
Azione fisiologica del Progesterone Nei tessuti bersaglio

RICERCA CANCRO AL SENO E TRATTAMENTO 1997, Volume 45, Numero 2, 121-133
Estrogeni sensibilità del tessuto normale seno umano in vivo e impiantato in topi nudi atimici: Analisi del rapporto fra proliferazione indotta dagli estrogeni e l'espressione del recettore del progesterone

Journal of Neuroendocrinologia, 1990, vol. 2, No. 3
Effetti dose-correlati di Progesterone e 5 alfa-Di hydroprogesterone upon indotta dagli estrogeni prolattina rilascio

Reprod Biol. 1983 Giugno; 28 (5) :1078-89
Progesterone inibisce l'induzione dell'attività dell'aromatasi nelle cellule della granulosa ratto in vitro

Nature 423, 545-550 (29 maggio 2003) Modulazione del segnale del recettore dell'estrogeno per associazione con il recettore attivato diossina

Molecular Cell, Volume 8, Issue 2, 269-280, 1 agosto 2001 Progesterone Receptor Contiene un Proline-Rich Motif che interagisce direttamente con SH3 domini e Attiva c-Src tirosina chinasi famiglia

Molecular Endocrinology, 2000, 14 (7): 972 Sp1 siti di legame e un estrogeno Response Element Half-Site sono coinvolti nel regolamento del progesterone umano Receptor un promotore

Giornale della Società per Gynecologic Investigation, vol. 7, No. 1 suppl, S33-S37 (2000) Meccanismi di azione e di cross-talk tra Estrogen Receptor e Progesterone Receptor Pathways

Riproduzione Umana, vol. 15 (Suppl. 3), pp 48-56, 2000 Eterogeneità di progesterone recettori A e B di espressione in ghiandole endometriali e stroma umani

Biologia Molecolare e Cellulare, marzo 1999, p. 2251-2264, vol. 19, No. 3 progesterone inibisce indotta dagli estrogeni ciclina D1 e cdk4 nucleare traslocazione, ciclina E e ciclina A-cdk2 chinasi attivazione e la proliferazione delle cellule in cellule epiteliali uterino in topi

Molecular Human Reproduction, vol. 5, No. 6, 559-564, giugno 1999 estrogeni recettore alfa e l'espressione di mRNA beta endometrio umano durante il ciclo mestruale

Molecular Endocrinology, 1999, 13 (6): 829-836 Ipotesi: Progesterone Primes cellule di carcinoma mammario per Cross-Talk con proliferativa o segnali anti-proliferative

Steroidi Volume 64, Issues 1-2, 2 gennaio 1999, Pages 168-175 Identificazione dei siti di legame funzionali per il progesterone nel ratto membrana plasmatica delle cellule di Leydig

Gynecol Endocrinol. 1998 Feb; 12 (1) :29-34 Effetti di estradiolo e di un inibitore dell'aromatasi sulla produzione di progesterone in cellule in coltura luteali umane

NATURA | VOL 395 | 10 settembre 1998 Ligand associazione e di riunione co-attivatore della proliferazione dei perossisomi-activated receptor-g

Endocrinology 1997 vol. 138, No. 7 2900-2908 trascrizionali Attività di estrogeni e recettori glucocorticoidi sono funzionalmente integrata presso l'AP-1 Response Element

Journal of Cancer Research e Oncologia Clinica Volume Issue 122, Numero 12 / Dicembre 1996 Effetto di estradiolo e l'insulina sul modello proliferativa e di estrogeni e progesterone contenuti recettore in cellule MCF-7

Cellula, Volume 69, Numero 4, 703-713, 15 MAGGIO 1992 Il meccanismo di RU486 antagonismo è dipendente dalla conformazione della coda carbossi-terminale del recettore del progesterone umano

EMBO J. 1988 Novembre, 7 (11): 3385, 3388 l'organizzazione genomica del gene del recettore degli estrogeni umani

Biologia della Riproduzione 1 Febbraio 1988 vol. 38 n. 1 63-69 Progesterone abbrevia il mantenimento nucleare recettore degli estrogeni nell'ovidotto ratto e contrasta l'azione degli estrogeni sul trasporto di uova

Am J Physiol Endocrinol Metab 240: E43-E46, 1981 In vivo delle cellule legame di 17 beta-[3H] estradiolo nel tessuto adiposo di ratto nucleare

Journal of Biochemistry steroidi Volume 6, Issues 3-4, marzo-aprile 1975, Pages 501-509 recettore del progesterone estrogeno-indotta in utero umano

Read more: http://www.progesteronetherapy.com/estrogen-dominance.html#ixzz2raPkbM6g
Under Creative Commons License: Attribution


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9805
 

Personalmente non sono d'accordo, 20mg ad un uomo sono comunque tanti, certo, bisogna vedere per quale motivo ad un uomo è stato prescritto progesterone, in tal caso la dose maggiore può essere giustificata, ma lo prevederà il medico.
Tenderei ad usare i dosaggi fisiologici più che terapie d'urto a grosse dosi.
Anche nella donna, non userei 200mg di progesterone, a dosaggi fisiologici magari impiegherà più tempo ma credo sia giusto dare il tempo al corpo di trovare un nuovo equilibrio con dosi fisiologiche, cioè le quantità delle persone sane in età giovane.
E' sempre la storia del buon senso che ritorna, un eccesso non si equilibra con un altro eccesso.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Pagina 2 / 7