Forum

[In evidenza] [SEROTONINA]  

Pagina 1 / 3
 

Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9643
23/12/2014 3:55 pm  

E' giunto il momento di parlare anche della serotonina, questo neurotrasmettitore così incompreso, che tutti desiderano aumentare perché creduto ormone del benessere e della felicità, quando invece c'è una vasta letteratura scientifica che punta il dito su di esso e sull'aminoacido precursore triptofano. Già vedendo i grandi effetti di un farmaco che lo inibisce, la ciproeptadina, si intuisce il potenziale pericolo metabolico di avere un eccesso di serotonina.

Il punto sul triptofano di Ray Peat: http://raypeat.com/articles/articles/serotonin-depression-aggression.shtml

Una scoperta recente:
Vuoi mangiare nuovamente come un adolescente? La scienza potrebbe aver trovato un modo
Ricercatori del McMaster hanno trovato un modo per ripristinare il metabolismo a livelli giovanili, importante per l'obesità e diabete
http://www.cbc.ca/news/canada/hamilton/news/want-to-eat-like-a-teen-again-science-may-have-found-a-way-1.2862231

traduzione automatica
Ricercatori in Hamilton hanno scoperto come trasformare indietro l'orologio sul metabolismo del corpo, potenzialmente aprendo la strada per le persone a mangiare e bruciare calorie, come hanno fatto quando erano adolescenti.

Stanno chiamando una possibile soluzione per l'obesità e una misura preventiva per il diabete, che si presenta il tasso metabolico del corpo senza gli effetti collaterali negativi di aumentare la frequenza cardiaca o la pressione sanguigna.

Pubblicato su Nature Medicine Lunedi, i ricercatori della McMaster University mostrano che inibendo l'ormone serotonina trovato nell'intestino dei topi, forno naturale del corpo, un organo meno noto chiamato tessuto adiposo bruno, è più attivo e brucia più calorie.

Tessuto adiposo bruno si trova vicino alla clavicola, ed è anche conosciuto come grasso marrone. Non ha relazione con il grasso bianco, i depositi di grasso trovato in tutto il corpo, e si pensava esistere solo nei roditori, letargo animali e i bambini, dice il giornale co-autore Gregory Steinberg, professore di medicina presso la Michael G. DeGroote School of Medicine.

"I nostri risultati sono abbastanza sorprendenti e indicano che inibendo la produzione di [serotonina] può essere molto efficace per invertire l'obesità e le malattie metaboliche correlate tra cui il diabete," ha detto Steinberg.

Il grasso bruno svolge un ruolo importante nel bruciare calorie e aumentare metabolismo basale di una persona, il tasso di riposo in cui qualcuno brucia calorie.
Alta dieta occidentale in atti di grassi come 'freno di stazionamento' sul metabolismo

I ricercatori dicono che una "dieta occidentale" ad alto contenuto di grassi aumenta anche i livelli di serotonina, che inibisce l'attività grasso bruno, rallentando il metabolismo di uno man mano che invecchiano.

"Troppo di questo serotonina agisce come il freno di stazionamento sul grasso bruno", Steinberg ha spiegato. "Si può fare un passo sul gas del grasso bruno, ma non andare da nessuna parte."

Inibendo la produzione di serotonina, Steinberg dice che hanno pubblicato che "freno di stazionamento" sul grasso bruno. Le implicazioni, Steinberg ha detto, potrebbero essere sia a invertire l'obesità, ma anche la prevenzione del diabete bruciando zucchero in grasso bruno in modo che il corpo non ha bisogno di produrre insulina nel pancreas di regolare lo zucchero nel sangue.

"Stiamo parlando di intervenire nella fase di pre-diabete o le prime fasi del diabete per cercare di trattare", ha detto Steinberg.

La scoperta è il risultato di una collaborazione tra Steinberg e co-autore Waliul Khan, professore associato di patologia e medicina molecolare per la scuola di medicina.

Khan, che lavora al piano di sotto Steinberg, notò topi con mutazioni a triptofano idrossilasi (TPH1), che è il principale produttore del corpo di serotonina, erano più magri. I due hanno collaborato per capire perché questi topi, che hanno trovato non ha prodotto serotonina a rallentare grasso bruno, erano meno obesi e resistente alle malattie grassi di fegato.
I ricercatori sperano di invertire l'obesità, prevenire il diabete

"Quando si alimenta un animale di una dieta ricca di grassi, quello che si ottiene è più serotonina prodotta", ha detto Steinberg. "Allora, cosa abbiamo scoperto è che se togliamo questo enzima sia geneticamente o se inibire la sua attività con una sostanza chimica, un farmaco, i topi hanno bassi livelli di serotonina e non hanno sviluppato il diabete, l'obesità o malattie del fegato grasso."

"Perché (grasso bruno) è in grado di utilizzare così tanto zucchero, riaccenderlo potrebbe essere un modo importante per aumentare il metabolismo basale e abbassare il livello di zucchero nel sangue, se hai il diabete."

Steinberg ha anche osservato che la serotonina presente nel cervello, non è legata a ciò che sta accadendo nel serotonina tratto digestivo. Ha detto che è strettamente riflettente di "periferia serotonina," e che la serotonina trovato nel cervello, circa cinque per cento di serotonina totale nel corpo, non interagisce. Le due piscine dello stesso ormone sono separate da quella che viene chiamata una barriera emato-encefalica, e non si mescolano.

Lascia la questione del legame tra la depressione, i livelli di serotonina e di obesità in aria, qualcosa Steinberg dice che non può rispondere ancora.

Ha anche detto che sono sicuri dove la serotonina viene prodotta nel corpo a rallentare grasso bruno, e se si tratta di concentrazioni locali o wide-body che contano. Questi sono i prossimi passi nella loro ricerca, ma dice loro risultati sono diversi da altri modi di aumentare il tasso metabolico perché lo fa con un "buon profilo di sicurezza" di aumenti di frequenza cardiaca e la pressione sanguigna nei topi.

"Stiamo solo il ripristino di un sistema che è in atto quando si è giovani e in buona salute", ha detto Steinberg.


Il prossimo passo è capire quanto i grassi aumentano la serotonina, e soprattutto se c'è differenza tra grassi saturi e polinsaturi sulla produzione di serotonina, in verità leggendo Peat i polinsaturi aumentano la serotonina, ma non conosco se e quanto lo fanno i saturi.
Poi c'è da capire quanto invece i carboidrati innalzano la serotonina, dato che è un fatto assodato che un pasto ricco di carboidrati l'aumenta.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley


Quota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9643
23/12/2014 4:18 pm  

Il rilascio di serotonina attiva l'utilizzo dei muscoli per essere usati a scopo nutritivo, mentre l'octopamina sopprime il meccanismo.
Fonte: Niacaris T, Avery L; Avery (2003). "Serotonin regulates repolarization of the C. elegans pharyngeal muscle". J. Exp. Biol. 206 (Pt 2): 223–31.

I muscoli usano 12 dei 13 gruppi di amminoacidi (non usano triptofano) permettendo agli individui più muscolosi di produrre più serotonina.
Fonte: Grossman, Mary H.; Hart, Cheryle R. (2008). The Feel-Good Diet. New York: McGraw-Hill. p. 64

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9643
26/12/2014 4:46 pm  

"La serotonina tende a causare ipoglicemia, e ipoglicemia inibisce la conversione della tiroxina nell'ormone attivo T3."

Un grande pasto di carboidrati aumenta il rapporto di triptofano con gli amminoacidi concorrenti, ed è stato suggerito che questo può spostare l'equilibrio del corpo attraverso l'incremento della serotonina.

La serotonina, come gli estrogeni, abbassa ATP cellulare e interferisce con il metabolismo ossidativo.

Serotonina, come istamina, ha le sue adeguate funzioni fisiologiche, ma è un mediatore dello stress che deve essere sistematicamente equilibrato da sistemi che supportano un metabolismo respiratorio ad alta energia. L'uso di integratori di triptofano, idrossitriptofano, o della serotonina promosso da farmaci antidepressivi, sembra essere biologicamente inadeguato.
Molti dei sintomi prodotti dall'eccesso di serotonina sono anche i sintomi dell'ipotiroidismo.

http://raypeat.com/articles/articles/serotonin-depression-aggression.shtml

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9643
29/12/2014 7:29 pm  

[SSRI causa problemi intestinali] L'intestino produce il 95% della serotonina, che è il principale promotore degli ormoni dello stress, infiammazione, dolore e ansia. La serotonina sierica oscilla secondo l'irritazione intestinale, ma per cambiare di molto la media è necessario un adattamento del fegato e del cervello, che richiede solitamente un paio di mesi. Dal momento che i polmoni sono la sede principale del metabolismo della serotonina, uno ionizzatore d'aria vicino al letto può aiutare. B6 aiuta a trasformare il triptofano in niacina anziché serotonina. Penso che la ciproeptadina sia un farmaco antiserotoninico sicuro.
http://peatarian.com/peatexchanges

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
29/12/2014 7:38 pm  

IO LO USO LO IONIZZATORE LA NOTTE, MA EFFETTI POSITIVI NON NOTO NULLA (OLTRE A RESPIRARE MEGLIO)


RispondiQuota
Puccettone
(@puccettone)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 76
30/12/2014 1:00 am  

Ray Peat dice che la p-chlorophenylalanine ha l'effetto di diminuire la serotonina e aumentare il testosterone. Nel forum dei peatariani però ho letto recensioni non esaltanti sull'assunzione di integratori contenenti clorofenilalanina...


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9643
30/12/2014 1:02 am  

Mhh non conosco...

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley


RispondiQuota
kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1390
30/12/2014 9:36 am  

Anche io non ho sentito niente di clorofenialanina. Dove dice? Quali sono sintomi di serotonina alta?


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 1905
30/12/2014 11:10 am  

Il triprofano e il magnesio contenuto negli alimenti dovrebbero contribuire insieme al sole preso ogni mattina alla produzione di serotonina?


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9643
30/12/2014 7:22 pm  

Fammi capire, vorresti avere più serotonina? Non dico che bisogna azzerarla, la sua funzione biologica ci è indispensabile, ma visto che lo stress e l'infiammazione tende ad aumentarla, direi che mi preoccuperei più dell'opposto, di diminuirla.
Comunque sai che non lo so? Si è sempre detto che la luce aumenta il buonumore e la serotonina, ma di scientifico non ho letto niente, dovrei cercare.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 1905
30/12/2014 9:30 pm  

pensavo che fosse positivo avere un buon tasso di serotonina, ma come tutti gli ormoni va dosato. come sapere quando basta?
andare ad istinto come al solito? io prendo tutto il sole che posso specie la mattina e in inverno che è molto prezioso.....


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9643
30/12/2014 11:56 pm  

Il sole va bene, la serotonina va misurata tramite analisi, quando diventa molto alta porta alla sindrome serotoninergica http://it.wikipedia.org/wiki/Sindrome_serotoninergica ma dubito che ciò avvenga per stress e infiammazione, molto più facile avvenga per abuso di antidepressivi (SSRI).
La misura della serotonina nel cervello però è solo sperimentale.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley


RispondiQuota
Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 1356
31/12/2014 7:28 am  

Comunque a quello studio sulla serotonina Peat ci era arrivato tipo a 4 anni ahahah


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9643
31/12/2014 4:54 pm  

Di certe cose ne parlava già 30 anni fa, invero ci sono diversi studi "contro" la serotonina eppure ormai il senso comune porta a credere che sia l'ormone del benessere, della felicità.
Ci sono dei concetti fuorvianti difficili da sradicare, serotonina, grassi polinsaturi, colesterolo...

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9643
07/01/2015 11:34 pm  

Riduzione della concentrazione di serotonina nel cervello indotta dalla Teanina, nei ratti.
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9614715

Dopo somministrazione di teanina, il contenuto di triptofano cerebrale è significativamente aumentata o tendeva ad aumentare, ma il contenuto di serotonina e acido acetico 5-hydroxyindole (5HIAA) è diminuito. L'uso di inibitori del metabolismo della serotonina ci permettono di ipotizzare che teanina ha ridotto la sintesi di serotonina e ha anche aumentato il degrado della serotonina nel cervello.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 2354
08/01/2015 8:12 am  

che è bene o male, xche la serotonina nel cervello era utile no?
io la teanina la uso saltuariamente cin abbinamento con la caffeina e da buone sensazioni.


RispondiQuota
Pagina 1 / 3