Forum

Notifiche
Cancella tutti

[STRESS] Surreni - Fatica Surrenale - Adrenal Fatigue

108 Post
18 Utenti
0 Likes
56.7 K Visualizzazioni
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 13 anni fa
Post: 9903
 

Battere la calvizie bloccando lo stress
Un trattamento a breve termine con un composto che interferisce con i recettori del fattore di rilascio della corticotropina provoca una notevole ricrescita dei capelli a lungo termine

La lotta alla calvizie ha una storia lunga, punteggiata dalla periodica proposta di molti "rimedi miracolosi" e da qualche successo. Anche i farmaci finora ottenuti hanno però un effetto molto limitato. Una svolta potrebbe ora venire da una scoperta, fatta per puro caso, da un gruppo di ricercatori dell'Università della California a Los Angeles, che ne riferiscono in un articolo pubblicato sulla rivista ad accesso pubblico PLoS One.

I ricercatori stavano studiando come lo stress influisce sulle funzioni gastrointestinali quando hanno scoperto un composto chimico che induce la crescita dei capelli bloccando un ormone associato allo stress.

"I nostri risultati mostrano che un trattamento a breve termine con questo composto provoca una notevole ricrescita dei capelli a lungo termine nei topi mutanti per avere uno stress cronico"; dice Million Mulugeta, che ha partecipato alla ricerca. "Ciò potrebbe aprire nuove strade nel trattamento della perdita dei capelli nell'uomo attraverso una modulazione dei recettori dell'ormone dello stress, soprattutto per la perdita dovuta allo stress cronico e all'invecchiamento."

Nei loro esperimenti, i ricercatori stavano usando topi geneticamente alterati in modo da produrre elevati quantitativi di fattore di rilascio della corticotropina, o CRF. Invecchiando, questi topi perdono il pelo sul dorso. A essi i ricercatori hanno somministrato una sostanza messa a punto presso il Salk Institute, un peptide chiamato astressina-B, atto a bloccare l'azione del CRF.

I topi a cui è stata somministrata la sostanza per valutarne gli effetti sulle disfunzioni gastrointestinali sono stati quindi seguiti per diverso tempo per controllare i risultati del trattamento. I ricercatori hanno potuto così rilevare che nell'arco di tre mesi essi mostravano una notevole ricrescita del pelo sulla schiena che in precedenza era andato perduto.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Huxley | La persona intelligente è quella, e solo quella, che riesce a mettere insieme più aspetti della realtà ed è capace di trovare tra di essi una correlazione. C.Malanga


   
RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 13 anni fa
Post: 9903
 

Stimolazione Surrenalica con la “fregagione” secondo il metodo dell’abate Kneipp by Sebastiano Tringali
scuoladellasalute.it/idroterapia-le-fregagioni-del-metodo-kneipp/
La fregagione mattutina e serale secondo il metodo dell’abate Kneipp, stimola l’apparato surrenalico con liberazione ormonale a carattere protettivo e difensivo contro le noxe esterne con beneficio sistemico generale. L’obiettivo è di sostegno contro il quotidiano stress che inversamente, brucia e scarica il sistema surrenalico, lasciando l’organismo in balia di virus e batteri. Ottimo per tutti e in particolare per i soggetti allettati eo convalescenti.
[video=youtube] http://youtu.be/52qoTYTWNLo [/video]

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Huxley | La persona intelligente è quella, e solo quella, che riesce a mettere insieme più aspetti della realtà ed è capace di trovare tra di essi una correlazione. C.Malanga


   
RispondiCitazione
kisa
 kisa
(@kisa)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 1390
 

Simpaticissimo 🙂 Doccia non serve proprio....


   
RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 13 anni fa
Post: 9903
 

Fatica surrenale: il contraccolpo
http://180degreehealth.com/adrenal-fatigue-the-rebound/ di Julia Jimm

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Huxley | La persona intelligente è quella, e solo quella, che riesce a mettere insieme più aspetti della realtà ed è capace di trovare tra di essi una correlazione. C.Malanga


   
RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 13 anni fa
Post: 9903
 

Fatica surrenale, una copertura per l'inedia (fame)
https://gokaleo.com/2013/01/25/adrenal-fatigue-as-a-cover-for-starvation/

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Huxley | La persona intelligente è quella, e solo quella, che riesce a mettere insieme più aspetti della realtà ed è capace di trovare tra di essi una correlazione. C.Malanga


   
RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 13 anni fa
Post: 9903
 

Stress, magnesio e cortisolo? Una connessione?
http://gotmag.org/stress-magnesium-cortisol-a-connection/

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Huxley | La persona intelligente è quella, e solo quella, che riesce a mettere insieme più aspetti della realtà ed è capace di trovare tra di essi una correlazione. C.Malanga


   
RispondiCitazione
Pig Destroyer
(@pig-destroyer)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 91
 

Scustemi ma la mia conoscenza dell'inglese è simile a quello di una pecora,chi mi può fare un breve riassunto?

uomorsomaiale:creatura meta' uomo,meta' orso e meta' maiale(south park)


   
RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 13 anni fa
Post: 9903
 

Gli animali recuperano meglio dal fenomeno stressante combatti-fuggi.
Si scopre che c'è un ormone inattivo (Cortisone) e una forma attiva (Cortisolo).
Il magnesio fornisce "energia calma" e c'è una relazione inversa tra Cortisolo e Magnesio, così quando si è sotto stress il magnesio va giù ed il cortisolo va su.
L'enzima che ricicla il cortisolo in cortisone e viceversa richiede il magnesio.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Huxley | La persona intelligente è quella, e solo quella, che riesce a mettere insieme più aspetti della realtà ed è capace di trovare tra di essi una correlazione. C.Malanga


   
RispondiCitazione
Pig Destroyer
(@pig-destroyer)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 91
 

Grazie tropico,magnesio è meglio il cloruro o altre forme?

uomorsomaiale:creatura meta' uomo,meta' orso e meta' maiale(south park)


   
RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 13 anni fa
Post: 9903
 

Se vuoi vomitare e torturarti allora prendi il cloruro, se vuoi avere efficacia alla minima dose senza diarree vai di magnesio bisglicinato, meglio certificato Albion®

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Huxley | La persona intelligente è quella, e solo quella, che riesce a mettere insieme più aspetti della realtà ed è capace di trovare tra di essi una correlazione. C.Malanga


   
RispondiCitazione
Pig Destroyer
(@pig-destroyer)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 91
 

Infatti,il cloruro sa di piscio di gatto

uomorsomaiale:creatura meta' uomo,meta' orso e meta' maiale(south park)


   
RispondiCitazione
fabio meloni
(@fabietto)
Membro
Registrato: 13 anni fa
Post: 7422
 

In pastiglie da un grammo, il cloruro, per me è facile da assumere.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


   
RispondiCitazione
 riot
(@riot)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 2
 

ciao a tutti io personalmente prendo il magnesio supremo che è in forma citrata i,n piu vitamine b alto dosaggio ,vitamina c 500mg....


   
RispondiCitazione
fabio meloni
(@fabietto)
Membro
Registrato: 13 anni fa
Post: 7422
 

Ciao Riot e benvenuto! Che risultati hai ottenuto, al livello surrenale, dalla tua integrazione?
P.S. Che ne diresti di presentarti al forum nella sezione apposita? 😉

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


   
RispondiCitazione
(@Anonimo)
Registrato: 1 secondo fa
Post: 0
 

In questa discussione molto interessante www.mangiaconsapevole.com/forum/T-Esaurimento-surrenale-e-fallimento-protocollo-Ciampolini.html si parla, in linea teorica, di come far fronte agli eccessi di cortisolo, parlando di assumere sale in quantità moderate-alte.

Il nesso mi sfugge, con il resto siamo d'accordo, riposo, adeguato apporto di carboidrati, andare a letto presto e evitare caffè ed eccitanti, ma il sale perchè?

Grazie


   
RispondiCitazione
kisa
 kisa
(@kisa)
Membro
Registrato: 11 anni fa
Post: 1390
 

....Aumento della temperatura corporea migliora il sonno, soprattutto il sonno ad onde lente profondo. Un bagno caldo, o anche il riscaldamento dei piedi, ha lo stesso effetto della tiroide nel migliorare il sonno. Cibi salati e zuccherati presi al momento di coricarsi, o durante la notte, contribuiscono a migliorare la qualità e la durata del sonno. Sia sale e zucchero abbassano il livello di adrenalina, ed entrambi tendono ad aumentare la temperatura corporea.
L'ipotiroidismo tende a causare il sangue e altri fluidi corporei di essere carente in entrambi sodio e glucosio. Consumare cibi ricchi di carboidrati salati rende momentaneamente fino a una certa misura per la mancanza della tiroide.........RP


   
RispondiCitazione
Pagina 4 / 7