Forum

Notifiche
Cancella tutti

Tabacco Vs Salute e benessere fisico  

 

SERGIO
(@sergio)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 6
14/11/2013 8:19 pm  

Ciao,
nella mia ricerca (tardiva) di uno stato di benessere fisico ed alimentare persiste una macchia nera a cui vorrei al più presto porre rimedio definitivamente. Sono confortato dal fatto che ultimamente ho fatto progressi molto gratificanti per me in tutti i campi, ma il tabacco purtroppo lo sento ancora come un ostacolo quasi insuperabile.
Oltretutto non fumo moltissimo (10/15 pro die) mi scelgo il tabacco giusto e mi rollo una sigaretta...
Scelgo quello meno trattato e più naturale possibile, anche se sò che è un velenaccio comunque.
Per essere breve, chiedo a voi se in base alle vostre conoscenze esiste qualcosa che possa aiutare la mia volontà in questo intento.
Ovviamente qualcosa che vada oltre alle solite gomme o cerotti a base di nicotina o per non parlare della Vareniclina (Champix) che qualche incoscente voleva farmi prendere (ho ancora la ricetta inusata).
Cercando sul forum non ho trovato niente.... beati voi che non avete questo problema!
In rete mi vengono restituiti i soliti risultati - qui ci vuole un poco di creatività
Ciao ciao


Quota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9778
14/11/2013 10:33 pm  

Per quanto alcune opinioni (per me infondate) iniziano a dare contro le sigarette elettroniche, credo non ci sia storia sul fatto che sono molto meno dannose, i residui di combustione non ci sono.
C'è solo nicotina e vapore, al limite un pò di glicole, e credo che già sia un netto passo avanti verso la salute.
Mi fanno ridere i puristi che dicono che non passeranno mai alla sigaretta elettronica, perché la testa dice loro che la sigaretta è da duri e quella elettronica da sfigati o modaioli, contenti loro di avere mani, alito e abiti puzzolenti... si sentono elitari a mantenere la tradizione.
Il problema della sigaretta oltre alla dipendenza dalla nicotina è la dipendenza del gesto, l'avere le mani occupate dalla sigaretta è una abitudine tremenda da togliere, insieme ai cosiddetti rituali, pasto-caffè-sigaretta.
Quando togli queste abitudini non sai che fare, per eliminare tali abitudini le devi rimpiazzare con altre salutari, in questo modo le probabilità di successo crescono.
Non ho mai avuto il problema del tabagismo quindi non so consigliarti un percorso già battuto, alcuni miei amici hanno smesso solo quando si sono fidanzati, altri leggendo un famoso libro.
Oltre ad una forte motivazione, come quella dell'utente Fabietto, ti saprà raccontare lui se vuole, ci sono casi di successo con ipnosi terapeutica, con una due sedute si risolve completamente.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
14/11/2013 11:26 pm  

Io ho smesso di fumare da un giorno all'altro grazie al tabaccaio. Ogni mattina, prima di andare a lavorare, passavo al tabacchino a comprare le sigarette. Una di quelle mattine arrivai che il negozio era ancora chiuso: il venditore di tabacco era in ritardo. Con me, ad aspettare il commerciante, facendo ritardo al lavoro per il "ciuccio", c'erano altri 4 sfigati. Dopo un quarto d'ora ecco che si vede arrivare il tabaccaio con un sorriso beffardo stampato sul volto. Io, sentendomi un coglione, me ne sono andato senza comprare le sigarette e dal 1997 ad ora non ho più fumato.
Per smettere di fumare basta volerlo! Se non desideri ardentemente smettere non c'è libro o medicinale che tenga.
Hai pensato alla sigaretta elettronica? Ce ne sono di veramente belle e, a quanto pare, a parte la nicotina, sono molto meno dannose delle sigarette. Dicono che sono molto utili per iniziare a smettere. Io ho notato che chi non vuole smettere realmente, si prende il vizio anche della sigaretta elettronica e continua a fumare anche delle altre...
Caro Sergio è tutto in tuo potere, basta volerlo veramente! Domani basta che invece di passare al tabaccaio fai qualcos'altro, magari infilare quei soldi in un salvadanaio, e sarai finalmente libero da quella schiavitù. Guarda anche il lato economico: pensa a quanti soldi risparmierai a fine mese e a cosa ti potrai comprare con quei verdoni!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
SERGIO
(@sergio)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 6
19/11/2013 3:12 pm  

... non ce la farò mai ...:-(


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
19/11/2013 7:22 pm  

Non ce la farai mai a farti crescere le ali, questo e certo, ma per smettere di fumare, fidati, non ci vuole nulla: basta non andare al tabacchino e non fare lo scroccone con i "perdenti" che ancora fumano. Visto il thread che hai aperto è chiaro che Tu non vuoi più essere schiavo del tabacco e nemmeno un "perdente"; non vuoi nemmeno continuare ad appestare le persone che ti stanno attorno con quell'odore disgustoso e non vuoi, tanto meno, morire prima dell'ora di cancro ai polmoni, vero?;) Quindi da domani basta con l'antieconomico, inutile e dannoso "ciuccio" alla nicotina!:like:

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
04/12/2013 10:27 pm  

Concordo con Fabietto, basta volerlo! Dal 13 giugno scorso di punto in bianco ho smesso completamente di fumare, prima fumavo del tabacco Drum finchè verso i primi di giugno andai dal tabaccaio per comprarne un nuovo pacchetto e non era disponibile così mi consigliò un'altra marca. Dopo averne fumato per circa una settimana, questo nuovo tabacco al quale non ero abituato, cominciò a farmi veramente schifo, un giorno dopo l'altro sempre di più, finchè mi dissi "ma perchè ca**o continuo a fumare questa me**a visto che nemmeno mi piace?" Allora regalai tabacco e cartine ad un mio amico dicendogli "da questo momento ho deciso di smettere!". Il mio amico si mise a ridere però effettivamente da quel giorno non ho mai più fatto un tiro di sigaretta. È stato difficile solamente nei primi 3/4 giorni in determinati momenti (dopo pranzo e dopo cena) ma è bastato tenere duro qualche minuto per far passare il desiderio.
Forza Sergio, volere è potere!


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiQuota
SERGIO
(@sergio)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 6
05/12/2013 12:24 am  

Grazie ragazzi
tutto ciò mi è di estremo conforto:like: attualmente stò elaborando una strategia - nei prossimi giorni vedremo...
ciao ciao


RispondiQuota
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 1335
05/12/2013 11:13 am  

In bocca al lupo!


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiQuota