Forum

Notifiche
Cancella tutti

[TIROIDE - ipotiroidismo]  

Pagina 18 / 21
  RSS

Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
16/02/2016 11:13 pm  

I prodotti tiroidei in commercio della sola ghiandola sono volutamente privati degli ormoni attivi, questo e' il problema, non la standardizzazione


RispondiQuota
Antonioz
(@antonioz)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 326
19/02/2016 11:44 pm  

Ragazzi scusate per l'assenza ma ultimamente sono stato piuttosto giù di morale..
Il mio medico dice che la mia tiroide va bene, dato che i valori di riferimento per il tsh sono tra 0.25 e 5.. (Io ce l'ho a 4.. e ho 20 anni.. è nei valori di riferimento sì, ma non credo sia un valore ottimale per la mi età.. magari per un 60 enne.. )
Mi ha prescritto una esame ecografico per la tiroide, per vedere se ho noduli, ed ovviamente è risultato negativo.. dunque i miei si sono convinti che non ho nulla..
Questo circa 10 giorni fa..
Adesso, dopo più di una settimana che sto a casa a dormire 12-14 ore al giorno e mangiare pochissimo (oggi ho mangiato solo 70gr di riso a pranzo e nient'altro.. non ho proprio appetito, anzi ho un forte senso di nausea..), si sono convinti a farmi provare l'ibsa 125..
Domani mattina inizio.. ne prenderò 1/4 di compressa per due settimane, poi passo a 1/2 se non mi dà problemi, e dopo due mesetti traggo le conclusioni.. anche se probabilmente noterò qualcosa dato che il mio tsh è piuttosto alto.. un anno e mezzo fa era un terzo..

Spero vivamente di risolvere anche solo parte dei problemi, almeno la stanchezza.. ho praticamente buttato nel cesso un anno intero della mia vita a causa di questi problemi.. Sembra ieri che ho compiuto 20 anni, invece tra 3 mesi ne faccio 21.. mi vien da piangere..
Ho anche messo in paura gli studi a causa della difficoltà a concentrarmi (non so se dovuta direttamente alla tiroide oppure indirettamente, data la stanchezza, il dormire molte ore, e mettiamoci pure lo stress per via del mio bel colon irritabile che mi regala un bel mal di pancia dopo ogni pasto.. )

Comunque.. Spesso mi capita di avere la pelle del corpo molto calda, come se avessi la febbre.. Mi capita davvero di frequente, almeno due volte a settimana.. Ad esempio adesso, sono a letto, e mi sento la pelle della pancia bollente.. teoricamente con l'ipotiroidismo non dovrei avere il sintomo opposto?

Ah, dimenticavo, poco fa mi sono pesato e.. +2kg in 10 giorni.. Se continuo così tocco gli 80 entro un mese.. ritorno allo stesso peso di un anno e mezzo fa, prima di perdere quei famosi 25kg in 3 mesi...


Aggiungo per completezza..


RispondiQuota
Antonioz
(@antonioz)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 326
21/02/2016 7:44 am  

Ieri ho assunto 1/4 di Tiroide IBSA 125.
Tra una settimana aumento a 1/2, e tra due mesi faccio le analisi. Se il TSH è ancora elevato, alzo un po' la dose, anche se nel mio caso 1/2 di IBSA 125 dovrebbe bastare. No?

Mi chiedevo però se fosse meglio assumere 1/4 di compressa al mattino e 1/4 di sera, oppure assumere direttamente mezza compressa al mattino.


RispondiQuota
Antonioz
(@antonioz)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 326
21/02/2016 9:57 am  

Ah!
Ho appena scoperto che l'ipotiroidismo può far alzare i livelli di prolattina :-O
Sono sempre più curioso di vedere come saranno le mie analisi tra due mesi.. ormai sono convinto che buona parte dei problemi che ho sono causati da questo maledetto ipotiroidismo.
E il bello è che il mio medico di base dice che non ho ipotiroidismo perchè il tsh è nei valori di riferimento.. nonostante negli ultimi 7 mesi abbia messo su 9kg (mangiando davvero poco, forse non supero le 1200 al giorno), i miei sbalzi di temperatura, difficoltà a concentrarmi e soprattutto la pelle del mio viso diventata secchissima, quando sino a un anno fa era talmente unta che dovevo sciacquarmi il viso più volte al giorno. Se non è ipotiroidismo questo..
(e ho tralasciato sintomi quali il gonfiore al volto e la letargia, dato che sono sintomi un po' più generali)

Prima o poi scapperò via dalla Sicilia. Spero che al nord i medici siano un pochino più competenti e non si fermino soltanto a osservare i valori di riferimento.. a far questo sono capaci tutti, pure mia nonna 89 enne.. -.-


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 2354
21/02/2016 1:22 pm  

io ne prendo in 2 volte ibsa, mattina e sera ai pasti


RispondiQuota
digeridoo
(@digeridoo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 442
21/02/2016 3:00 pm  

Prima o poi scapperò via dalla Sicilia. Spero che al nord i medici siano un pochino più competenti e non si fermino soltanto a osservare i valori di riferimento.. a far questo sono capaci tutti, pure mia nonna 89 enne.. -.-

Puoi anche abbandonare quest'illusione, l'incompetenza è endemica


RispondiQuota
Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
21/02/2016 6:11 pm  

Prima o poi scapperò via dalla Sicilia. Spero che al nord i medici siano un pochino più competenti e non si fermino soltanto a osservare i valori di riferimento.. a far questo sono capaci tutti, pure mia nonna 89 enne.. -.-

Puoi anche abbandonare quest'illusione, l'incompetenza è endemica

Concordo al 100%. Io personalmente non mi aspetto nessuna competenza dai medici in generale (esperienza personale), anche se non faccio mai di tutta l'erba un fascio, ma ti posso dire che generalmente puoi abbandonare questa illusione, specialmente se parli di nord italia. Se stessi in america sarebbe differente e questo discorso potrebbe avere uns enso.


RispondiQuota
Antonioz
(@antonioz)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 326
25/02/2016 5:23 pm  

Prima o poi scapperò via dalla Sicilia. Spero che al nord i medici siano un pochino più competenti e non si fermino soltanto a osservare i valori di riferimento.. a far questo sono capaci tutti, pure mia nonna 89 enne.. -.-

Puoi anche abbandonare quest'illusione, l'incompetenza è endemica

Concordo al 100%. Io personalmente non mi aspetto nessuna competenza dai medici in generale (esperienza personale), anche se non faccio mai di tutta l'erba un fascio, ma ti posso dire che generalmente puoi abbandonare questa illusione, specialmente se parli di nord italia. Se stessi in america sarebbe differente e questo discorso potrebbe avere uns enso.

Ah.. perfetto, insomma -_-

Comunque ragazzi, ho appena notato che sta iniziando a screpolarsi tantissimo la pelle sul mento e vicino alla zona dei baffi 🙁 (oltre ai lati del naso già da qualche settimana)
Ormai ho il viso completamente 'secco' e screpolato.. e pensare che sino ad un anno fa era talmente unto che potevo friggerci sopra..

Secondo voi quando inizierò a notare dei miglioramenti?
Sto prendendo mezza compressa di IBSA da poco meno di una settimana.


RispondiQuota
Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
25/02/2016 7:04 pm  

Quando lo stress è alto e c'è ipotiroidismo ci sono alcuni ormoni che oltre ai loro effetti consueti, tendono ad assottigliare (e seccare) la pelle, come il cortisolo. Come controparte, alcuni ormoni androgeni, come il DHEA ed il testosterone, tendono ad avere un effetto inverso. Una tiroide che funziona meglio (o supplementata) dovrebbe realisticamente migliorare questo aspetto, ma molto dipende anche dalla dieta, visto che alcune deficienze nutrizionali sono importanti (biotina e le altre Bvit, ad esempio, e vitamina A)


RispondiQuota
kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1390
05/04/2016 11:01 am  

Perche tanti endocrinologi per ipotiroidismo prescrivono Eutirox , e mai una cosa completa come Ibsa o tiroide naturale? Quasi tutti persone che io conosco, prendono Eutirox per ipotiroidismo senza grandi successi e hanno paura di prendere Ibsa. Quale motivazione di questi medici di prescrivere Eutirox, come si fa a spiegare o dimostrare un medico che meglio la tiroide completa? Quali sono casi quando si prende solo Eutirox? Possibile una discussione simile con un medico?


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 2354
05/04/2016 12:38 pm  

per il medico la tiroide produce t4 per 80% (vero) e il t3 è convertito a livello tissutale
quindi se hai uno scompenso tiroideo significa che produci poca t4-->ti danno t4

e trascurano (trascurano xche lo sanno benissimo come funziona la tiroide) il fatto che ci sono ipotiroidismi da deficit di conversione t4-->t3

poi nessun medico si mette contro la linea guida ministeriale, significherebbe darsi la zappa sui piedi...


RispondiQuota
Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
05/04/2016 12:57 pm  

Prescrivono solo Eutirox perché sono stati indottrinati in quel modo, ma nella moltitudine dei casi di ipotiroidismo, il solo T4 ha un effetto anti-tiroide; non è un caso che la gente rinasce quando smette di prenderlo, preferibilmente per un prodotto che contenga anche t3. Se il fegato non è capace di convertire il t4 in t3, e nelle donne e' piu' frequente questa difficoltà, il t4 si accumulerà nel fegato riducendo ancora di più la quantità di T3 in circolo. Aumento di peso, depressione, spossatezza sono sintomi frequenti quando si prende solo t4.
Il t4 da solo funziona solo in persone estremamente in salute; Ray Peat disse che lo testarono su alcuni giovani studenti di medicina, in quel caso, erano per la maggiore studenti in salute. Poi hanno traslato questo risultato verso donne di mezza età con già problemi metabolici, e son stati fatti disastri, direi che quello che succede con l'Eutirox non è lontano dal poter essere considerato un crimine


RispondiQuota
digeridoo
(@digeridoo)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 442
03/11/2016 2:52 pm  

Ammetto di non aver letto tutte le 19 pagine per mancanza di tempo, avrei una domanda.
Temperatura al mattino 34.9, tiroidite di hashimoto. Terapia da 75 mg/die di eutirox da diversi anni. Esami tiroidei nella norma (effettuati regolarmente ma sempre sotto eutirox), tranne ovviamente gli autoanticorpi tutti altissimi. Anche i livelli di vitamina D3 sono poco sotto la norma.
Sintomi fisici non molti, a parte leggero sovrappeso e scarsa energia al momento. Prima di prendere l'eutirox invece non si alzava proprio più dal letto.
Che consigliereste a questa persona?
A detta dei medici: <>
Pareri alternativi?


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 2354
03/11/2016 3:21 pm  

nn ha energia ed è ciccia xche nn brucia, e vorrei vedere con 34.9 gradi cosa dovrebbe bruciare
probabilmente si becca anche ogni raffreddore influenza che gira...

le alternative sono sicuramente cambiare eutirox con ibsa o tiroide secca, ad un dosaggio piu massiccio; e portare la D almeno a 50, meglio 80

una blanda attivita fisica di tipo concentrico potrebbe giovare ad aumentare o quantomeno tonificare la massa magra che andrebbe a giovare su un quadro metabolico scarso

PS: se nn vuole cambiare eutirox prendesse quantomeno la D e un integratore di selenio


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
03/11/2016 5:12 pm  

Un colloquio con il dr. Raul Vergini sarebbe indicato!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Bloomberg5593
(@bloomberg5593)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 1356
03/11/2016 9:56 pm  

la temperatura è mortifera. non so di chi parli, se una visita con qualche medico potrebbe risultare in un via libera alla supplementazione di tiroide e progesterone potrebbe funzionare. ma cmq la dieta rimane centrale ed andrebbe cambiata radicalmente. mi inizierei a concentrare su sufficienti proteine (inizierei con 70-80gr) e carboidrati (200g minimo sindacale per me).
il clima pure è importante, e la luce

ps. quando parlo di tiroide parlo di t3 principalmente, con un po' di t4 qui e lì. prendere solo il t4 in questa situazione aggrava solo le cose e può farlo seriamente


RispondiQuota
Pagina 18 / 21