Forum

Notifiche
Cancella tutti

[TIROIDE - ipotiroidismo]  

Pagina 20 / 21
  RSS

Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
26/04/2017 9:12 pm  

Sì lo avevo visto... è venduto come libro universitario infatti, ma acquistabile senza problemi, e come tutti i libri medici per professionisti il prezzo è elevato, ho visto cifre per libri rivolti a personale medico molto più elevate.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
PostinoDiNotte
(@postinodinotte)
Utenti
Registrato: 4 anni fa
Post: 5
13/05/2017 1:58 am  

Salve a tutti!  Soffro di hashimoto dal 2012. Mi e' stata diagnosticata da uno endocrinologo molto accreditato,dopo diverse occasioni di forti palpitazioni che erano state erroneamente interpretate come un ritorno di ansia (di cui ho sofferto nel periodo liceale).

"-Eutirox e in 3 mesi sei a posto!" Col cavolo.
 
(Premetto che,a mia colpa ho FORTEMENTE sottovalutato questa patologia senza informarmi e ignorato/sopportato i vari sintomi che si sono man mano presentati)

Nodo alla gola, fiato corto,stanchezza,apatia,consistente aumento di peso. Purtroppo per mio modo di essere aspetto fino a che la situazione non diventa insostenibile, mi rendo conto che la tiroide sta peggiorando e fisso un appuntamento dall'endo della mutua.

A marzo 2014 (quindi ben 2 anni dopo) passo Eutirox 50 con leggera cura di ferro con indicazione di iniziare attivita' fisica per smaltire l'eccesso di peso. Con molto sforzo nel giro di sei mesi riesco a buttare giu' 10 chili (camminata veloce ogni mattina). Con l'inizio dell'autunno/inverno noto una forte sensibilita' al freddo. Qualche problema di memoria.

2015.Anno nuovo, nuovo sintomo. Forte carenza di desiderio sessuale e problema di erezione. Mi ripresento dallo specialista che mi aumenta l'eutirox a 63,5. E da qui in poi sempre peggio.

Difficolta' di concentrazione e confusione mentale. Divento sbadato. Incomincio ad avere paura. Sospendo l'attivita fisica. Per le feste mi arriva una tristezza paurosa. Vai di Sertralina e Xanax.

A Maggio 2016 decido di sospenderli perche' noto che la confusione mentale aumenta.Mi informo sulle alternative all'eutirox e chiedo di passare a TICHE. Nessun cambiamento.

I miei valori sono PERFETTI ma io sto male! Cerco di parlare all'endo della possibile connessione glutine-hashimoto ma viene bollata come "scemenza per far vendere prodotti gluten free".

Mi da' un integratore di vitamina B12 e acido folico.

Come ultima spiaggia mi fa passare a TIROIDE IBSA 125 (3/4 di pasticca).

Da Febbraio 2017 avverto tachicardia che e' cresciuta in intensita proprio in questi ultimi giorni.

Insomma per chiudere....mi trovo con tutti i sintomi sopracitati.

ULTIMO VERDETTO: LA TIROIDE E' A POSTO. SEI DEPRESSO. SERTRALINA A VITA.

Inutile dire che non mi fido piu di questa persona e al momento non so piu dove sbattere la testa.

Ci sono cose che ho tralasciato per non fare un intero romanzo. chi fosse interessato alla mia situazione puo chiedermi particolari e suggerire possibili soluzioni. GRAZIE


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 2354
13/05/2017 9:03 am  

fai un tuo diario personale, e dicci cosa mangi e qualche valore


RispondiQuota
PostinoDiNotte
(@postinodinotte)
Utenti
Registrato: 4 anni fa
Post: 5
13/05/2017 11:32 am  

fai un tuo diario personale, e dicci cosa mangi e qualche valore

---------------REFERTO LUGLIO 2016------------                                             Anti Gliadina Deamidata IgG   <0.4    U/mL                             10 Positivo
TSH:                        1.57  (0.35-5.00)
FT3:                         2.84  (2.30-4.20)                                                          Anti Gliadina Deamidata IgA        2     U/mL                            10 Positivo
Follitropina (FSH):       1.9    (1.5-14.0)                                                                                                                        
Prolattina:                  168    (45-375)                                                            IgE Anti-F76 Alfa Lattoabulmina  0.08   KUA/L                                 < 0.10

                                                                                                                      F77-BETA LATTOGLOBULINA     0.08   KUA/L                                 < 0.10

Questi sono gli esami della tiroide (luglio 2016) e test ematico per glutine e latticini. Come ormone tiroideo usavo TICHE 75.
Dai risultati sembrerebbe non abbia la celiachia. Pero' non so quanto ci si possa fidare.

-----------REFERTO GENNAIO 2017----------------

TIREOTROPINA        (TSH)    0.39  (0.38 - 5.33)
TRIODOT. LIBERA    (FT3)      3.1   (2.5 - 3.9)
TIROXINA LIBERA     (FT4)     0.50  (0.61 -1.12)

Esami eseguiti con TIROIDE IBSA 125

Dopo circa venti giorni dall'esame e' iniziata la tachicardia. In prossimità di un viaggio che mi preoccupava. Coincidenza? boh. Fatto sta' che adesso mi e' aumentata e la sento anche a riposo (seduto e a letto) e in piedi. Non so se a riferibile all'ansia, al valore un po' basso del TSH oppure ad anemia.

-----------ALIMENTAZIONE---------------------------

Come alimentazione mangio un po di tutto. Principalmente pane pasta pizza (INTEGRALI) -  Carni  Fetta di tacchino  Pollo-  Poco pesce-  poca verdura  (sia i pomodori, l'insalata e le carote mi disturbano l'intestino)  Qualche dolce.

A pranzo uso integratori  VITALITY 1000 per Omega3  e  IBSA INTEGRAL T.    A merenda mangio qualche noce brasiliana. Per il selenio.

--Qualche anno prima dell'hashimoto mi e' stata diagnosticata la Colite ulcerosa cronica. La tengo sotto controllo con medicinale dedicato--


RispondiQuota
Matz
 Matz
(@matz)
Utenti
Registrato: 4 anni fa
Post: 884
13/05/2017 11:41 am  

fai un tuo diario personale, e dicci cosa mangi e qualche valore

---------------REFERTO LUGLIO 2016------------                                             Anti Gliadina Deamidata IgG   <0.4    U/mL                               10 Positivo
TSH:                        1.57  (0.35-5.00)
FT3:                         2.84  (2.30-4.20)                                                          Anti Gliadina Deamidata IgA        2     U/mL                            10 Positivo
Follitropina (FSH):       1.9    (1.5-14.0)                                                                                                                        
Prolattina:                  168    (45-375)                                                            IgE Anti-F76 Alfa Lattoabulmina  0.08   KUA/L                                 < 0.10

                                                                                                                       F77-BETA LATTOGLOBULINA     0.08   KUA/L                                 < 0.10

Questi sono gli esami della tiroide (luglio 2016) e test ematico per glutine e latticini. Come ormone tiroideo usavo TICHE 75.
Dai risultati sembrerebbe non abbia la celiachia. Pero' non so quanto ci si possa fidare.

-----------REFERTO GENNAIO 2017----------------

TIREOTROPINA        (TSH)    0.39  (0.38 - 5.33)
TRIODOT. LIBERA    (FT3)      3.1   (2.5 - 3.9)
TIROXINA LIBERA     (FT4)     0.50  (0.61 -1.12)

Esami eseguiti con TIROIDE IBSA 125

Dopo circa venti giorni dall'esame e' iniziata la tachicardia. In prossimità di un viaggio che mi preoccupava. Coincidenza? boh. Fatto sta' che adesso mi e' aumentata e la sento anche a riposo (seduto e a letto) e in piedi. Non so se a riferibile all'ansia, al valore un po' basso del TSH oppure ad anemia.

-----------ALIMENTAZIONE---------------------------

Come alimentazione mangio un po di tutto. Principalmente pane pasta pizza (INTEGRALI) -  Carni  Fetta di tacchino  Pollo-  Poco pesce-  poca verdura  (sia i pomodori, l'insalata e le carote mi disturbano l'intestino)  Qualche dolce.

A pranzo uso integratori  VITALITY 1000 per Omega3  e  IBSA INTEGRAL T.    A merenda mangio qualche noce brasiliana. Per il selenio.

--Qualche anno prima dell'hashimoto mi e' stata diagnosticata la Colite ulcerosa cronica. La tengo sotto controllo con medicinale dedicato--

Apri un diario, nella sezione "Diari" così poi puoi essere aiutato e magari, chissà, aiutare poi altre persone che hanno problemi simili!


RispondiQuota
PostinoDiNotte
(@postinodinotte)
Utenti
Registrato: 4 anni fa
Post: 5
13/05/2017 11:53 am  

Ah ok :like: 😉 non avevo inteso che si trattasse di una sezione vera e propria. Sono nuovo (#⌒⌒#) cmq se intanto vuoi darmi un parere al volo...:)


RispondiQuota
PostinoDiNotte
(@postinodinotte)
Utenti
Registrato: 4 anni fa
Post: 5
14/05/2017 3:54 pm  

Domanda flash per chiunque abbia la pazienza di rispondere....una lieve tachicardia iniziata circa 3 mesi fa e poi peggiorata negli ultimi giorni, c'e' possibilita' che sia solo un fatto ansioso o tramutarsi in qualcosa di peggio? -----Da considerare che non ho preso psicofarmaci essendo cmq abbastanza sopportabile----- Qualcuno l'ha avuta per cosi tanto tempo? Ovviamente parlo di chi come ha soffre di hashimoto grazie! (poi giuro mi metto nella sezione diari!)

P.S. ho letto che puo dipendere anche nel nostro caso dall'anemia (ferro) pero' non ho disposizione dati freschi sulle quantita' presenti nel mio organismo.


RispondiQuota
eric
 eric
(@eric)
Utenti
Registrato: 6 anni fa
Post: 2495
14/05/2017 8:57 pm  

mia suocera soffre di hashimoto ma non ha nessun sintomo quindi non saprei


RispondiQuota
PostinoDiNotte
(@postinodinotte)
Utenti
Registrato: 4 anni fa
Post: 5
14/05/2017 9:15 pm  

mia suocera soffre di hashimoto ma non ha nessun sintomo quindi non saprei

Beata lei! Io sono anni che combatto per riuscire a stare BENE ma per ora ho una marea di sintomi..


RispondiQuota
Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1009
23/05/2017 10:20 am  

non riesco proprio a capire la questione tiroide, o meglio le diagnosi..
vedendo gli esami del TSH e T3 e T4, vedo che a molti i valori risultano nella norma, eppure la tiroide non va bene (si pensa)..ma quindi come fare effettivamente a capire?
nel mio caso, esami buoni MA freddo costante (Temp. sui 35.8) e vit. D molto bassa (però correlata grosse difficoltà ad aumentare di peso)..
di casi simili ne ho letti, eppure se guardiamo gli esami della tiroide, questi ci dicono che è perfettamente in regola..


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
23/05/2017 1:29 pm  

Se si assimila poco la tiroide sana gestisce la cosa risparmiando energia. Se gli esami sono ok, potrebbe essere che la tiroide funziona bene e il problema è di altra natura.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
ivanhoe
(@ivanhoe)
Utenti
Registrato: 3 anni fa
Post: 2
11/07/2017 9:05 pm  

Salve a tutti. Chi mi può indicare un farmaco sostitutivo del non più presente ANTIADIPOSO in cpr.?
utilizzandolo negli anni scorsi sono riuscito ad ottenere un dimagrimento di circa 46 Kg. Mi sentivo benissimo. Ora, dopo 2 anni, ho ripreso il mio peso originario. Ho tentato di reperirlo dappertutto. Per favore DATEMI UNA MANO.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9783
13/09/2017 2:02 pm  

Pare che assumere la T4 sia più efficace la sera prima di andare a letto che la mattina a digiuno
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21149757

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
siriszin
(@siriszin)
Utenti
Registrato: 3 anni fa
Post: 2
05/02/2018 11:31 pm  

Ciao!  Ho scoperto di avere un ipotiroidismo facendomi gli esami del sangue perché avevo dei sintomi che mi facevano pensare ad una tiroidite. Vorrei prendere la tiroide secca ma ne il mio medico ne gli altri specialisti da me contattati me la vogliono prescrivere. Tutti vogliono darmi l'Eutirox che io non reputo un farmaco valido nel mio caso. So che si può acquistare la tiroide secca all estero. Qualcuno può darmi qualche suggerimento utile in merito?
Grazie
Luisa


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7353
06/02/2018 8:35 am  

Ciao, cerca Il dr. Raul Vergini sul web. Lui so che prescrive la tiroide secca se lo ritiene opportuno.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
siriszin
(@siriszin)
Utenti
Registrato: 3 anni fa
Post: 2
06/02/2018 6:41 pm  

Grazie proverò con lui


RispondiQuota
Pagina 20 / 21