Forum

Allenamento natural...
 
Notifiche
Cancella tutti

Allenamento natural vero e falso  

Pagina 2 / 8
 

alessandro gelli
(@alessandro-gelli)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 38
22/04/2014 2:53 pm  

Prof. Gelli mi permetta di consigliarle, per le prossime rivisitazioni del libro, come fanno di solito con le enciclopedie, di creare dei volumi di aggiornamento e non ristampare tutto il libro da capo: penso che le persone acquistino con più entusiasmo (io sono uno di quelli) solo gli aggiornamenti che comprare un'altro libro, che oltre alle novità, contiene molte ripetizioni già lette nella precedente edizione. Anche in libreria, sia in negozio che in casa propria, fa più bella figura avere il libro originale e i volumi di aggiornamento affiancati. Poi si eliminerebbe il problema del ritiro delle edizioni obsolete. Grazie per l'attenzione.

Assolutamente sì Fabietto...la scienza va avanti così rapidamente...inoltre con i corsi univeristari all'ordine dei medici e per gli appassionati ( non dimentichiamoci mai gli appassionati di buona salute sport e benessere), le esperienze empiriche sul campo crescono in modo esponenziale, quindi prevedo vari aggiornamenti.
L'edizione aggiornata del 2014 era necessaria perchè non andava solo aggiornata ma, su suggerimento di tanti allievi, corsisiti ed appassionati, si è dovuto adattare il libro piuttosto profondamente per far comprendere ai più concetti non semplici.

inoltre sono aumentare le immagini e le tabelle riassuntive e d altro.
In pratica un libro scritto da un Prof...è sempre scritto da un Prof che ha chiari concetti che sembrano semplici...ma semplici non sono per i corsisiti ..pure se talvolta sono medici o farmacisti.....!

Quindi in futuro saranno realizzati mini aggiornamenti di 50-100 pagine. Esattamente come consigliato da Fabietto.

L'iniziativa di fare una ristampa della vecchia edizione è stata tutta dell'Editore che si è visto arrivare tante richieste da tutta Italia...
Ma io sono in disaccordo su questo. Era meglio aspettare 2 mesi e mettere a dispozione la nuova edizione.
Ma io ho un mentalità non commerciale....cmq la vecchia edizione orea è terminata e c'è la nuova edizione dal sito Libellula.....

Quindi chi ha consigli...si faccia avanti!


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
09/05/2014 5:00 pm  

[video=youtube] https://www.youtube.com/watch?v=1BZpUU16Iw0&amp=&ctp=CAkQpDAYByITCLzNlqXunr4CFShZwgodlDEAilIYbSZtIG5hdHVyYWwgYm9keWJ1aWxk%E2%80%8BaW5n&amp=&client=mv-google&amp=&gl=IT&amp=&hl=it&amp=&guid=&app=desktop[/video]

Certo che per essere natural, anche se non enormi, sono parecchio stondati e vascolarizzati. In un altro video dichiarano che si allenano intensamente 5/6 giorni a settimana. Invidio la loro genetica: per aver aggiunto un terzo allenamento settimanale (con il fine di definirmi un po') ora, come in passato, ho di nuovo la febbre, il mal di gola, il catarro, la tosse e un mal di testa potentissimo.... Questi ultimi mesi sono stati veramente un disastro per il mio sistema immunitario.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
alessandro gelli
(@alessandro-gelli)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 38
12/05/2014 2:54 pm  

[video=youtube] https://www.youtube.com/watch?v=1BZpUU16Iw0&amp=&ctp=CAkQpDAYByITCLzNlqXunr4CFShZwgodlDEAilIYbSZtIG5hdHVyYWwgYm9keWJ1aWxk%E2%80%8BaW5n&amp=&client=mv-google&amp=&gl=IT&amp=&hl=it&amp=&guid=&app=desktop[/video]

Certo che per essere natural, anche se non enormi, sono parecchio stondati e vascolarizzati. In un altro video dichiarano che si allenano intensamente 5/6 giorni a settimana. Invidio la loro genetica: per aver aggiunto un terzo allenamento settimanale (con il fine di definirmi un po') ora, come in passato, ho di nuovo la febbre, il mal di gola, il catarro, la tosse e un mal di testa potentissimo.... Questi ultimi mesi sono stati veramente un disastro per il mio sistema immunitario.

Non ci si deve confrontare con i fortunati geneticamente predisposti ma con la media...cetto nelgi anni ho aiutato che era ben al di sotto della media per questo 25 anno fa decisi di dedicarmi ai casi difficili ....

Inoltre bisogna tener conto che nelle foto e video l'atleta è al suo top con luce e mallo......io stesso pe gioco mi sono fatto delle prove in posiz da gara...

con e senza mallo e con le luci poste da un amico fotografo professionista.

solo dopo 30 m di pompaggio per vascolarizzare poi un bel massagio e poi mallo e luci ...una differenza allucinante.....

Non ci credevo....già solo l luci fanno una differenza abissale.

a parte questo, io credo che sia comodo essere piuttosto in forma sempre magare con un perido di " tiraggio" pre-estivo ( questo perido attuale maggio-giugno) e ci siamo per essere notati e non poco in costume....

per assurdo al mare mi danno anche 20 anni di meno....Pensa quanto l'aspetto fisico inflienza il giudizio di chi ti guarda....

La aliemntazione e l'allenamento persoanlizzato giocano un ruolo FONDAMENTALE:
poco per un soggetto è troppo per un altro.....tutto è PERSONALIZZATO.
Già in foto è difficile capire.....melgio un video....meglio di tutto vedere il soggetto dal vivo e vedere pure come si allena...

nelgi anni , durante allenamenti con "esperti" li ho aiutati nella connessione corpo-mente con risultati evidenti che li hanno sorpresi.
Real Natural ......


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
12/05/2014 4:38 pm  

Per la mia forma fisica non mi lamento: quest'inverno, mangiando come se non ci fosse un domani, non ho raggiunto il 15% di massa grassa. Il grado di definizione che ho in mente è una pignoleria di cui posso fare benissimo a meno. Quello che invidio a quei ragazzi non è il fisico ma la resistenza del loro sistema immunitario: 5/6 allenamenti intensi alla settimana sono davvero tanti da sopportare per chi non assume sostanze dopanti (io per molto meno mi becco regolarmente l'influenza). Penso che molte persone disposte ad emularli, ci rimarranno molto male quando l'impegno e i sacrifici, di cui si riempiono la bocca, non verranno ricompensati con la stessa moneta.
Non molto tempo fa mi stressavo di brutto per poter far vedere al prossimo il mio valore e meno male che, non sono mai arrivato a barare; ora ho raggiunto una certa maturità, conosco i miei limiti e non ne faccio più una tragedia! Ciao:-)

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
12/05/2014 5:28 pm  

Penso che la tua incredulità nel concepire un allenamento di 5 giorni/settimana derivi dal fatto che i tuoi allenamenti sono basati su un metodo che non permette una frequenza elevata.
Evitando di forzare ogni esercizio al cedimento riesco a sopportare 3 allenamenti, quando facevo il BIIO a malapena 2 allenamenti a settimana.
Lo so come la pensi, so anche che hai cercato di provare altro ma dici di trovarti bene con le metodiche BII quindi penso che non abbia molte chance di fare breccia 😉
5 Allenamenti sono comunque alti, richiedono dedizione esclusiva, io che esco con gli amici e torno alle 3 di notte non potrei permettermi una frequenza del genere.
Una media di 3 allenamenti/settimana credo che sia sostenibile dalla maggioranza dei normodotati, a meno che non si facciano sedute in stile breve infrequente tutto il tempo e lì devi rarefare.
Sicuramente il prof Gelli avrà avuto sottomano una serie di casistiche per cui avrà una idea più precisa sulla questione.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
12/05/2014 6:10 pm  

Questi ragazzi parlano di allenamenti ad alta intensità e di volume eseguiti nel più breve tempo possibile; sembrerebbe che si allenano in maniera "HIT" non infrequente... insomma, un Vince Gironda style.
Non so come sono frazionati i loro allenamenti: dai video che ho visto non si capisce.
Sì, è un dato di fatto che io riesco a crescere di massa muscolare e forza, esclusivamente, allenandomi molto intensamente e riposandomi a lungo. Sarà che io non sono normodotato? Probabilmente lo sono, comunque il metodo per crescere l'ho trovato lo stesso e me ne compiaccio! Ora, che sta arrivando l'estate, non mi interessa aumentare di massa ma solo di definirmi; infatti sto seguendo una classica split routine , con il corpo suddiviso in tre parti, dove mi alleno tre volte a settimana, non raggiungendo il cedimento e solo "pompando". Devo dire che sono soddisfatto dei risultati estetici che sto ottenendo senza tanti sacrifici alimentari; non sono contento della spossatezza e dell'indebolimento del sistema immunitario che, però, mi sta procurando. Diminuirò senz'altro la durata delle sedute!
Comunque, secondo me, per il semplice motivo che lui non è (e non è stato) un agonista, uno dei più credibili e idonei all'insegnamento è Master Wallace. Se io fossi un agonista difficilmente condividerei con il prossimo i miei segreti, al massimo farei morire di sofferenza l'aspirante allievo sotto tonnellate di ghisa e interminabili e frequenti allenamenti, prosciugandogli l'anima e il portafogli, facendolo sentire un fallito per non aver saputo raggiungere la forma del maestro. Dopo tutto un valido concorrente in più è scomodo, non trovate?XD Probabilmente, per finire in bellezza, l'aspirante allievo, per colmare la vergogna del fallimento e per sostenere gli estenuanti allenamenti, ce la finirebbe di nascosto dal primo spacciatore di turno della palestra, vantandosi poi, ipocritamente, della propria naturalità, della bravura del proprio allenatore e efficacia del metodo allenante...


Si parla spesso di finti natural: come si riconosce un finto natural? Basta giurarlo sulla bibbia o, a parte qualche test chimico, c'è dell'altro?


Ultimamente va di moda dire che bisogna avere uno spirito critico su tutto e io sto cercando di fare del mio meglio!:-P

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
02/06/2014 3:52 pm  

Da quando mi sto allenando tre volte a settimana, con allenamenti di volume, nelle ore e giorni successivi, sono molto stanco (questo fine settimana ho praticamente vegetato). Ma chi è che vuole passare la vita con una persona che, dopo la palestra, porta la carcassa esausta a casa? Io penso che questi professionisti del bodybuilding, oltre alla palestra, non valgono niente! :dislike:
Io ritorno ad allenarmi come ho sempre fatto e amen!:like:

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
02/06/2014 4:06 pm  

Di prove ne hai fatte tante, penso che ormai tu abbia capito i tempi e gli eustress del tuo corpo, insomma ti conosci.
L'unico attenuante è che aumentare la frequenza degli allenamenti vuole anch'essa un adattamento.
Anche Amorosi fece un breve cambio, ricordo del ciclo russo, e disse che si trovò male.
Quando abbandonai il BIIO, mi accorsi che 3 allenamenti erano troppi in effetti, poi abbassai il peso, lasciando più buffer, e iniziai a recuperare correttamente ed ad abituarmi a quella frequenza di lavoro. Poi pian piano, abituato a quel volume di lavoro, ho iniziato a caricare un pò di più.
Certo vedere i pesi della panca abbassarsi non era piacevole per il mio ego, ma non potevo certo tenere il peso che usavo prima, anche quando iniziai a puntare sulla tecnica di esecuzione ho abbassato di molto il peso e lì l'ego mi diceva di caricare di più, ma ho resistito.

A proposito, ultimamente ho visto Amorosi in ottima forma, a vedersi ha fatto uno step in più, si allena sempre BIIO e mangia alla Cianti maniera? Siete aggiornati?
La sfida a distanza con Master Wallace sta diventando stucchevole, tramite foto poi, il personaggio Amorosi sicuramente ne esce vincitore sul piano intellettuale, fisicamente anche, come proporzioni mi piace di più, dando atto della differenza di età tra i due a svantaggio di Master W.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
02/06/2014 4:29 pm  

Ti puoi abituare quanto vuoi ma, l'allenamento è allenamento! Se non ne esci stanco, il corpo non viene stimolato abbastanza ad adattarsi e, quindi, non si progredisce. Se dopo sei fresco come una rosa, due sono le cose: o non ti alleni abbastanza o sei un fenomeno di genetica! Anche chi si dopa ne esce distrutto dagli allenamenti, solo che recupera prima. Non ho mai avuto problemi di ego nell'abbassare il peso (anche con l'Heavy Duty l'ho fatto tranquillamente). Anche io, pure con questo tipo di allenamento di volume e senza cedimento, miglioro allenamento dopo allenamento. Solo che fuori dalla palestra sono una sega.
No, su Amorosi non sono più informato! Comunque, nelle foto fuori gara (in quelle dove insegna), è veramente molto meno voluminoso e definito di quelle fatte in pedana. Come muscolosità, il cinquantenne Master, secondo me, lo fa nero. Ovviamente , esteticamente parlando, mi piace di più Amorosi.... Magari fossi come lui (specialmente per quanto riguarda l'altezza)!
Però, sinceramente, voglio stare alla larga da quel finto mondo da copertina patinata: cercare di emularli è deprimente, frustrante e debilitante (tutte cose che non vanno d'accordo con la salute generale). :dislike:

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
14/07/2014 7:19 pm  

LOTTATORE NUBA

http://themonkdesign.com/una-foto-il-lottatore-nuba/

Wrestler, Korongo Nuba of Kordofan, South Sudan, 1949
Foto di George Rodger

Circa 40 anni dopo una scena simile è stata fotografata da Kazuyoshi Nomachi.
Non ci sono commenti allo scatto da parte dell’autore, almeno non reperibili in rete.
Tra i fotografi che nel corso della storia si sono interessati ai Nuba del Sudan va ricordata Leni Riefenstahl. Quando vide la foto di Rodger questo fu il suo commento “I corpi dei due giovani neri somigliavano alle sculture di Rudin e Michelangelo.”

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
alessandro gelli
(@alessandro-gelli)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 38
16/07/2014 10:57 pm  

bisogna trovare il sistema che funziona innbase alla costituzione, genetica e network n euro-endocrino SOGGETTIVO.....QUESTO E' IL SISTEMA. Ma non è commerCIALE. A me piae insegnare come far trovare il metodo giusto globale al singolo soggetto che sarà magari abissalmente diverso da quello che potri ipoteticamente insegnare all'amico del soggetto in esame.

Alimentazione, sosotanze naturali, metodiche di rilassamento anti-cataboliche pro-anaboliche...un mosaico da costruire tutto PERSONALIZZATO.
Certo è che se avessi saputo a 20 anni quello che so oggi non avrei perso anni e anni a tentare gli allenamenti dei "campioni".....


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
24/07/2014 6:00 pm  

Ripropongo http://prudvangar.wordpress.com/2013/04/14/linarrivabile-livello-base/

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
24/07/2014 7:41 pm  

Io l'ho sempre detto!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
28/07/2014 9:13 pm  

Gli "ambasciatori" di Myprotein sono fantastici... tirati e grossi come pochi, andrebbero bene per promozioni sugli steroidi, ho capito l'ispirazione da trarre dai colossi, perché se punti alla mediocrità non arrivi nemmeno a quella... è come puntare nel pareggio in una partita di calcio, la si perde sempre, ammesso questo, mi pare che si è perso il senso della realtà, toh, guarda che bestie

Bicipiti da veri natural XD

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
28/07/2014 9:33 pm  

XD XD XD

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1390
29/07/2014 11:44 am  

Secondo me, corpo di un uomo attraente , deve essere armonioso, ben fatto senza questi "montagne" di muscoli. Non serve a niente. Sono maggior parte, tutti impotenti... non hanno energia per altro, tutto sprecato .o_o


RispondiQuota
Pagina 2 / 8