Forum

Ciclo di allenament...
 
Notifiche
Cancella tutti

Ciclo di allenamento per un principiante - di MarcoPL

Pagina 3 / 3

Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 10 anni fa
Post: 9826
 

Stavo pensando di farle con i manubri, col bilanciere ho provato in passato ma mi piacerebbe un movimento più libero

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiCitazione
Muso
 Muso
(@muso)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 1170
 

mettile le scrollate, se no ti ritrovi con le spalle larghe e i trapezi piatti. Cmq li lavoreresti bene anche con il lento avanti fatto bene (aridaje...)scusa l'insistenza!!


RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 10 anni fa
Post: 9826
 

Posso anche metterlo il lento avanti al posto delle alzate, anzi dovrebbe coinvolgere maggiormente il trapezio e quindi da preferire visto che ce l'ho carente

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiCitazione
fedex
(@fedex)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 221
 

ricordo un articolo di iron paolo in cui spiegava come un lento avanti fatto a bilancere scarico fosse un ottimo esercizio proprio per imparare ad utilizzare gli scapolari.. ad una prima vista è catalogabile come esercizio prevalentemente per i deltoidi, in realtà come tutti i multiarticolari se ben eseguito è molto proficuo, su tutto il cingolo scapolo omerale, anche per il lavoro svolto dal serratus anteriore che ha svolge quella funzione e che non è facile coinvolgere altrimenti. secondo me come diceva muso ti converrebbe fare un bel letno avanti con il bilancere cercando di lavorare bene con le scapole in addotte.. se invece volevi farlo con i manubri a quel punto meglio le scrollate


anche la panca con un arco ben fatto di per sè fa già un bel lavoro per le scapole


RispondiCitazione
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 1335
 

Cosa pensate dell'Arnold press?


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiCitazione
fedex
(@fedex)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 221
 

a me come esercizio piace, lo trovo "divertente" come movimento, anche se a livello biomeccanico non mi fa impazzire in quanto sollecita troppo il piccolo pettorale e il fascio anteriore del deltoide, che tipicamente sono muscoli intrarotari della spalla e sono fin troppo sollecitati dagli altri esercizi (panca e lento su tutti).. il rischio è quello di uno squilibrio deltoide anteriore - posteriore che non è molto salutare per la cuffia dei rotatori.. in ogni caso secnod me, se ben equilibrato, ci può benissimo stare in un programma anche per variare un attimo stimolo ed esercizi


RispondiCitazione
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 1335
 

Si, diciamo che lo alterno al lento avanti con bilancere.
Invece che esercizio suggerite per il fascio posteriore del deltoide oltre alle alzate laterali a 90° (esercizio che non amo)? Lo sento lavorare bene con il rematore ma vorrei svilupparlo maggiormente, lo vedo carente rispetto agli altri fasci del deltoide e ai dorsali.


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiCitazione
Muso
 Muso
(@muso)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 1170
 

croci inverse a 90° oppure se con alzate laterali a 90° intendevi croci inverse dovresti fare quelle che alcuni chiamano tirate a 90°, ma non so se è il loro vero nome. In pratica sono come le croci ma invece di aprire tiri. Tipo rematore ma con le braccia staccate dal corpo, in modo he lavorino le spalle.


RispondiCitazione
fedex
(@fedex)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 221
 

se ti interessa qualcosa di più dianmico e che coinvolge più masse ci sono i power shrugs e gli high pulls, meno isoalnti ma sicuramnete il deltoide posteriore lavora molto bene e con carichi maggiori visto il coinvolgimento di altri distretti.. sonon abbastanza divertenti


RispondiCitazione
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 1335
 

Grazie mille a entrambi, proverò gli esercizi suggeriti.
@Muso, si per alzate laterali a 90° intendevo le croci inverse, dunque per le tirate potrei fare tipo il rematore con bilancere con presa larga sdraiato?


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiCitazione
Muso
 Muso
(@muso)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 1170
 

Grazie mille a entrambi, proverò gli esercizi suggeriti.
@Muso, si per alzate laterali a 90° intendevo le croci inverse, dunque per le tirate potrei fare tipo il rematore con bilancere con presa larga sdraiato?

più che sdraiato a 90°. Se intendi sdraiato di pancia è ok.


RispondiCitazione
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 1335
 

Si intendevo sdraiato a pancia in giù. Grazie.


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 10 anni fa
Post: 9826
 

Non è male per me. Al posto delle alzate laterali potresti provare a mettere lento avanti in 3x8 se vedi che le spalle non lavorano abbastanza.

Ho provato le tirate al mento con bilancere, lavorano sia le spalle che il trapezio, trovando per me l'esercizio ideale.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiCitazione
Muso
 Muso
(@muso)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 1170
 

ottimo!


RispondiCitazione
Pagina 3 / 3