Forum

Notifiche
Cancella tutti

Metodo Lafay

Pagina 2 / 2

sam93
(@sam93)
Membro
Registrato: 9 anni fa
Post: 5
 

grazie per aver risposto :)... detta francamente pensavo di non ricevere risposte neank qui :D... aspetterò crixus :)... grazie onelovepiece del consiglio 🙂


RispondiCitazione
crixus
(@crixus)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 1213
Topic starter  

Ciao Sam! Mi sembra strano ti abbiano cancellato l'account sul forum ufficiale, ma da come dicevano su facebook molto probabilmente è stato per motivi di sicurezza.
Per quanto riguarda l'allenamento:

Consiglia l'attività aerobica nei giorni diversi dall'allenamento, ma dipende anche come li fai quei 5 km 😀
Penso che il sovrallenamento dipenda anche molto dal livello in cui sei, da quanto ti alleni ecc. Nei primi livelli del metodo non c'è molto volume quindi non dovresti sovrallenarti. Poi sei giovane :). Se però non vuoi rischiare, ti riporto il consiglio che da Lafay a chi dice di avere gambe già sviluppate e non vuole ingrossare ulteriormente.

Ho le cosce già ben sviluppate, posso evitare di lavorare sulle gambe?
Dovete lavorare sulle gambe.
Lavorare sulle cosce è importanti per più motivi:
Avere più forza e resistenza nelle gambe.
Lavorare sulle gambe permetterà alla parte alta del corpo di progredire più velocemente. Infatti, i muscoli delle gambe sono fra i più grandi del corpo umano. Lavorando sulle gambe, il corpo produrrà una quantità maggiore di ormoni, che stimoleranno la progressione della parte alta del corpo.
Se le vostre cosce sono veramente così sviluppate, dovrebbero prendere meno volume della parte alta del corpo.
Tuttavia, se il volume delle vostre cosce vi soddisfa, è possibile svolgere soltanto 4 serie per l’esercizio E e le sue varianti. Potrete così continuare ad esercitare la forza e la tonicità delle gambe.

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiCitazione
sam93
(@sam93)
Membro
Registrato: 9 anni fa
Post: 5
 

grazie crixus delle informazioni... i "9km" di andata li faccio a seconda dell'ora in cui mi sveglio la mattina :D... mentre al ritorno molto probabilmente li farò molto scialli :)...

Consiglia l'attività aerobica nei giorni diversi dall'allenamento, ma dipende anche come li fai quei 5 km 😀
Penso che il sovrallenamento dipenda anche molto dal livello in cui sei, da quanto ti alleni ecc. Nei primi livelli del metodo non c'è molto volume quindi non dovresti sovrallenarti. Poi sei giovane :). Se però non vuoi rischiare, ti riporto il consiglio che da Lafay a chi dice di avere gambe già sviluppate e non vuole ingrossare ulteriormente.

mentre per la domanda che avevo fatto riguardo la dieta è una buona alternativa la pasta e il pane integrale rispetto a quella normale ?

e un altra cosa... in media quanto ci si metterebbe a completare i primi livelli ?


RispondiCitazione
crixus
(@crixus)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 1213
Topic starter  

Riguardo alla dieta direi (come ti ha detto onelvove e come ti direbbero in molti qui) di evitare farina di frumento e prodotti contenenti glutine. Girovagando, leggendo e chiedendo all'interno delle apposite discussioni del forum troverai sicuramente parecchie risposte ;-).

Su livelli del metodo puoi starci quanto vuoi, ma a seconda del livello Lafay consiglia un target di ripetizioni, e quando si va oltre si può pensare di cambiare livello. Oppure in caso di stallo dopo 2 settimane.
Mi sembra che il quarto livello, ad esempio sia quello ideale per chi cerca una buona forma fisica ed è contento dei risultati ottenuti.

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiCitazione
sam93
(@sam93)
Membro
Registrato: 9 anni fa
Post: 5
 

perfetto 🙂 grazie delle informazioni... un ultima domanda...gli esempi di diete che sono all'interno del libro... possono essere seguite da tutti o ci vuole un patrimonio per seguirle ???? 😀


RispondiCitazione
crixus
(@crixus)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 1213
Topic starter  

Mi sembrano alla portata di tutti...non ci sono alimenti particolari

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiCitazione
sam93
(@sam93)
Membro
Registrato: 9 anni fa
Post: 5
 

bene... allora si comincia ** grazie mille a tutti delle informazioni 🙂


RispondiCitazione
Pagina 2 / 2