Forum

La mia esperienza
 
Notifiche
Cancella tutti

La mia esperienza

Pagina 3 / 3

Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 11 anni fa
Post: 9836
Topic starter  

Ci ho messo 10 anni a trovare la quadra, la strada è stata lunga e piena di fallimenti. Diciamo che il principio di Ray Peat non lo rinnego, ossia massimizzare il metabolismo per far funzionare la nostra macchina biologica alla massima efficienza. Io venivo da una dieta raw vegan e poi dalla paleo, queste due diete mi hanno massacrato il metabolismo, ovviamente infinitamente peggio la vegana. Quindi per risolvere alcuni problemi me ne sono ritrovati invece il triplo. Poi come sai ha smesso di funzionare pure la Ray Peat ed il motivo ormai assodato era l'accumulo di A, integratori, fegato ogni settimana... l'intossicazione di A da cibo esiste, si manifesta, è una patologia con casi clinici, ignorarla del tutto mi sembra stupido. Però credere che tutto dipende dall'intossicazione da A, è altrettanto stupido. E' risaputo che possiamo smaltire la vit.A quindi se tieni basso o cosciente l'introito è difficile riandare in accumulo tossico con il solo cibo, evitando pesci grassi tipo il salmone, evitando il fegato, usando solo latte parz. scremato o scremato... evitando di mangiare cibi ad altissimi caroteni tipo zucca e peperoni... non richiede tanto sforzo o rinunce, ma anche mangiandoli solo alle feste/cerimonie, poche volte l'anno, cosa vuoi che succeda.

Per l'acqua, il residuo fisso non credo sia un problema, un'acqua minerale idrata di più, acque povere senza sali minerali a che servono? Non idrata, anzi diluisce i sali del corpo, crea ritenzione. Abbiamo poi già sviscerato il calcio nell'acqua, è biodisponibile, viene assorbito, o pensiamo che nel corpo faccia il calcare come nel rubinetto?

Acido ascorbico, posso convenire sull'evitare l'uso sintetico, ma il punto sull'ossessione di Peat negli eccipienti mi ha portato tempo fa al dubbio, se massimizzi il metabolismo e tutto torna a funzionare bene, possibile che quantità molto piccole continuino a dare così tanti problemi? Te lo dico io, avendo avuto una forte reazione allergica ai crostacei poco prima di abbandonare Peat, c'è qualcosa che non va...e la vit.A interferisce (o regola?) il sistema immunitario.

Per la vit.D sfondi una porta aperta, sono stato uno dei primi a predicare prudenza con gli integratori, perché non li tolleravo, subito tachicardia. Quindi sole e sole, se non si può meglio allora una lampada UVB.

Metylene... non so, io l'ho usato saltuariamente.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiCitazione
Pagina 3 / 3