Forum

Sindrome della guer...
 

Sindrome della guerra del Golfo  

 

Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 8 anni fa
Post: 9642
09/11/2019 7:23 pm  

Sindrome della guerra del Golfo: Ipotesi unificante per un problema di salute continuo

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6339135

Si stima che tra il 25% e il 32% dei veterani della Guerra del Golfo del 1991 continuino a sperimentare molteplici problemi di salute inspiegabili noti come Gulf War Illness (GWI). La GWI comprende dolore cronico, debolezza muscoloscheletrica, mal di testa, affaticamento, deficit cognitivi, alterazioni dell'umore e numerosi disturbi multi-sistema. La maggior parte delle potenziali esposizioni implicate nella GWI non erano ben documentate, ma includevano livelli variabili di diversi neurotossici, nonché il farmaco anticolinergico piridostigmina bromuro (PB), che veniva regolarmente assunto come profilassi contro l'agente nervoso soman. Mentre alcuni veterani assumevano anche la clorochina come agente antimalarico, la letteratura suggerisce un'associazione tra il ricevimento di più vaccinazioni prima o durante il conflitto (forse combinato con altre esposizioni) e GWI. Le esposizioni in teatro possono spiegare la malattia di ogni singolo veterano, ma molti veterani della stessa epoca che non sono stati dispiegati all'estero soffrono anche degli stessi o sintomi simili. Le caratteristiche di GWI si sovrappongono anche a quelle di fibromialgia, sindrome da affaticamento cronico e sensibilità chimica multipla, in cui è stata documentata la disfunzione epatica, suggerendo un'ipotesi unificante. Si propone che vaccinazioni multiple, con esposizione simultanea o successiva a PB o insulti chimici aggiuntivi di natura dannosa per il fegato, spiegano plausibilmente la patogenesi e la cronicità osservata di GWI. Il meccanismo suggerito per GWI è quindi una compromissione della funzionalità epatica indotta chimicamente, con la fuoriuscita di composti di vitamina A immagazzinati ("retinoidi") nella circolazione in concentrazioni tossiche, con conseguente forma cronica endogena di ipervitaminosi A. Le implicazioni dell'ipotesi sono brevemente riviste.


Quindi un fegato danneggiato da insulti chimici, compresi i vaccini, causa una intossicazione di vitamina A, la pazzia che affligge questa sindrome può ben essere correlata

Tre linee di evidenza indipendenti suggeriscono che i retinoidi sono causali della schizofrenia

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC33865/

Non c'è da sorprendersi data la grande neurotossicità dei retinoidi

Gli effetti neurotossici della vitamina A e dei retinoidi

http://www.scielo.br/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S0001-37652015000301361


Ogni tipo di vitamina A ingerita dal cibo, anche i carotenoidi, viene in parte convertita dal corpo nella forma tossica 13-cis acido retinoico, chiamata anche isotretinoina o commercialmente Accutane, parlare degli effetti collaterali di questa molecola è superfluo, dato che l'hanno ritirata dal commercio per i gravi effetti secondari.

http://www.jlr.org/content/31/2/175.long

 

 

Questa discussione è stata modificata 1 settimana fa da Tropico

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley


Quota