Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Carotide occlusa
#1
Buongiorno a tutti....vorrei chiedere un vs parere/consiglio.
Mio papà, 68 anni, fumatore, dieta un pò troppo ricca di carboidrati e latticini vari (piu derivati) dopo una serie di controlli e esami, è risultato avere la carotide un pò (troppo) occlusa dai depositi di grassi.
L'anno scorso era interessata solo una carotide....a distanza di un anno, ora anche l'atra carotide risulta un pò interessata.

Il medico diceva di stare attenti e di non prendere sottogamba la questione.

Mio papà è un pò troppo fatalista e gioca col fuoco...

C'è qualche prodotto che potrebbe utilizzare per migliorare la situazione?
Al primo posto dovrebbe necessariamente cambiare dieta...e, se possiible, diminuire le sigarette....oltre a questo??

Sono un pò preoccupato...ad ogni modo aspettiamo ora cosa gli dica il medico curante.........

Grazie a tutti!
Cita messaggio
#2
Se non cambia atteggiamento, come hai giustamente detto anche tu, la vedo dura! Gli integratori/supplementi sono l'ideale per supportare la prevenzione, ma il potere curativo, se si continua a perseverare nelle cattive abitudini, è molto limitato.
La vitamina E e l'acido R lipoico potrebbero aiutare nel ridurre l'ossidazione del colesterolo: il colesterolo ossidato è dannatamente ateromatoso.
La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.



Cita messaggio
#3
Pare che la vitamina K faccia miracoli in questi casi, dovrebbe pulire a fondo, bisogna poi vedere se prende farmaci, eventuali interazioni o altre patologie, secondo me da valutare col medico.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Cita messaggio
#4
(12-04-2018, 10:24 AM)fabietto Ha scritto: "Per favore registrati qui per vedere il link :-) "Se non cambia atteggiamento, come hai giustamente detto anche tu, la vedo dura! Gli integratori/supplementi sono l'ideale per supportare la prevenzione, ma il potere curativo, se si continua a perseverare nelle cattive abitudini, è molto limitato.
La vitamina E e l'acido R lipoico potrebbero aiutare nel ridurre l'ossidazione del colesterolo: il colesterolo ossidato è dannatamente ateromatoso.

Grazie Fabietto!
Mio padre è proprio cocciuto!

La cosa che lo "salva" è che ha cmq la pressione un pò bassa (peggio sarebbe stato se soffrisse pure di pressione alta)...ma...anche questo non è che sia un bene!

Proverò..anzi...proveremo un pò tutti a parlargi e fargli capire che è FONDAMENTALE cambiare atteggiamento.

Magari vedo di trovare in farmacia qualche prodotto della SOLGAR a base di Vit. E e acido lipoico....
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)