Dieta del Gruppo Sanguigno

Mangiare secondo il gruppo sanguigno sembra essere l’idea più in voga nell’ambito della nutrizione odierna. Nonostante le recensioni negative in quasi ogni pubblicazione di massa – molte delle quali hanno proclamato la dieta “No Bloody Good” (nessun buon sangue n.d.t.) – il libro Eat Right 4 Your Type di Peter J. D’Adamo, ND (Putnam, 1996), è diventato un… Read More »

Ray Peat su equilibrio Acido Base

In una recente radio intervista del 9 settembre 2013, Sharon Kleyne con il suo programma “Power of Water” fa delle domande a Ray Peat sul PH e sull’equilibrio acido base del corpo. Secondo Peat, le cellule umane richiedono grandi quantità d’acqua, ma per utilizzarla profittevolmente esse devono avere gli strumenti corretti. Le sostanze nel corpo e nelle le cellule… Read More »

Il tè verde e la luce rossa

Un potente duo nel ringiovanimento della pelle. E’ stato scoperto (Università di Ulm, Germania) che i livelli delle rughe facciali possono essere notevolmente ridotte con una esposizione prolungata della pelle alla luce rossa. Il ripristino della funzionalità delle fibre di elastina avviene attraverso il progressivo recupero della polarità di superficie nativa ed una simultanea attivazione del metabolismo cellulare.… Read More »

Vitamine Naturali vs Vitamine Sintetiche

Premessa: nel precedente articolo si è parlato del ruolo delle vitamine antiossidanti nella prestazione fisica, e non solo, poiché però si tratta di una questione complessa, è indispensabile riconsiderare alcuni fatti sulle vitamine. Da quell’articolo è emerso che i radicali liberi in realtà servono anche come segnali di miglioramento adattativo in risposta ad uno sforzo fisico. Una certa… Read More »

Antiossidanti più allenamento? Meglio evitare!

In un recente lavoro di Higashida et al. (5), gli autori riportano che dosi molto elevate di vitamine antiossidanti non impediscono le risposte adattative (mitocondri muscolari, GLUT4, azione insulinica ) indotte dall’esercizio fisico. Come chiaramente indicato di seguito, i dati non sono concordi con quelli riportati da tre gruppi di ricerca indipendenti provenienti da Germania (14), Australia (17), e… Read More »