Forum

Probiotici e Fermen...
 
Notifiche
Cancella tutti

Probiotici e Fermenti  

Pagina 8 / 13
 

Stefan
(@stefan)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 156
10/06/2013 5:00 pm  

Grazie ragazzi!!
Che cmq assuma yovis o enterogermina o enterolactis quante ne dovrebbe assumere al giorno e per quanto tempo, secondo voi.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
10/06/2013 5:11 pm  

Per sbloccare le dieci erbe sono fenomenali. Per regolarizzare almeno 20 giorni con 2/3 bustine di enterolactisduo. Sempre giusto chiedere un parere al proprio medico curante prima di assumere qualsiasi cosa.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
21/06/2013 9:07 pm  

Microbiota intestinale, probiotici e la salute mentale: da Metchnikoff ai progressi moderni:
Parte I - autointossicazione rivisitata http://www.gutpathogens.com/content/5/1/5
Parte II - ricerca contestuale contemporanea http://www.gutpathogens.com/content/5/1/3
Parte III - convergenza verso i test clinici http://www.gutpathogens.com/content/5/1/4

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
4porri
(@4porri)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1
29/07/2013 9:03 pm  

Topic interessante.
Io ne ho provati a vagonate di integratori di fermenti e probiotici.
E spesso trovo che la qualità o, meglio, gli effetti siano lontani dall'essere sufficienti.
C'è tanto marketing e spesso pochi contenuti.
Ad ogni modo il mio integratore preferito era Yogermina, dico era perchè la casa farmaceutica che lo produceva ha cambiato proprietà e la Yogermina è stata riformulata, esponenzialmente in peggio a mio giudizio, come passare da una Ferrari ad una Panda.
Al momento per la facilità nel reperimento e il buon rapporto q/p uso Enterolactis Plus durante gli episodi di riacutizzazione della mia sindrome del colon irritabile ma amo cambiare. Ho avuto ottimi riscontri col VSL3 anche se nn grido al miracolo ma, contrariamente alla Enterolactis Plus nn mi ha dato stitichezza.
L'enterogermina che invece a te è piaciuta per me è acqua pura, come nn prendere nulla.
Adesso voglio provare il dds-1 che a te e ad altri nn ha fatto nulla (anzi), vediamo se anche a me darà gli stessi risultati o una risposta diversa.
saluti.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
29/07/2013 10:25 pm  

Purtroppo l'ecosistema intestinale è prettamente individuale, soprattutto con i fermenti, quello che va bene ad uno non va bene ad un altro.
Anche a me pare strano, ma non tollero niente all'infuori di enterogermina, che in effetti lavora in maniera lenta, e a qualcuno può essere insufficiente.
Di letteratura a supporto di enterogermina ce n'è, e ad alcuni infatti non fa effetto, mentre altri sono buoni risponditori.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Eva
 Eva
(@eva)
Utenti
Registrato: 9 anni fa
Post: 1905
31/07/2013 10:34 pm  

Conosci la causa? Tre mesi fa la situazione era molto diversa? Ha apportato qualche cambiamento di dieta?
Magari dicci cosa mangia durante il giorno così valutiamo se c'è qualche cibo da levare...


RispondiQuota
Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1009
08/09/2013 9:03 pm  

da qualche giorno non mangio piu glutine e prendo probiotici..
secondo voi, per ripristinare il corretto funzionamento intestinale, per quanto tempo bisogna assumere probiotici? io attulamente sono a 20 giorni, ho letto che il minimo sarebbe un mese..
voi cosa ne pensate?


RispondiQuota
frank.rullo
(@frank-rullo)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 10
09/09/2013 8:45 am  

se puo' essere utile la mia esperienza, io ho provato negli ultimi dieci anni quasi tutti i tipi di ceppi di probiotici in commercio...alcuni mi davano stitichezza, altri flatulenza..altri come se fossero acqua fresca...nel mio caso un'ottima risposta in termini di regolarizzazione intestinale e utile in caso di malessere diffuso (stanchezza, apatia, sindrome parainfluenzale ecc.) è data da Yovis bustine 1-2 al giorno. Interessante è quando assumerle i probiotici...la maggiorparte degli studi consiglia di assumerli a stomaco vuoto, altri a stomaco pieno...ho provato entrambi e nel mio caso funzionano solo a digiuno. Ritengo che ogni individuo abbia una sua microflora intestinale, più o meno sensibile a ceppi di probiotici diversi...bisogna provare e riprovare fin quando non si trova il probiotico più adatto..ad esempio mia moglie con lo Yovis di venta stitica mentre con il Codex non ha alcun problema


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
09/09/2013 3:03 pm  

Sembra delinearsi una individualità molto forte anche per altre persone allora, con i fermenti sembra esserci un processo stocastico.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
Kent
 Kent
(@kent)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 24
04/01/2014 9:59 pm  

Sono anche io interessato al recupero intestinale viste le feste e le schifezze che qualche giorno mi sono concesso, dandomi un po' di acne e paradossalmente feci più consistenti del solito.
E' un ottimo topic questo che non avevo visto e come avete già detto ognuno di noi ha un proprio ecosistema intestinale che deve nutrire e curare con alimenti giusti.
Vedo che molti hanno riscontrato ottimi effetti con Enterolactis Duo, altri con Yovis, altri con VSL3.
Da quello che mi disse tempo fa anche Nataku sarebbe opportuno affiancare ai probiotici anche dei prebiotici come l'inulina, che ha il compito di nutrire i nostri ceppi con grande facilità.
Che ne dite dell'accoppiata inulina in polvere + Yovis/VSL3 per almeno 7-10 giorni e vedere che succede?
Quanti hanno preso in considerazione i prebiotici?
Grazie e buone feste


RispondiQuota
nataku
(@nataku)
Utenti
Registrato: 8 anni fa
Post: 2354
04/01/2014 11:41 pm  

l'unica cosa dell'inulina, è che fa sgasare...


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
05/01/2014 12:30 pm  

L'enterolactisDuo della Sofar contiene 4 grammi di inulina per dose. Quindi, se si pensa di utilizzare quel prodotto, non c'è bisogno di comprare l'inulina.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
10/01/2014 10:36 pm  

Trapianto fecale fai da te :-S
[video=youtube] https://www.youtube.com/watch?v=WEMnRC22oOs[/video]

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
kisa
 kisa
(@kisa)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1390
11/01/2014 4:44 pm  

Dio mio! Frullatore da buttare dopo,,,=-(


RispondiQuota
Yankee
(@yankee)
Utenti
Registrato: 7 anni fa
Post: 1009
12/06/2014 10:12 am  

non capisco perchè quando inizio a prendere i fermenti (lac vis nature nel mio caso) mi sembra di risorgere..
l'appetito aumenta e l'intestino si sgonfia dall'aria..


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
12/06/2014 1:05 pm  

Bella domanda! La risposta non la so ma è chiaro che, per star bene, bisogna avere soldi: anche la salute non è gratuita!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
Pagina 8 / 13