Forum

Notifiche
Cancella tutti

[SELENIO]  

Pagina 2 / 2
 

OmegaNebula
(@omeganebula)
Utenti
Registrato: 5 anni fa
Post: 46
16/04/2017 9:21 pm  

Immaginavo una risposta del genere... scegliete voi se mangiare inquinanti ambientali o eccipienti in barattolo... Dato che comunque dobbiamo mangiare ho pensato che mettere nella dieta questi alimenti evita il dover ricorrere agli integratori. Se poi si cerca un particolare effetto farmacologico da dosi elevate (esempio lo studio del primo messaggio)  allora integratori per forza.
Il Selenio (L-selenometionina) della BIOVEA contiene pochi eccipienti: Farina di riso, cellulosa, magnesio stearato.

Ma qui non si tratta di semplici inquinanti, ma di mercurio ad alte dosi (i tonni ne sono tra i più inquinati), di sostanze radioattive e di PUFA.
Ma non riesco a capire la vostra fissazione per il cibo ed il naturale, ci sono ottimi integratori in giro che permettono di scegliere anche le dosi (mica è necessario integrare mega-dosi).

Capiamoci, non solo di naturale al giorno d'oggi resta ben poco (o quasi nulla), ma il mio (personalissimo) parere è che l'uomo non abbia NULLA di naturale.


RispondiQuota
fabietto
(@fabietto)
Utenti Moderator
Registrato: 9 anni fa
Post: 7362
18/04/2017 2:54 pm  

Condivido il pensiero sulla innaturalità dell'uomo moderno!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiQuota
rg.moscatello
(@rg-moscatello)
Utenti
Registrato: 3 anni fa
Post: 9
18/04/2017 3:08 pm  

Grande Tropico vai fortissimo ma un suggerimento a tutti me compreso:equilibrio per qualsiasi sostanza da introdurre.


RispondiQuota
Tropico
(@tropico)
Utenti Admin
Registrato: 9 anni fa
Post: 9776
19/04/2017 1:42 am  

Io sono l'ultimo che può parlare di equilibrio, sperimento molto e nel farlo vado fin all'eccesso, vedasi prove di dieta di solo latte, vitamina A ad alte dosi etc etc, ma lo faccio con uno scopo preciso e farmacologico e per determinati periodi, non come integrazione quotidiana.
Comunque ripeto, per il selenio ho scelto di integrarlo solo col cibo, inquinato che sia, anche per una semplificazione... ho gli armadietti pieni di integratori per tutte le cose che ho provato e che uso ogni tanto. Da qualche parte devo limitarmi 😀
Altrimenti se devo usare solo alimenti puri e incontaminati... (ovviamente il mercurio è tra i più tossici ed il tonno sappiamo ne contiene).
[video=youtube] https://www.youtube.com/watch?v=5gZJ-T7ajrw[/video]

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiQuota
bluedevil
(@bluedevil)
Utenti
Registrato: 4 anni fa
Post: 65
19/04/2017 5:14 pm  

per praticitá io uso integratori, soltanto che esistono varie forme di selenio e mi chiedevo quale fosse la migliore come risposta fisiologica. desidero mantenere i valori di selenio elevate perché ho visto che mi rafforza ed impedisce i comuni malanni di stagione.
le noci brasiliane sono valide, anche se non standardizzate come quantitative, al tempo stesso contengono molte calorie che preferisco ripartire in altro modo


RispondiQuota
Pagina 2 / 2