Forum

Allenamento natural...
 
Notifiche
Cancella tutti

Allenamento natural vero e falso

Pagina 7 / 8

Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 10 anni fa
Post: 9826
 

Come si diceva anche nell'altra intervista non ero a conoscenza che molti si definivano natural solo perché prendono ormoni bioidentici o stanno sotto ad una determinata dose.
Cioè in pratica si mente a sé stessi.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiCitazione
fabietto
(@fabietto)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 7352
 

Certe persone sono perfette come caso di studio! Il metabolismo di questo ragazzo, visto con quanta difficoltà cerca di mantenere la definizione muscolare, secondo me è mezzo scassato dalle diete e dal cardio...

...Veramente deprimente sentirlo parlare! Meglio tenersi gli addominali un po' appannati: per un natural, non portato geneticamente, mostrare la tartaruga spellata è super sacrificante e per niente salutare! In questo caso do ragione a @"nataku" che lo dice sempre! Interessante anche l'approccio, nel forum lo si dice da un bel pezzo , di aumentare gradualmente le calorie per far ripartire il metabolismo. Peccato che poi, per ottenere la definizione desiderata, lo debba di nuovo stressare sto povero metabolismo che, alla lunga, si scasserà irreparabilmente!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiCitazione
digeridoo
(@digeridoo)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 442
 

...Veramente deprimente sentirlo parlare! Meglio tenersi gli addominali un po' appannati: per un natural, non portato geneticamente, mostrare la tartaruga spellata è super sacrificante e per niente salutare!

Io quando sento questi tizi di 80 kg campare con 2000 kcal mi chiedo sempre come fanno, io mi mangerei le unghie dalla fame. Non capisco se, grazie ad un metabolismo addormentato non sentono lo stimolo della fame, o se al contrario la sentono e riescono a resistere. Nel secondo caso é una forza di volontà ammirevole, seppur autodistruttiva, io non ce la farei mai, la fame é una sensazione quasi dolorosa secondo me, da soddisfare il prima possibile.

Anche se non fanno vedere risultati estetici, quelli della OTS mi sono simpatici e quindi, anche se forse per mancanza di tempo e voglia non mi allenerò mai in quella maniera, ho deciso ugualmente di acquistare il loro mattone di 500 pagine da aggiungere alla mia biblioteca tematica.

A proposito di libri...tra i miei preferiti:
https://www.amazon.it/DCSS-Power-mechanics-power-lifters/dp/8895782488
https://www.amazon.it/metodo-distribuito-dellallenamneto-dellipertrofia-funzionale/dp/8890905018

Approfonditi per quanto riguarda biomeccanica, fisiologia e quant'altro, ma allo stesso tempo sintetici


RispondiCitazione
fabietto
(@fabietto)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 7352
 

Il capolavoro di Paolo Evangelista fa già parte della mia biblioteca tematica. Purtroppo, sicuramente sono io molto limitato, l'ho trovato molto ostico... non è per tutti... letteratura per fisici ed ingegneri... secondo me potrebbe essere un testo universitario di alto livello!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 10 anni fa
Post: 9826
 

Per il libro di Paolo porca miseria ci vuole una passione smisurata... alla fine ho letto solo alcuni paragrafi che ritenevo più interessanti, ma almeno se vuoi approfondire sai che lì c'è e puoi riscoprirlo nel tempo.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiCitazione
fabietto
(@fabietto)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 7352
 

Il libro, scritto da Petrillo e Schipani sull'Old school, è molto interessante: è composto, per la maggiore, di mini biografie, allenamento, curiosità e alimentazione dei pesisti e pesiste del passato. Io non ho trovato nessun segreto, come invece cita il titolo perchè, grazie ai molti anni che pratico e mi informo sul mondo del bodybuilding, già conoscevo tutto sull'argomento. Comunque bello avere tutte quelle nozioni in un unico e comodo volume!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiCitazione
fabietto
(@fabietto)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 7352
 

Master W. nel seguente video mi è un po' scaduto https://youtu.be/pEgkRvxOGYA Lo preferisco nella versione sermoni; la tecnica di allenamento è molto discutibile; fisicamente sarà pure enorme ma, purtroppo, è l'enormità poco estestica che anche certe persone in sovrappeso sfoggiano senza fare però nessuno sforzo; la maschera sarebbe il caso che la togliesse: la trovo inquietante, poco seria e per nulla professionale.
Nel mio post esprimo un giudizio soggettivo, bonario e privo di malizia!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiCitazione
fabietto
(@fabietto)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 7352
 

XD XD XD Quando non c'è il doping, ci pensa Photoshop... XD XD XD

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 10 anni fa
Post: 9826
 

La tecnica nella panca piana di Master W è discutibile, le alzate sono oblique e la presa coi polsi così piegati può dare problemi. Comunque per la sua età nulla da dire sul fisico. Il resto è solo marketing del personaggio.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiCitazione
fabietto
(@fabietto)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 7352
 

Sì, a 56 anni ne trovi pochi con quella grinta e forza. E che purtroppo il risultato estetico è per me non desiderabile. Comunque che è natural si vede benissimo e chi lo accusa di essere dopato è ignorante!


Per dire ,il fisico di L. Colbax, penso quasi coetaneo di Master W., Lo trovo molto più sviluppato, vascolarizzato, pieno. Lo so, sono il primo che lo dice sempre che non bisogna paragonare persone diverse fra loro. Chiedo scusa! Quindi mi soffermo sulla padronanza del gesto tecnico che, nei vari esercizi che ho visto eseguire nei video di Colbax, è decisamente migliore di quella di Master. Certo, difficile dire se Colbax è pulito... probabilmente userà dosaggi molto bassi perché potrebbe essere benissimo, vista la forma del trapezio e delle spalle, scambiato per natural.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiCitazione
digeridoo
(@digeridoo)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 442
 

La tecnica nella panca piana di Master W è discutibile, le alzate sono oblique e la presa coi polsi così piegati può dare problemi.

Alzando i glutei dalla panca....discutibile è un eufemismo...per non parlare dei push down. Nemmeno la scelta degli esercizi mi piace molto.
Comunque rimane sempre un personaggio "particolare", leggo sempre con piacere i suoi interventi nei vari forum


RispondiCitazione
fabietto
(@fabietto)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 7352
 

E le alzate laterali di Master? Mi dispiace ma non si possono guardare! Sto incominciando a pensare che l'ultimo video sia una goliardata... cioè, me lo auguro proprio che sia una pagliacciata!

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 10 anni fa
Post: 9826
 

https://www.facebook.com/enricoblln/posts/10212374077655334

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiCitazione
fabietto
(@fabietto)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 7352
 

Ed ecco che ora si parla di sacrifici a tal punto di controllare pure l'introito di gomme da masticare. Dove sta quindi quell'equilibrio nel bodybuilding dell'articolo su projet del quale si discuteva?

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiCitazione
digeridoo
(@digeridoo)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 442
 

Dipende dallo scopo che si persegue con il bb e dai risultati che si vuole raggiungere. Per una buona fetta della popolazione, arrivare al 10% senza contare le gomme da masticare è fattibile. Certo che per i pro è tutta un'altra storia, che magari può sembrare senza senso....ma alla fine nemmeno inseguire una palla per infilarla in una rete, o correre come pazzi per ore per non far rimbalzare due volte una pallina per terra sono attività che hanno tutto questo grande senso


RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 10 anni fa
Post: 9826
 

L'articolo sul Project è fuorviante, ma se è vero che è da 4 anni che si allena seguendo il 3DMJ Team all'epoca dell'articolo la collaborazione era appena agli inizi e da lì a breve avrebbe fatto la notevole crescita che lo ha portato al livello di ora.
Se vedi le foto di adesso e leggi l'articolo del 2013 in effetti porta fuori strada, invece il salto di qualità lo ha fatto seguendo il 3DMJ e contando pure le mezze calorie, altro che zero privazioni alimentari come scritto nel 2013, che magari sarà stato vero fin a quel momento.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiCitazione
Pagina 7 / 8