Forum

Notifiche
Cancella tutti

Gelato

Pagina 1 / 3

Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 10 anni fa
Post: 9821
Topic starter  

Visto che il gelato è in una qualche maniera sdoganato dal regime Ray Peat, vorrei sapere chi lo consuma abitualmente in estate o anche in inverno.
Purtroppo il gelato a cui fa riferimento Peat non è né quello industriale né artigianale della bottega sotto casa.
Avete mai chiesto di leggere la lista degli ingredienti nei presunti gelati artigianali? Io quando l'ho letta sono rimasto basito, 2 volte su 3, nella mia minuscola casistica ho visto che c'erano grassi idrogenati o parzialmente idrogenati.
Il fatto è che i presunti gelati artigianali provengono da basi industriali preparate, dal gusto neutro, in cui " l'artigiano" mescola frutta o altri ingredienti.
Fosse solo la carragenina il problema, quando non c'è quella ci sono comunque una serie di ingredienti a dir poco dubbi.
Per cui, a meno che non conosciate la lista degli ingredienti, il sospetto di avere una base preconfezionata è lecito, non vi fidate di quelli che dicono che il loro è artigianale solo perché mescolano due ingredienti nel retrobottega.
Spezzo una lancia a favore del gelato Grom anche se è stato più volte messo sotto accusa dal sito del "fatto alimentare", a mio avviso la polemica era veramente inesistente, comunque se anche di gelato industriale si tratta, lo sanno fare bene e con ingredienti salutari, a meno che non venga fuori che la farina di semi di carrube sia dannosa.
Io che me lo son fatto in casa, quello Grom è quello più simile a questo, come sapori.
In conclusione, gelato naturale ok, ma ricordiamoci che son sempre tanti grassi saturi con tanti zuccheri semplici, e ingrassano.
In casa, come addensante per il gelato ho usato la gelatina, l'olio di cocco aiuta molto per la cremosità.
Latte intero, zucchero, olio di cocco e gelatina... con la macchina del gelato questa base viene ottima sotto tutti i punti di vista.
Danny Roddy fa una cosa simile ma senza macchina del gelato.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


Citazione
crixus
(@crixus)
Membro
Registrato: 9 anni fa
Post: 1213
 

io lo consumo abitualmente, sia di inverno che di estate. Nella maggior parte dei casi in una gelateria artigianale, dove il produttore che conosco di persona mi dice che utilizza solo latte crudo e non aggiunge grassi idrogenati. Costa parecchio al kg, e a parer mio 2 spanne sopra a grom come gusto.

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiCitazione
Eva
 Eva
(@eva)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 1959
 

Io no perché non mangio latticini.
In passato però me ne facevo delle bidonate!
1 kg alla volta di quello allo yogurt! Che di yogurt probabilmente aveva solo il nome.... 🙁


RispondiCitazione
Marco Antonio
(@marco-antonio)
Membro
Registrato: 8 anni fa
Post: 196
 

io lo sto consumando sia in estate che in inverno.
È l'unico alimento con latte e zucchero che mi concedo
guardo gli ingredienti elencati e se non sono esposti evito la gelateria.
Nella mia zona oltre a Grom ho trovato ollibio e gelateriachiosco che usano
Prodotti bio senza coloranti conservanti grassi idrogenati.
purtroppo i prezzi di Grom e ollibio sono spropositati.
Una misera pallina 1,80 eu. Vaschetta 750gr 16eu!
a casa ho provato a farmi gelato senza gelatiera sostituendo il latte vaccino quello di mandorle, lo zucchero con il miele e la panna con l olio di cocco e utilizzando la polvere di semi di carrubema, ma il gelato non mi è venuto cremoso. purtroppo lo zucchero è un ottimo anticongelante e la panna aiuta la cremosità.


RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 10 anni fa
Post: 9821
Topic starter  

Se conoscete gli ingredienti di un vero gelato artigianale va benissimo allora, ma io nella mia zona ne conosco pochi, tra l'altro non c'è neanche una catena Grom che a me per essere un gelato industriale non dispiace affatto, per il costo sì, è superiore alla media.
Un altro famoso gelato industriale è l'Häagen-Dazs ma io non l'ho mai provato e non so cosa ci sia dentro, è famoso per la cremosità ho letto, ma se ci si mette tanta panna direi che è scontato. Meglio un pò più duro ma con meno grasso e più proteine.
A parte la consistenza, per ora quello che faccio a casa, come sapore non si batte.
Se uno ha il pallino potrebbe comprarsi una macchina del gelato, anche se costano assai care.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiCitazione
crixus
(@crixus)
Membro
Registrato: 9 anni fa
Post: 1213
 

Penso sia il mio regalo di natale la macchinetta del gelato

“Adaptability is probably the most distinctive characteristic of life.”
— Hans Selye


RispondiCitazione
Tropico
(@tropico)
Membro Admin
Registrato: 10 anni fa
Post: 9821
Topic starter  

Penso sia il mio regalo di natale la macchinetta del gelato

Non comprare quelle cinesi al costo di 100/130€, ne ho regalata una e si è rotta dopo 3 volte, rispedita, tornata nuova, rotta alla seconda volta.

La medicina ha fatto così tanti progressi che ormai più nessuno è sano. Aldous Leonard Huxley | Veniamo tutti da ambienti diversi e iniziamo con alcune idee preconcette che potremmo abbandonare lungo la strada...


RispondiCitazione
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 1335
 

L'ultimo che avevo mangiato me l'ero fatto seguendo la ricetta della Fallon, panna fresca non pastorizzata, tuorli e miele.
L'unico problema è che era finito troppo presto!


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiCitazione
gianlnicc
(@gianlnicc)
Membro
Registrato: 10 anni fa
Post: 686
 

Io sto studiando per farmelo.

Io sono quel che sono e questo è tutto quel che sono

Popeye the sailor man


RispondiCitazione
Marco Antonio
(@marco-antonio)
Membro
Registrato: 8 anni fa
Post: 196
 

Per OneLovePeace anche se non siamo nelle ricette hai possibilità di inoltrare la ricetta della Fallon? Cercando ho trovato solo un tuo riferimento nel sito la zona libera. Grazie


RispondiCitazione
fabietto
(@fabietto)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 7352
 

Golosoni!:P

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiCitazione
Stefan
(@stefan)
Membro
Registrato: 9 anni fa
Post: 156
 

Io il gelato ne mangerò 2/3 al mese e quando lo mangio lo prendo dove più mi piace senza stare a guardare cazzi e mazzi.


RispondiCitazione
fabietto
(@fabietto)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 7352
 

Non badi a cazzi e a mazzi, ti infiammi e poi ci vuole un casino di tempo a passarti l'infiammazione...:S Mi ricordo, per fare un esempio, che secondo le teorie di Rob Wolf, quando si mangia glutine ci vogliono anche 15 giorni per "sfiammare"... lo stesso credo che succeda ogni volta che mangiamo qualche stronzata a cui siamo, consapevolmente/inconsapevolmente, intolleranti.

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiCitazione
Stefan
(@stefan)
Membro
Registrato: 9 anni fa
Post: 156
 

Di certo Fabietto non sono quei 2/3 gelati al mese che fanno il danno.
Altrimenti in generale sia per un cibo che per un altro dovremmo tutti prendere fuoco.


RispondiCitazione
fabietto
(@fabietto)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 7352
 

Può essere ma... la salute generale delle persone lascia un tantino a desiderare...
Come disse Mike Mentzer: per uccidere un uomo basta una pallottola; per generare un essere umano basta uno spermatozoo...

La forma è anche sostanza. Chi veicola un messaggio non può essere estraneo al suo contenuto. Tropico - Chi è musone e triste non riesce a tener lontano la malattia. Tonegawa - Le testimonianze vere di gente normale valgono più di tante elucubrazioni teoriche. Francesca F.C.


RispondiCitazione
OneLovePeace
(@onelovepeace)
Membro Moderator
Registrato: 10 anni fa
Post: 1335
 

Per OneLovePeace anche se non siamo nelle ricette hai possibilità di inoltrare la ricetta della Fallon? Cercando ho trovato solo un tuo riferimento nel sito la zona libera. Grazie

Ecco qui:


La natura non fa nulla di inutile.


RispondiCitazione
Pagina 1 / 3